Come riparare da solo il battiscopa?

L'installazione dei plinti è la fase finale della riparazione e viene eseguita dopo che il pavimento e le pareti sono completamente finiti.

Questi elementi aiutano non solo a colmare il divario tra il muro e il pavimento, ci sono strutture in cui le comunicazioni possono essere nascoste.

A seconda del tipo di pavimento e del materiale del battiscopa, il suo montaggio può essere fatto in diversi modi, a parete oa pavimento.

Metodi di montaggio

A seconda del materiale di cui sono fatti i battiscopa e del tipo di pavimentazione, esistono diversi modi per montare questi elementi.

Tra di loro, differiscono sia nel metodo di fissaggio che negli elementi di fissaggio utilizzati.

Con i tasselli

In questo caso, è necessario avvitare il plinto non al rivestimento del pavimento, ma al muro. Ciò è dovuto al fatto che molti materiali utilizzati per la copertura del pavimento possono espandersi e contrarsi durante il funzionamento, quindi se si applica un plinto a questi, si deformerà.

Molto spesso, questi elementi sono collegati a un muro di cemento o mattoni con tasselli e viti:

  • il lavoro parte dall'angolo più lontano, viene praticato un foro nel muro, viene inserito un tassello e, con l'aiuto di una vite autofilettante, l'elemento angolare viene avvitato;
  • in primo luogo, gli elementi sono montati sulle lunghe pareti della stanza, su aree piane il passo tra gli apparecchi deve essere di 50-60 cm, se le pareti sono irregolari, quindi vengono installate viti aggiuntive nei punti di piega;
  • anche montato sulla parete opposta;
  • se è necessario installare un angolo esterno, i fori vengono fatti su entrambi i lati;
  • i giunti disponibili sono coperti con strisce decorative.

Sulle clip

Spesso, battiscopa in plastica e strisce di altri materiali sono fissati a speciali elementi di fissaggio, il che consente, se necessario, di smontarli rapidamente e facilmente.

Il lavoro viene eseguito nella seguente sequenza:

  1. con incrementi di 30-40 cm al muro, i fermagli speciali si fissano saldamente; se la superficie non è uniforme, vengono installati più spesso;
  2. una cinghia è inserita nelle clip e con un leggero punch, è saldamente fissata al suo interno.

Sulla colla

Può essere installato su colla o chiodi liquidi. Questo può essere fatto nel caso in cui non si preveda di smantellare questi elementi, poiché non è possibile rimuoverli senza danni.

Colla per il momento del plinth "Instant Grip" o "unghie liquide" vengono applicate gocce sulla barra con un gradino di 40-50 cm, dopo di che l'elemento viene premuto saldamente contro la parete, leggermente tenuto e si ottiene un forte attacco.

Pertanto, è possibile montare direttamente sullo sfondo, quindi sarà più facile da smontare. Con l'aiuto della colla, è possibile installare questi elementi su muri curvi, ma prima, essi fissano una barra di allineamento su di essi.

Senza giunture

Abbiamo considerato l'installazione con gli elementi angolari, ma puoi farne a meno. In primo luogo, le estremità delle doghe posizionate nell'angolo vengono tagliate con un angolo di 45 gradi con l'aiuto della mousse, dopo di che vengono montate a testa in giù e le giunture vengono chiuse con una cinghia decorativa.

Installazione di zoccoli con canalina

In questo caso, il fissaggio può essere eseguito con uno dei metodi descritti, ma prima di iniziare il lavoro, rimuovere la barra che copre il canale del cavo dal basamento, installarlo, installare il cavo e chiudere la barra.

Caratteristiche di montaggio

A seconda del materiale di cui è fatto il basamento, vengono utilizzati uno o più dei metodi descritti per il montaggio degli elementi di cui sopra.

Installazione del plinto di plastica

Tali elementi possono essere installati su colla, su clips speciali o su viti autofilettanti. Quando si installa sulla colla non c'è polvere, prima di fissare il pavimento in plastica, è necessario misurarli in modo chiaro, tenere presente che sono bloccati una volta e lo smontaggio non funzionerà.

È necessario dosare correttamente l'adesivo e cercare di non spalmare la pavimentazione.

Se vuoi assicurarti - usa le viti. Sebbene sia un processo lungo, è il più affidabile.

Per prima cosa, con una distanza di 50-60 cm, i fori sono fatti sulla tavola, poi li mettono sul muro e segnano i posti per i tasselli. Nei punti contrassegnati, vengono creati dei fori in cui sono inseriti i tasselli, dopo di che viene applicata una barra e fissata con viti.

Se le strisce sono prive di canalina, i tappi delle viti autofilettanti vengono chiusi con tappi speciali, che i maestri consigliano di incollare, e se c'è un canale del cavo, saranno chiusi con una striscia speciale.

Lo zoccolo di plastica può essere fissato al pavimento con apposite clip.

Questo metodo di installazione consente di smontare il basamento, ma quando lo si utilizza, le pareti devono essere perfettamente lisce e non sempre è così.

Installazione di battiscopa in plastica con le proprie mani, istruzioni passo passo:

  1. i punti di attacco sono segnati sul muro;
  2. nel plinto fare buchi;
  3. inserire i tasselli e con l'aiuto di viti, fissare le clip speciali, la distanza tra i quali è 40-50 cm;
  4. resta ora da attaccare il plinto e con l'aiuto di leggeri pugni con un pugno, è riparato.

legno

L'installazione dello zoccolo di legno è più difficile della plastica, poiché non ci sono angoli speciali. Gli angoli sono uniti al giunto e, per tagliare correttamente lo zoccolo, sarà necessario un blocco. Raramente, quando l'angolo nella stanza è di 90 gradi, di solito è il montaggio delle doghe in posizione, e farlo manualmente.

L'installazione viene eseguita su viti, con la distanza tra loro 70-100 mm. Dopo la marcatura, le viti vengono avvitate nella barra in modo che appaiano leggermente sull'altro lato, quindi mettono la barra contro il muro, segnano i fori per i tasselli. Praticare i fori, inserire i tasselli e fissare la barra.

L'installazione sui chiodi di finitura viene eseguita con la stessa tecnologia, ma al posto dei perni di plastica vengono utilizzati perni di legno. Questo metodo consente di creare punti di attacco invisibili, ma non è adatto a pareti irregolari e allentate.

Plinto MDF

A seconda che si preveda di rimuovere il plinto dopo qualche tempo o meno, viene selezionato il metodo di installazione. Il plinto in MDF viene installato più spesso sulla colla, ma in questo caso le pareti dovrebbero essere perfettamente lisce.

È possibile fissare tali elementi utilizzando viti o clip autofilettanti, la tecnologia per eseguire il lavoro è la stessa delle versioni precedenti.

Se si esegue l'installazione in modo errato, è possibile danneggiare sia la barra stessa che il suo montaggio, quindi il lavoro viene eseguito con attenzione e lentamente.

Raccordi e strumenti

Per eseguire questi lavori, sono necessari i seguenti strumenti:

  • perforatore o trapano a percussione;
  • strumenti di misura;
  • una matita;
  • seghetto o sega circolare;
  • scatola per mitra;
  • viti autofilettanti;
  • cacciavite o cacciavite;
  • apparecchio per un plinto.

Consulenza di esperti

Se si decide di installare le battiscopa con le proprie mani e si desidera eseguire questo lavoro in modo qualitativo, è necessario attenersi ai seguenti consigli degli esperti:

        • Il basamento è montato solo dopo che le pareti sono finite e il pavimento è posato.
        • Prima di acquistare questi articoli, è necessario determinare il loro tipo e calcolare la quantità di materiale richiesta.
        • Calcolare il numero di angoli interni, esterni, considerare la lunghezza della stanza per acquistare il numero richiesto di accessori;
        • L'aggancio degli zoccoli negli angoli viene effettuato con l'aiuto di accessori speciali, che è per elementi in plastica.
        • Elementi in legno, MDF, ceramica e poliuretano sono uniti a testa, e i loro lati sono tagliati usando il corpo.
        • Se le pareti e gli angoli non sono uniformi, è possibile creare prima delle strisce di cartone, che corrispondono alle dimensioni del battiscopa, fissarle in posizione e tagliarle alla forma dell'angolo. Secondo lo stencil preparato, stanno già tagliando le doghe.
        • Se hai bisogno di montare lo zoccolo sul muro a secco, devi considerare che questo materiale non ha un'alta resistenza, quindi usi un hardware speciale, che si chiama "Butterfly" o "Molly", puoi installare usando la colla.

    Domande all'esperto

    Come tagliare un plinto di plastica per il pavimento?

    Poiché ha una struttura vuota, è impossibile tagliarlo con uno strumento con denti grandi. L'opzione migliore sarebbe un seghetto per metallo o un seghetto manuale, hanno denti piccoli e il loro divorzio consente di fare tagli belli e belli.

    conclusione

    A seconda del tipo di plinto utilizzato, della qualità della superficie, del materiale delle pareti e del pavimento, ci sono diversi modi per fissare questi elementi.

    Prima di montare le lamelle, è necessario valutare correttamente le condizioni delle pareti e selezionare il metodo di montaggio che garantisce la massima aderenza alla superficie.

    Al rispetto delle tecnologie sviluppate, qualsiasi master di casa può far fronte a tale compito come l'installazione di un plinto.

    Fissando il piedistallo di plastica al pavimento

    Il basamento è uno degli elementi decorativi principali della stanza. Dona al pavimento un aspetto estetico, nasconde lo spazio e consente di mascherare i fili. Ad oggi, i più richiesti sono i plinti in legno e plastica, ma ce ne sono molti altri. Questo articolo discuterà su come scegliere e su come montare correttamente la battiscopa sul pavimento.

    contenuto:

    Tipi di plinti di plastica per il pavimento

    I plinti di plastica sono divisi in due tipi: universale e sotto il tappeto. Universal è applicabile a tutti i tipi di rivestimento (laminato, pavimenti in legno, piastrelle e linoleum).

    Per il fissaggio del tappeto con un plinto a "G". Preme il tappeto sul pavimento, non lasciandolo rotolare e, allo stesso tempo, esegue una funzione decorativa.

    Secondo la composizione del materiale, i plinti in plastica sono di quattro tipi:

    • PVC espanso rigido. Questo tipo è caratterizzato da elasticità, non è cavo, ma si rompe facilmente.
    • cavità di PVC rigido. Hanno un'alta resistenza, ma una qualità inferiore. In misura maggiore, sono progettati per la finitura semplice dei locali senza pretesa di raffinatezza.
    • zoccolo semirigido in PVC. Nella composizione, sono gli stessi della schiuma. Ma sono materiali altamente flessibili e vengono venduti come nastri in rotoli. Hanno un aspetto estetico, una vasta gamma di colori e possono anche imitare qualsiasi materiale naturale.

    Quale tipo di zoccolo è migliore: di plastica o di legno?

    Il basamento in legno è ecologico, ma ha una vita utile più breve. La plastica è in PVC sintetico, ma la sua vita utile arriva a 100 anni. Rispetto alle controparti in legno, hanno una serie di vantaggi e sono un serio concorrente per altri tipi di battiscopa.

    Vantaggi dei plinti in plastica:

    • possibilità di utilizzo in qualsiasi locale dalla camera al bagno. E una vasta selezione di colori non sarà difficile scegliere l'opzione migliore per ogni stanza;
    • Rispetto al legno, i battiscopa in plastica sono più flessibili e resistenti. Sono ben tagliati e facili da installare;
    • non sono infiammabili, rendendoli più sicuri;
    • hanno un'eccellente resistenza all'umidità, rendendoli facili da pulire;
    • avere un prezzo accessibile

    Oltre a tutto quanto sopra, nella maggior parte dei modelli di battiscopa in plastica c'è uno scivolo speciale per la posa dei fili.

    Sulla base delle differenze di cui sopra, possiamo concludere che nella maggior parte dei casi, il battiscopa di plastica è più vantaggioso del legno. Naturalmente ci sono delle eccezioni quando il design della stanza comporta l'uso di materiali esclusivamente naturali.

    Ma tra i modelli in plastica è necessario scegliere l'opzione migliore. Di regola, in apparenza praticamente non differiscono da quelli di legno.

    L'opzione classica è un plinto con fissaggi speciali e un foro per il cavo. Il suo principale vantaggio è che nasconde i fili e i punti di fissaggio del basamento ed è anche molto facile da installare. La seconda opzione è un plinto con una solida costruzione in plastica, che è fissato con clip.

    La scelta dell'uno o dell'altro tipo dipende dalle preferenze di gusto e dalle possibilità finanziarie.

    Parti componenti

    I componenti includono angoli interni ed esterni, connessione e spine. Hanno forme e colori diversi, a seconda del tipo di plinto.

    • Utilizzando gli angoli, gli zoccoli sono uniti agli angoli della stanza, il che conferisce un aspetto estetico generale.
    • Le connessioni Inter-plintus sono intese per l'allungamento delle lamelle e per unirle tra loro. Sono un pezzo di plastica con due scanalature per l'attracco.
    • I tappi sono necessari per decorare i bordi. Per esempio, nei posti di un plinto adiacente alle porte. Sono di due tipi a destra ea sinistra e, di norma, sono venduti completi di battiscopa.

    Tra gli elementi componenti vi sono anche elementi di fissaggio, con i quali le cinghie sono fissate alla parete.

    Come attaccare il basamento al pavimento con le proprie mani

    Ad oggi, ci sono tre modi per montare il plinto, il cui compito principale è di alta qualità e duraturo fissandolo al muro.

    Fissaggio su colla Non è adatto a tutte le stanze. Nel caso in cui le pareti e gli angoli non siano uniformi, è molto probabile che il basamento si stacchi dalla parete. Ma se i muri sono lisci e tutti gli angoli sono di 90 gradi, questa è l'opzione migliore.

    Installazione con clip speciali, che sono zoccolo fisso. Questo metodo è adatto in qualsiasi condizione. Lo svantaggio principale di questo tipo di fissaggio è che i fermi non resistono all'installazione ripetuta e, dopo aver smontato il basamento, è necessario acquistarne di nuovi.

    Quest'ultimo metodo comporta il montaggio diretto. Battiscopa appena avvitato al muro con viti. Gli elementi di fissaggio saranno visibili, ma possono essere mascherati con l'aiuto di appositi tappi, selezionati a colori. Inoltre, i punti di attacco non saranno visibili se si utilizza un plinto con uno scivolo speciale per la posa di cavi elettrici. In questo caso, sono chiusi con una copertura decorativa progettata per mascherare i fili. Questo metodo è il più economico e affidabile di tutti i precedenti.

    Strumenti necessari per il lavoro

    Per assemblare gli zoccoli, avrai bisogno di strumenti che siano meglio preparati in anticipo:

    • seghetto;
    • punteruolo (per fori penetranti);
    • metro a nastro;
    • una matita o una penna;
    • angolo di costruzione;
    • trapano con i trapani necessari;
    • cacciavite con l'ugello necessario;
    • perforatore (se il lavoro viene eseguito in una casa di mattoni).

    Calcolo della quantità richiesta di materiali

    Prima di procedere con l'installazione, sarà necessario calcolare la quantità di materiali che saranno necessari durante il processo di montaggio.

    Innanzitutto, la stanza viene misurata attorno al perimetro (escludendo dai calcoli la larghezza della porta). Per determinare il numero richiesto di plinti, il numero risultante viene diviso per la lunghezza di una lamella. Ci deve essere una scorta di materiale di almeno 0,5 m, che sarà abbastanza. Il numero di angoli richiesti è uguale al numero di essi in una particolare stanza. E il numero di tappi sarà uguale al numero di porte moltiplicato per due. Per calcolare gli elementi di fissaggio, viene preso il perimetro totale della stanza ed è diviso in 50 cm. Viti o tasselli richiederanno tanto quanto gli elementi di fissaggio più 10 pezzi in riserva.

    Quando si eseguono calcoli è necessario fare scorte di 2 o 3 mm, e anche tenere conto del margine per gli angoli e l'attracco degli zoccoli.

    Installazione su unghie liquide

    Per il lavoro, è necessario preparare un file per chiodi di plastica, liquidi, elementi decorativi degli angoli, tappi e il basamento stesso.

    Iniziando l'installazione sui chiodi liquidi, è necessario allineare con cura le pareti, ciò consentirà di fissarle in modo più affidabile ed efficiente. È consigliabile che siano in cartongesso inguainato o professionalmente stuccati.

    L'installazione dello zoccolo inizia da uno degli angoli. Sulla parete livellata, le unghie liquide vengono applicate sotto forma di goccioline a una distanza di circa 3 o 5 cm l'una dall'altra. Inoltre, l'elemento di collegamento è incollato sul bordo libero: ciò semplificherà ulteriormente il lavoro.

    Suggerimento: per maggiore praticità, l'adesivo viene applicato non sul muro, ma direttamente sulla barra.

    Quindi il basamento stesso è incollato al muro. È importante assicurarsi che il suo bordo si adatti perfettamente al muro adiacente. Avrai bisogno di premere e tenerlo premuto in questa posizione per circa un minuto, fino a quando l'adesivo è impostato. Successivamente, puoi procedere all'installazione della sezione successiva.

    Per mantenerlo bene in futuro, dovrebbe essere montato su chiodi liquidi di alta qualità (questo non dovrebbe essere salvato).

    Installazione con elementi di fissaggio speciali (clip)

    Questo metodo di fissaggio è il processo più costoso e dispendioso in termini di tempo, ma il risultato è un battiscopa perfettamente installato. Tutti i tipi di battiscopa esistenti sono montati su clip, mentre non sono posti requisiti elevati sulla regolarità delle pareti. Solo con pareti più irregolari sarà necessario attaccare le clip con un gradino più piccolo l'una dall'altra.

    Fasi di lavoro

    Innanzitutto, la distanza approssimativa degli apparecchi è indicata sul muro. Per fare ciò, al posto della futura fissazione degli elementi di fissaggio, uno dei "fermagli" viene stretto a pressione contro il muro e sul pavimento e un segno viene fatto con una matita.

    Quindi viene praticato un foro nel muro di circa 0,5-1 cm di profondità (ma più lungo del tassello). Con l'aiuto di un martello, il tassello viene martellato nel muro e una clip viene inserita nel foro e fatta scorrere con una vite.

    Successivamente, è possibile procedere all'installazione del successivo dispositivo di montaggio. Sulle pareti in legno, le clip sono montate su viti. Il suddetto metodo è adatto per il fissaggio di clip su pareti in calcestruzzo e mattoni. Se nella stanza sono presenti pareti piatte, le clip successive dovrebbero essere fissate ogni 0,5 m, ma su una superficie irregolare dovrebbero trovarsi già a 0,2-0,4 m, a seconda della curvatura delle pareti.

    Dopo aver montato la clip, il basamento è installato. Per prima cosa devi misurare la sua lunghezza. Se è più lungo della lunghezza richiesta, viene ridotto alla dimensione desiderata.

    Per fissare i cinturini della tracolla alle clip, è sufficiente collegarlo alle clip e inserirle a scatto. Questo viene fatto premendo lo zoccolo finché non scatta. Quindi, posiziona uno spaziatore sul bordo libero del plinto. Dopo questo, inizia l'installazione della sezione successiva. Il nuovo cinturino viene prima inserito nel distanziale e poi anche inserito nei fermagli.

    Quando il lavoro intorno alla stanza è completato, dovrai attaccare angoli decorativi e tappi. Gli angoli sono fissi, solo mettendo il giunto di due battiscopa nell'angolo, e le spine sono messe sulla parte libera del battiscopa vicino alla porta.

    Per una migliore unione di angoli e tappi, possono essere uniti a unghie liquide, ciò contribuirà a migliorare la qualità dell'articolazione e fornirà un'ulteriore garanzia che gli angoli e le calotte non cadranno.

    Per il fissaggio di moquette o linoleum, viene prodotto il battiscopa, dotato di apposite scanalature per la posa dei bordi dei rivestimenti, che consentono di sostituire la pavimentazione senza smontarla.

    Fissaggio attraverso la perforazione attraverso il basamento

    • Per fissare il basamento in questo modo, avrai bisogno di un trapano, viti e un file di plastica. Il metodo è applicabile all'installazione di battiscopa in locali secondari.
    • Innanzitutto vengono effettuate le misurazioni necessarie, come descritto sopra.
    • Prepara un pezzo di zoccolo della misura desiderata.
    • In esso sono praticati dei fori. Dovrebbero essere più stretti del "tappo" della vite, altrimenti il ​​battiscopa non reggerà.
    • La tavola è premuta contro il muro e ha reso i suoi elementi di fissaggio zamorez.
    • In assenza di un canale via cavo, è possibile aggiungere un'estetica ai cappucci delle viti autofilettanti utilizzando coperture decorative.

    Se le pareti sono di pietra, i fissaggi del plinto devono essere fatti con i perni. Per fare questo, praticare i fori nel muro e allinearli con i fori nel plinto. Dopodiché, il piedistallo viene attratto dal muro con delle viti.

    Installazione del cavo sotto il basamento

    Assolutamente qualsiasi cavo può essere posato sotto il basamento (cavi telefonici e televisivi). Ci sono tre modi per farlo:

    • Il primo metodo consiste nel posizionare il cavo sotto il dispositivo clip-on. La cosa principale quando si utilizza questo metodo è di non toccare il cavo con una vite autofilettante.
    • nel secondo metodo, dopo aver montato il basamento, le viti si indeboliscono di 5-7 mm. Quindi il cavo viene appoggiato al muro e fissato.
    • il terzo metodo si basa sulla posa di un cavo in uno scivolo speciale, seguito dalla chiusura del cavo con un cappuccio decorativo.

    La posa di cavi nascosti può essere eseguita utilizzando qualsiasi modello di plinto di plastica. Tuttavia, durante la posa di cavi elettrici è necessario scollegare la tensione di rete.

    Il costo di plinti di plastica e accessori

    I plinti di plastica erano in grado di forzare abbastanza il legno dal mercato delle costruzioni. Dal lato positivo, hanno dimostrato di essere prodotti di alta qualità e facili da installare. Ma l'alta domanda ha causato aumenti dei prezzi per loro negli ultimi anni. Il loro costo è composto da diversi fattori. Di norma, è la fama del produttore, il tipo di battiscopa e i suoi colori.

    Il prezzo di un plinto di plastica universale varia da 60 a 90 rubli per 2,5 M. Un plinto con scivolo per cavi costa da 40 a 70 rubli per 2,5 me senza uno scivolo da 30 a 50 rubli. Le clip sono vendute in confezioni da 50 pezzi, il prezzo per loro varia da 200 a 500 rubli, a seconda del produttore. I componenti più economici sono tappi che costano tra 20-30 rubli.

    Di seguito è riportato il costo approssimativo e la dimensione dei battiscopa in plastica per il pavimento.

    Come sistemare il battiscopa in plastica del pavimento

    L'installazione dello zoccolo del pavimento è il tocco finale nelle finiture, perché conferisce agli interni un look completo e raffinato. È noto che la riparazione più elegante non sarà presentabile, se gli spazi tra il muro e il pavimento sono visibili, che il battiscopa è progettato per nascondere. Inoltre, diventa una vera bacchetta magica, in grado di nascondere piccoli difetti nella decorazione del pavimento.

    Se sei nuovo nel lavoro di finitura e non sai come aggiustare il battiscopa di plastica, non affrettarti a contattare gli esperti. Non ci sono difficoltà nell'installazione di plinti con le proprie mani, e le sfumature e la panoramica dettagliata dell'installazione descritta di seguito consentiranno di risparmiare sui servizi della procedura guidata.

    Vantaggi di battiscopa in plastica

    Tra le varietà di battiscopa la plastica più popolare per molte ragioni. Il cloruro di polivinile è famoso per la sua durata e resistenza.

    Il termine di funzionamento delle doghe in plastica raggiunge i 100 anni. Sono resistenti al fuoco e all'umidità, sicuri, quindi possono essere installati in qualsiasi stanza.

    Dimensioni e design del plinto di plastica

    I battiscopa sono facili da installare, tagliati con un coltello affilato e il loro costo non è elevato.

    Rispetto alle assi in legno e gesso, la plastica ha flessibilità. La loro tavolozza di colori è enorme, il che non limita la scelta del colore dell'interno della stanza e consente di adattarsi allo sfondo generale.

    Un ulteriore vantaggio è l'equipaggiamento di alcuni modelli con uno scivolo speciale in cui sono posati i fili.

    Parti componenti

    L'installazione di alta qualità dei plinti non è possibile senza tali componenti:

    • angoli esterni e interni, con l'aiuto di cui le assi sono collegate negli angoli della stanza;
    • i cappucci hanno inteso per vestirsi dei bordi di un plinto. Vanno in un set e sono a destra ea sinistra;
    • connessioni - un dettaglio con due scanalature, che serve per l'aggancio e l'allungamento delle lamelle;
    • elementi di fissaggio progettati per fissare il basamento sulla parete.

    Strumenti e materiali necessari

    Come fissare la battiscopa al muro? Strisce montate per viti, con clip o chiodi liquidi. Per il fissaggio su chiodi e clip, è necessario un trapano con diverse dimensioni di trapano, cacciavite, metro a nastro, dispositivi di fissaggio, un seghetto e un aspirapolvere.

    Determinazione della quantità di materiale

    Quanto hai bisogno di prendere il materiale e gli accessori ad esso - una buona domanda. Non per essere determinato, qui abbiamo bisogno di calcoli accurati.

    Prima di fissare il plinto in pvc, misurare la lunghezza delle pareti. A questo numero, aggiungi 1,5 lattina e 2 me dividi la quantità risultante di 2,5 m (la lunghezza della barra). Arrotondando il numero risultante in grande, otteniamo il numero di strisce.

    Se non hai scelto e non hai acquistato un plinto, ti consigliamo di leggere il seguente articolo. Forse ti piacerà il plinto termico - i riscaldatori del battiscopa sono sia elettrici che idrici. A volte c'è anche il compito di attaccare il basamento al piano del tavolo, ma in questo caso il basamento non sarà più un pavimento, ma una dimensione speciale, più piccola, più spesso in alluminio o plastica con inserti in silicone.

    Gli angoli del piedistallo hanno bisogno tanto quanto nella stanza sono gli angoli esterni e interni.

    Se il muro è più di 2,5 metri, sono necessarie connessioni. È necessario un connettore per ogni cinque metri.

    Le prese sinistra e destra sono prese in base al numero di porte nella stanza.

    Fissando il plinto di plastica sulla porta

    Installazione del plinto di plastica

    Dopo aver effettuato i calcoli corretti e armato degli strumenti giusti, procedere all'installazione. Le doghe di legno sono montate nello stesso modo in cui è fissato il piedistallo in plastica.

    Abbiamo tagliato il battiscopa delle dimensioni desiderate con un normale coltello per cancelleria

    Quando si installa su un tassello, attaccare una tavola con un angolo vestito a uno degli angoli della stanza. È meglio iniziare con la lunghezza del muro. Posizionare l'angolo in modo uniforme in modo che non ci sia distorsione durante l'installazione.

    Segna sul muro 5-6 cm dall'angolo del luogo di fissaggio. Se le pareti sono lisce, prendere appunti a una distanza di 40 cm l'una dall'altra. Se ci sono spazi vuoti, ridurre il passo di montaggio.

    Praticare un foro nel muro sotto il tassello

    Ora fai i buchi con un perforatore. Tieni presente che il tassello deve entrare a 30 mm nel muro e se la superficie non è uniforme, il tassello n. 6 viene prelevato. Rimuovere la polvere e inserire i tasselli nei fori. Attaccare il basamento al muro e trasferire i segni fatti su di esso. Quindi praticare i fori. Le teste di viti o chiodi dovrebbero essere completamente immerse nella barra. Per fare ciò, forare con una punta più grande.

    Avvitare le viti nel tassello

    Ora puoi fissare il plinto al muro con le unghie. Chiudile con tappi abbinati al colore. Puoi incollare le spine per tenerlo al sicuro.

    I supporti sono già montati per adattarsi alle dimensioni desiderate. È meglio tagliarli con un coltello affilato o un seghetto, in modo che non si spezzino. Allo stesso tempo, mantenere gli angoli acuti. Anche quando si tagliano le lamelle, tenere presente che le prese impiegheranno 3-5 mm. Se si utilizzano connettori, installarli prima del fissaggio.

    Posa cavi

    L'installazione dello zoccolo di plastica con un canale via cavo non è diversa. Solo in precedenza rimosso il canale cap. I fori sono fatti al suo interno, vengono inserite viti che fissano il basamento. Inoltre il filo si stende e viene chiuso da un cappuccio.

    C'è una seconda opzione per la posa del filo - sotto la barra sopra le viti. È importante non danneggiare il filo. Nel battiscopa installato, i millimetri per dieci svitano le viti. Il filo viene inserito nella fessura formata e delicatamente premuto da viti autofilettanti. Posare il cavo, tagliare i fori del suo ingresso e uscita.

    L'installazione del plinto con le mani si verifica meno spesso sulle unghie liquide. È il più veloce e semplice. La colla viene applicata alla barra con piccoli punti. La distanza tra loro è di 3-5 cm. Planck viene premuto contro il muro e dura circa un minuto. Un importante svantaggio di questo metodo è l'incapacità di rimuovere e riutilizzare.

    Non molto affidabile in termini di opzioni di connessione per il collegamento alle clip. Sebbene l'installazione sia piuttosto veloce. Sulla parete è necessario lasciare le note per il montaggio a una distanza di 30-50 cm e realizzare i fori corrispondenti con un punzone sotto l'unghia a punta. Le clip devono essere fissate nei fori e agganciate agli appositi solchi nella barra. In questa forma di realizzazione, gli svantaggi sono ancora maggiori: l'alto costo degli elementi di fissaggio e possibili problemi durante il riavvolgimento.

    Fissaggio del battiscopa sulle clip

    E il meglio per sistemare il battiscopa che decidi tu.

    Riassumendo, possiamo dire che la connessione delle doghe del pavimento sarà facilmente risolta se vengono fatti i calcoli corretti. La qualità del fissaggio è influenzata dal metodo di fissaggio scelto, dalla precisione di installazione, nonché dal tipo di zoccolo, colore e forma.

    video

    Il video qui sotto mostra in modo grafico il processo di fissaggio dello zoccolo di plastica: dai fori di perforazione per i tasselli e prima di installare i collegamenti e altri elementi.

    Sternly a Chelyabinsk o glamour a Mosca: come sistemare il battiscopa di plastica

    Alcuni anni fa, ho deciso di violentare la regione di Chelyabinsk, di partire e trasferirmi ad abitare nella capitale del nostro paese, Mosca. Beh, non esattamente lì, ma non troppo lontano dalla Pietra Bianca, abbiamo comprato il nostro nido di famiglia con la piccola moglie e abbiamo deciso di ripararlo lì (soprattutto perché non era possibile vivere tra le mura nude).

    Quanto è lungo, quanto breve è durato il miglioramento del nostro cottage, te ne parlerò un'altra volta. E ora volevo parlare di come sistemare il battiscopa di plastica dopo aver installato il rivestimento del pavimento. Questo processo, per quanto insignificante, sembra sollevare molte domande.

    Nella foto - un plinto di plastica con un supporto speciale.

    Mia moglie e io abbiamo pensato prima di tutto ad invitare i maestri a installare tutto come dovrebbe essere. E poi hanno deciso che ero un uomo economico, e non avresti chiamato le mani con i ganci, così ho fatto tutto da solo, con le mie mani. Bene, più in dettaglio puoi leggere di più.

    Metodi di montaggio

    All'inizio ho deciso di scoprire come sono fissati i battiscopa di plastica. Ho chiamato casa piccola, a Chelyabinsk - mi hanno offerto di schiacciare le stampelle di ferro nelle pareti, ho imparato dai maestri di Muscovy - hanno messo tutto sulla colla.

    Inoltre, era importante determinare a quale superficie fosse possibile fissare il battiscopa.

    Ci sono due opzioni:

    Fissaggio del battiscopa alla pavimentazione

    La scelta di una particolare opzione dipende dal materiale con cui viene realizzato il battiscopa, nonché dalle caratteristiche della costruzione del vostro appartamento Vashinsky.

    Se è molto interessante (e visto che stai leggendo la carta intestata che ho scritto), posso dirti in modo più dettagliato come sistemare i battiscopa di plastica in modo che né i bambini, né i nipoti, né chiunque altro possa strapparli via dalla parete e dal pavimento.

    Di legno

    Il basamento in legno è una variante tradizionale (soprattutto a Chelyabinsk), ma a causa dell'elevato costo, viene utilizzato principalmente per rifinire il pavimento dal pavimento (pensavamo di avere dei pavimenti in legno spruzzati lì?).

    Ci sono doghe di legno della solita forma triangolare, per esempio, da larice, ontano, quercia e altre specie di legno. E ci sono quelli che vengono rilasciati secondo gli standard europei e hanno delle cavità speciali per l'installazione del cablaggio.

    Installazione del basamento in legno con viti

    Prima di installare le doghe in legno, è necessario assicurarsi che le pareti e il pavimento siano uniformi e, se necessario, livellarli con intonaco o stucco. Ed è anche molto importante montare le parti installate con vernice, olio o altri mezzi che proteggono gli zoccoli dall'umidità, dalla muffa e dagli insetti dannosi prima di installare i plinti dall'array.

    E, naturalmente, anche se probabilmente non hai bisogno di parlarne, taglia i battiscopa a pezzi che si adattano alla tua stanza. E nelle giunzioni d'angolo è necessario farlo diagonalmente, in modo che l'articolazione sia bella e i gusti artistici di tua moglie non siano offesi.

    Da MDF

    Queste sono doghe in fibre di legno, che sono ricoperte con impiallacciatura, film laminato o lamina. Non sembrano peggiori delle loro controparti in legno naturale, ma il loro prezzo è significativamente inferiore. L'MDF è un materiale fragile, quindi devi maneggiarlo abilmente e abilmente, altrimenti puoi rovinare tutto e dovrai andare di nuovo al negozio di costruzione, per passare il tuo tempo prezioso.

    Montaggio del basamento in MDF su una staffa speciale

    Per il montaggio di tali battiscopa utilizzare staffe speciali sotto forma di ganci, che vengono poi attaccati alle strisce di muro.

    All'atto di registrazione di tagli di angoli completi con zoccoli di solito producono cappucci e angoli. Sono necessari in modo che in futuro, quando si cambia la pavimentazione, è possibile rimuovere facilmente i vecchi battiscopa e reinstallarli nella loro solita posizione.

    Dalla plastica pratica

    Né le fluttuazioni di temperatura, né la lavorazione a umido, né i raggi del sole - nulla è così spaventoso per tali plinti. Plance di polimeri moderni si adattano perfettamente come un pavimento in laminato, moquette, linoleum, e hanno anche un aspetto armonioso con il parquet. Pertanto, la mia amata moglie ed io abbiamo scelto questa opzione.

    Se si decide di utilizzare tali plinti in combinazione con linoleum o moquette, si noti che lo zoccolo presenta delle scanalature per il fissaggio del bordo del rivestimento del pavimento. Come montare correttamente un tale plinto? Certo, sulle unghie liquide. Tuttavia, sarà molto difficile smantellare tale profilo prima della prossima sostituzione o riparazione, quindi ti dirò un po 'più tardi su altre opzioni di installazione.

    Lo schema di fissaggio di un plinto di plastica con canali via cavo.

    Un grande vantaggio in tali battiscopa può anche essere considerato la presenza di canali in essi per il cablaggio. Così come spine e connettori, in modo da poter formare un angolo pulito. Tagliare non è affatto necessario, ma è possibile fissarlo sul muro, che è possibile chiamare anche solo con un grande allungamento.

    Scelta di un metodo per l'installazione del plinto in plastica

    I miei cittadini di Chelyabinsk, che ho consultato, hanno detto che il battiscopa di plastica può essere attaccato a qualsiasi superficie.

    In questo caso, questi suggerimenti hanno dato:

    1. In case fatte di legno con massetto di cemento sul pavimento e pavimenti in cemento, è più facile montare lo zoccolo sulla parete, dato che qualsiasi hardware di montaggio entra facilmente nel legno.
    2. In abitazioni fatte di mattoni e cemento espanso con un pavimento di legno sarà molto ragionevole guidare i tasselli lì.
    3. In tutti gli altri casi, la decisione è tua.

    Prima di fissare il battiscopa di plastica al pavimento con un massetto di cemento, è necessario prima praticare un foro sotto i perni di plastica con un perforatore.

    A seconda di quanto siano irregolari le pareti o il pavimento, è necessario determinare la distanza tra i punti di fissaggio. Ottimo, su consiglio di artigiani esperti, di circa 30 cm, massimo 40 cm, quindi è necessario praticare fori o viti molto.

    È desiderabile localizzare punti di attacco in punti degli elementi di potenza del telaio, se è stato usato come supporto strutturale.

    Sulle pareti, rifinite o livellate con intonaco, sulle pareti in cartongesso e quelle strutture che si trovano di fronte a una pietra di finitura, il basamento non aderirà saldamente su truciolato e altre superfici simili.

    In questo caso, è meglio scegliere un posto per fissare il pavimento. Ma se improvvisamente, per qualche motivo, un muro di cartongesso o pannello truciolare è l'unica opzione possibile per il montaggio, sarà necessario fare scorta di viti speciali, progettate per funzionare con tale materiale.

    La scelta dei mezzi di installazione del plinto di plastica

    Considera cosa è possibile fissare il plinto polimero. Sì, e i prodotti di altri materiali non sono stati dimenticati qui.

    Unghie liquide

    Il modo più semplice, operativo, ma irrazionale. Perché irrazionale? Questo è in termini di riparazione delle alterazioni successive. Quando smontano i battiscopa, che sono stati fissati con questo materiale, rimarranno sicuramente tracce e il basamento potrebbe rompersi.

    Il modo più semplice per installare battiscopa in plastica.

    È preferibile utilizzare chiodi liquidi quando si installa il plinto MDF, che può semplicemente sgretolarsi a causa di una manipolazione incauta.

    Non c'è nulla di complicato in questa tecnologia: il retro del basamento è stato trattato con colla e fissato sulla parete o sul pavimento. La cosa principale è attaccare mia moglie in modo che lei lo tenga fino a quando la colla non si asciuga (questo è opzionale, ma lo farà davvero, e durante questo periodo puoi anche prendere una birra).

    Strisce e clip per il fissaggio

    Sulla superficie del plinto di MDF e plastica, spesso non ci sono fori per le viti. Tuttavia, tali scarponi sono dotati di dispositivi interni per il fissaggio a una barra di supporto speciale. E ora questa barra è fissata sulla parete o sul pavimento con viti e tasselli.

    Lo schema delle clip di fissaggio per plinto in plastica

    Per eseguire l'installazione della parte interna della struttura, è necessario seguire questo schema:

    1. Installare il primo elemento di fissaggio sul pavimento, a una distanza di circa 5 centimetri dall'angolo. Avvierà l'installazione in senso orario.
    2. Premi saldamente la clip sul muro e avvisa i vicini per rendere più rumoroso il televisore e non dormire il bambino. Perché sarà rumoroso e scomodo in casa nella prossima mezz'ora.
    3. Attraverso il foro segna il punto in cui verrà praticato il foro per il tassello.
    4. Quindi i fori sono forati nel muro sotto i perni. La distanza tra loro, come ho detto, dipende dalla curvatura delle mani dei costruttori, che intonacano le pareti, e varia da 30 a 50 cm.
    5. Completo di zoccolo c'è necessariamente un dispositivo di fissaggio con cui sono montati i dispositivi del sistema di fissaggio nascosto.
    6. Per fissare lo zoccolo sulla base, è sufficiente attaccarlo alla guida e premere leggermente. Un clic caratteristico dirà che la parte è saldamente e correttamente posizionata.

    Tasselli e viti

    Installazione del basamento su tasselli con viti.

    La versione classica del montaggio, che anche i nostri padri hanno aggiustato.

    Istruzioni su come fissare un battiscopa in plastica con tasselli con viti, così abbiamo ottenuto:

    1. Per prima cosa devi fare un markup. Come punto di partenza, ti consiglio di utilizzare l'angolo più lontano dall'ingresso sul lungo muro.
    2. Prima di contrassegnare il plinto di plastica, deve essere dotato di un accessorio angolare (angolo di plastica). Spero tu non abbia dimenticato di comprarlo?
    3. Il bordo delle doghe in legno (se si preferisce ancora il legno) dovrebbe essere segato con un angolo di 45 gradi.
    4. Ritiriamo 5-6 centimetri dall'angolo per segnare il primo punto.
    5. Quindi, attraverso il primo punto già segnato, praticiamo un foro in modo che il segno dal trapano resti sul muro.
    6. Con un semplice punteruolo dovrai bucare un buco nel plinto. Questo non funzionerà, poiché le pareti di plastica della base sono sottili e non rigide.
    7. Quindi è possibile spostare la guida lontano dal muro.
    8. Praticare un foro nel pavimento o pareti con un perforatore per installare successivamente i tasselli in loro.
    9. Successivamente, montiamo i tasselli, applichiamo il basamento, secondo il nostro marchio.
    10. Torcere le viti nei fori della guida, che è attaccato alla parete.

    Se, avvitando una vite in uno zoccolo di plastica flessibile, si ottiene un segmento concavo, la vite può essere completamente svitata.
    E in generale, non dovresti stringere le viti ermeticamente, potrebbero apparire delle fessure sulla tua plastica dai tuoi sforzi.

    L'aspetto della stanza dopo l'installazione.

    Una volta completato il processo di installazione, tutti i cappucci delle viti autofilettanti possono essere mascherati con una matita di cera, che è abbinata al tono del plinto. E i difetti dal segare le stecche di legno, puoi stuccare lo stucco.

    Se qualcuno non capisce qualcosa, puoi guardare il video in questo articolo. Spero che il mio consiglio e le mie osservazioni non siano per te superflui.

    Revisione comparativa dei metodi di fissaggio del plinto: chiodi, viti o fermagli liquidi?

    Installazione del plinto - il tradizionale completamento del dispositivo o dei piani di riparazione. Lamelle sagomate in materiale plastico, MDF, intercapedini tecnologici in legno, elementi poco attraenti, comunicazioni in caso di posa in apposite nicchie del basamento. Esegui i piedistalli di montaggio in modi diversi su una delle due superfici: sul pavimento o sulle pareti. La scelta della variante ottimale dipende dal tipo di pavimento, dal materiale di cui è fatto il basamento, dalla tecnologia preferita.

    Tipi di battiscopa e caratteristiche dei loro elementi di fissaggio

    Per completare la pavimentazione è ora disponibile come strisce di legno tradizionali, e più economici, facili da installare prodotti in plastica o MDF.

    Zoccolo dal massiccio naturale

    Il legno si adatta bene a qualsiasi tipo di rivestimento, ma a causa del suo alto costo, viene utilizzato principalmente per parquet e parquet. Esistono sul mercato le solite stecche triangolari in legno di zoccolo di quercia, ontano, larice, ecc. Esistono prodotti fabbricati secondo gli standard europei con dispositivi per l'installazione del cablaggio. Le doghe di legno non dovrebbero essere montate se le pareti non sono allineate correttamente.

    È importante Prima di fissare i plinti in legno massiccio, la loro superficie deve essere trattata con una composizione decorativa e protettiva: vernice, olio, ecc.

    Prefissa il montaggio di un piedistallo in legno per tagliare gli elementi in base alle dimensioni esatte prese sull'oggetto:

    Zoccoli con base in MDF

    Queste sono le lamelle rivestite con film laminato, lamina o impiallacciatura. Con gli indicatori decorativi, non sono inferiori ai prodotti di legno pregiato, ma sono significativamente più economici. MDF è un materiale fragile, non sorprende rovinarlo con mani inette. Pertanto, in sostanza, il basamento del pavimento in MDF viene fissato alle pareti con l'ausilio di speciali staffe a forma di gancio, che vengono quindi inserite su doghe.

    Per la progettazione di sezioni terminali e angoli, completi di battiscopa, vengono forniti gli "angoli" e i tappi terminali. Questa soluzione costruttiva attrae l'opportunità di rimuovere facilmente gli zoccoli e reinstallarli dopo la riparazione del pavimento.

    Zoccolo di plastica pratica

    Le strisce in PVC resistenti non temono le fluttuazioni di temperatura, la lavorazione intensiva del bagnato, i raggi del sole. Il profilo del polimero creato sulla base del prototipo di zoccolo in legno è perfetto per l'installazione a pavimento con laminato, moquette, linoleum, ma non è bello in combinazione con il parquet.

    Doghe in PVC progettate per lavorare con moquette o linoleum dotate di scanalature per il fissaggio del bordo del rivestimento del pavimento. Le lamelle chiare forniscono la possibilità di eseguire un semplice e non richiedono molto sforzo per fissare il plinto sulle unghie liquide. Ma per smantellare il profilo saldamente fissato attorno al perimetro prima della prossima riparazione sarà problematico.

    Tra le priorità delle strisce di plastica vi sono la presenza di canali per il cablaggio, le spine e gli accessori per la formazione di un angolo preciso. Non ha bisogno di essere tagliato e il profilo flessibile può essere premuto saldamente contro una parete non sufficientemente allineata.

    Quale posto migliore da sistemare - sul pavimento o sul muro?

    La presenza di due piani perpendicolari determina due opzioni per il fissaggio del basamento del pavimento. La preferenza naturale sarà il modo più facile e più semplice. Il modo più semplice per attaccare questo rivestimento alla superficie, che con meno fatica includerà elementi di fissaggio:

    • In case fatte di legno con soffitti in calcestruzzo e con massetto di cemento, si consiglia di preferire il montaggio del battiscopa alla parete;
    • Nelle case di cemento espanso e mattoni con pavimento in legno è più saggio "guidare" tasselli o chiodi.

    Per fissare il basamento al pavimento con un massetto di cemento, dovrai dapprima praticare dei fori per i perni di plastica con un perforatore sulle pareti di calcestruzzo espanso. La spaziatura dei punti per il fissaggio degli elementi di fissaggio determina il tipo e il grado di irregolarità della base, i parametri geometrici delle rotaie. La distanza più comune tra i punti di fissaggio, direttamente dal battiscopa, o le lamelle o le clip per il montaggio delle doghe di plastica, è di almeno 30, al massimo 40 cm.

    Attenzione. Su pareti o pareti intonacate, su partizioni realizzate in cartongesso, su strutture rivestite in pietra di finitura morbida, il basamento non sarà tenuto saldamente su piastre di truciolato. In questi casi, si consiglia di scegliere come base per il fissaggio del pavimento.

    Se per qualche ragione il fissaggio dello zoccolo su pannelli di cartongesso o cartongesso è l'unica opzione possibile, è necessario acquistare viti speciali, progettate per lavorare con questo materiale, o chiodi con finitura zincata.

    È preferibile posizionare i punti di attacco sugli elementi del telaio metallico, se è stato usato come supporto strutturale.

    Panoramica dei metodi di fissaggio del basamento

    Unghie liquide

    Il più semplice, operativo, ma irrazionale dal punto di vista delle successive alterazioni, è l'uso della composizione del legante "chiodi liquidi". È vero, per l'installazione di battiscopa impiallacciati fragile è uno dei metodi razionali. L'intera tecnologia comprende due processi: è stata trattata con colla dal retro, fissata sul pavimento o sul muro.

    Clip e cinghie per il fissaggio

    Zoccolo in MDF o plastica con dispositivi interni per il fissaggio alla barra portante o alla clip, non presenta fori sulla superficie delle viti. Il metodo di installazione nascosto prevede l'associazione alla base solo dell'elemento portante, sul quale vengono quindi appese le doghe.

    Per il montaggio all'interno della struttura:

    • posizionare il primo elemento di fissaggio sul pavimento a 5 cm dall'angolo da cui inizierà l'installazione in senso orario, premere saldamente il fermo sul muro, segnare un foro attraverso il foro per praticare i fori per i tasselli;
    • in incrementi di 50 cm vengono segnati, e quindi vengono praticati dei fori nella parete, il diametro della fresa determina la dimensione dei tasselli forniti con le lamelle;
    • Utilizzando l'hardware fornito, vengono montati i dispositivi del sistema di montaggio nascosto;

    Fai attenzione. Per decorare una stanza con pareti allineate male, il passo della posizione dei punti di fissaggio dovrebbe essere ridotto.

    L'installazione finale di battiscopa su clip o strisce è fatta semplicemente premendo.

    Metodo di installazione con tasselli e viti

    Inizia l'installazione con markup. Il punto di partenza è l'angolo della lunghezza del muro. Prima di marcare il battiscopa in plastica, dotare l'accessorio angolare. Il bordo delle doghe in legno segate con un angolo di 45º.

    • Per marcare la posizione del primo punto dall'angolo, devi ritirarti di 5 o 6 cm.
    • Il basamento deve essere premuto saldamente contro entrambe le superfici di accoppiamento. Inoltre, attraverso il primo punto pianificato, viene praticato un foro in modo che il segno dal trapano resti sul muro. Le pareti sottili del plinto di plastica possono essere forate con un semplice punteruolo per la marcatura.
    • La guida scorre lontano dal muro.
    • I fori sono formati nelle pareti o nel pavimento con un perforatore per collegare i tasselli in essi.
    • Quindi i tasselli sono montati, il piedistallo viene applicato secondo la marcatura, le viti autofilettanti vengono inserite e avvitate nei fori sulla parte superiore della barra attaccata al muro.

    Consiglio. Lo zoccolo flessibile in plastica non può essere avvitato all'estremità della vite, se il risultato è un segmento concavo. Mezzo giro per svitare la vite. In generale, non è necessario stringere troppo diligentemente le viti sulla parte superiore delle guide di plastica, poiché le screpolature possono apparire con uno sforzo eccessivo.

    I passaggi successivi sono simili all'inizio. Dopo aver installato gli elementi attorno al perimetro del cappuccio, le viti possono essere mascherate con una matita di cera, selezionata per adattarsi al colore del basamento. I difetti risultanti dalla segatura di assi di legno possono essere nascosti con un primer.

    La scelta giusta è un grande risultato.

    I metodi descritti per fissare il basamento ti aiuteranno a scegliere l'opzione appropriata per il tocco finale. A condizione che il tipo di plinto corrisponda alla tecnologia della sua installazione, non è necessario rifare il lavoro, ancora una volta spendere soldi per l'acquisto di materiale. Le informazioni ti diranno come navigare nelle domande sulla superficie preferita per il fissaggio del plinto, come scegliere le doghe che sono in armonia con la pavimentazione. In conclusione, ti invitiamo a familiarizzare con un altro metodo di installazione "insolito":

    Come fissare un plinto di plastica al pavimento: 3 tipi di elementi di fissaggio

    I battiscopa in plastica sono economici e facili da installare: i battiscopa vengono utilizzati in ogni casa. Questo è un bellissimo elemento decorativo che completa l'interno e nasconde i difetti nella fodera delle superfici. Battiscopa in plastica per il pavimento hanno molti vantaggi e caratteristiche di installazione.

    Materiale zoccolo per il fissaggio a pavimento

    Per cominciare, è importante determinare quale superficie sarà allegata. Ci sono due opzioni: al pavimento o alle pareti. La scelta dipende dalle caratteristiche delle pareti e dal materiale scelto per il basamento.

    Materiale per la fabbricazione del basamento:

    I battiscopa in plastica non sono così impegnativi su superfici piane come il legno o l'MDF

    Pavimenti in legno - la versione tradizionale, ma costosa. È usato per le stanze con il parquet. Alcuni plinti sono una variante comune di una forma triangolare. Altri potrebbero avere una nicchia speciale per il cavo.

    Per tagliare il materiale utilizzare il cutter angolare. L'angolo è tagliato sotto una pendenza speciale e collegato con parti speciali. Se necessario, per la macinatura puoi usare un aereo.

    Un prerequisito per l'installazione di doghe in legno - pavimentazione planare. Inoltre, il legno deve essere trattato con impregnazione e vernice speciali. Ciò eviterà la rottura di battiscopa o danni da parte di insetti dannosi.

    Le doghe in MDF sono realizzate in fibre di legno, impiallacciate e laminate. L'aspetto non è inferiore ai plinti della matrice naturale, ma il prezzo è molto più conveniente. Tra le carenze del materiale vale la pena notare la loro fragilità. Con un funzionamento accurato, è possibile danneggiare facilmente l'MDF.

    Il fissaggio di tali rack avviene su staffe speciali. Il kit per il prodotto dovrebbe andare a tappi e angoli. Saranno necessari per rimuovere senza problemi materiale vecchio e ristabilirli.

    Il materiale più popolare per la produzione di battiscopa - plastica. Il rivestimento in PVC può imitare qualsiasi materiale, in modo che possano essere armoniosamente combinati con qualsiasi rivestimento per pavimenti. Inoltre, le doghe di plastica sono resistenti all'umidità, al sole e alla temperatura.

    Le basi in polimero hanno scanalature speciali per il fissaggio dei bordi. L'elemento angolare è fissato molto più facilmente rispetto ad altri tipi, poiché per questo scopo vengono forniti componenti speciali. È possibile acquistare una colonna di plastica per la sporgenza d'angolo.

    La lunghezza degli zoccolini di plastica è di 2,5 m. Questo è pratico quando si finisce la stanza. Questa dimensione è utile per l'installazione e il trasporto di prodotti.

    Sarà corretto fissare tali lamelle sulle unghie liquide. Questo per garantire una fissazione affidabile, ma è difficile smontare tale struttura se necessario, quindi vengono utilizzati altri metodi di fissaggio.

    Inoltre, battiscopa in plastica hanno spazio per il cavo. Il kit include anche connettori, connettori, podrozetnik. Allo stesso tempo, tali binari possono essere fissati su superfici irregolari, il che è molto conveniente.

    Modi: come fissare il plinto sul pavimento

    Il materiale utilizzato per fare battiscopa e le peculiarità delle pareti della casa aiutano a scegliere il metodo di fissaggio delle rotaie. L'installazione di prodotti può essere su una parete di cartongesso o cemento. La superficie del mattone diventa spesso il punto di attacco delle rotaie. Inoltre, il basamento può essere montato sul pavimento. È importante familiarizzare con tutti i modi in cui vengono utilizzati quando si collegano battiscopa su superfici diverse.

    Il battiscopa in MDF è preferibile da agganciare o incollare

    Modi di fissare il basamento:

    La colla è il metodo più attraente di tutti, perché sembra abbastanza semplice. Non c'è bisogno di fare un grande sforzo per riparare il battiscopa sul pavimento o sul muro. Uno svantaggio significativo di questo metodo è l'impossibilità di smantellamento.

    Il fissaggio su colla è adatto a chi installa gli zoccoli per lungo tempo.

    Installazione di battiscopa su dispositivi speciali nei canali installati sul lato posteriore delle guide. Di conseguenza, le lamelle sono lisce, senza alcun accenno di chiodi o viti. Per una montatura così forte, acquistare clip o fermi speciali che devono essere fissati alla parete.

    Spesso, il plinto attaccato alle viti o tasselli. Questa tecnologia aiuta a fissare bene il binario, anche con pavimenti e pareti irregolari. Ma allo stesso tempo, il processo stesso è piuttosto laborioso.

    Usando i chiodi per il fissaggio del basamento

    Questo è il classico metodo di fissaggio che è sempre stato utilizzato. Invece di clip e chiodi liquidi, tutti hanno inchiodato il basamento in un modo così semplice. Ma in effetti, la tecnologia di fissaggio richiede molto tempo e richiede forze speciali e attenzione.

    Riducendo l'intervallo di fissaggio dei chiodi a punta, puoi battere le irregolarità delle pareti

    Sequenza di attaccamento con tasselli:

    1. Devi disegnare il markup. È meglio partire dall'angolo più lontano della stanza dalla porta. Posiziona gli angoli sul basamento. Il primo segno dovrebbe essere fatto, partendo 5-6 cm dall'angolo.
    2. Usando un perforatore, è necessario praticare fori nel muro o nel pavimento, dove c'erano segni. Qui è necessario installare il tassello.
    3. Il plinto di plastica deve perforare con un punteruolo. Grazie alla struttura morbida sarà facile. Forare il bar nella posizione del tassello.
    4. Successivamente è necessario inserire la vite del foro. Deve essere serrato manualmente in modo da non danneggiare la struttura morbida della plastica.

    Se il basamento in polimero inizia a deformarsi mentre si avvitano le viti autofilettanti, è possibile non torcerlo fino alla fine. Troppo difficile in questo processo non vale la pena. Altrimenti, puoi danneggiare le lamelle.

    Se le pareti sono lisce, la distanza tra i segni può essere di 40 cm. In caso di irregolarità, questo intervallo è ridotto.

    L'ultima fase di installazione dei battiscopa sui chiodi è mascherare i tappi delle viti. Questo è fatto con una matita di cera speciale. È acquisito nel tono delle rotaie. Tutte le carenze possono essere stucco.

    Colla per un plinto di pavimento: sequenza di una tecnica

    Per il fissaggio, è possibile utilizzare chiodi liquidi o colla "88". Per prima cosa è necessario provare tutti i battiscopa, insieme agli aggettivi senza l'uso di miscele adesive. Quando acquisti la colla devi prestare attenzione a quali materiali possono incollare questa composizione. Questa opzione è perfettamente collegata allo sfondo.

    Utilizzando la colla per fissare il basamento, considerare l'impossibilità del successivo smantellamento

    Contro di attaccare battiscopa per incollare:

    • Impossibilità di rimuovere un plesso illeso;
    • Uniformità obbligatoria delle superfici;
    • Devi essere in grado di calcolare il dosaggio della colla;
    • Durante il funzionamento, il battiscopa può essere macchiato con colla.

    Un sottile strato di miscela deve essere applicato sulla tavola e incollato al pavimento. Quindi è necessario staccare rapidamente un plinto. Ciò è dovuto all'istruzione, che richiede una pausa di 8 minuti per una buona impostazione. Solo dopo è necessario collegare definitivamente il binario. Dopo che la miscela si asciuga, il basamento viene controllato per la forza di adesione. Questa facilità di installazione ha i suoi svantaggi.

    Le sostanze adesive possono rimanere sulle doghe durante l'installazione degli zoccoli. Per rimuoverli avrai bisogno di un pennello, uno straccio e acqua tiepida. Rimuovere delicatamente il resto della colla fino a quando non è completamente asciutto.

    Per coloro che non vogliono davvero preoccuparsi con l'incollaggio di battiscopa usare l'opzione autoadesiva. È realizzato in plastica morbida o in alluminio ed è fissato su qualsiasi superficie. Tale zoccolo può essere montato con facilità in punti difficili da raggiungere.

    Come attaccare il basamento al pavimento con le clip

    Gli elementi di fissaggio nascosti facilitano notevolmente l'installazione degli zoccoli. In questo caso, il bordo rimane liscio, senza cappucci di viti e difetti non necessari. Questo può essere ottenuto usando un aereo. Il monte stesso è abbastanza forte e affidabile.

    Gli elementi di fissaggio sono clip e clip. Sono fissati a una distanza di 30-50 cm sulle pareti e si allontanano di 10 cm dagli angoli. Ma questo intervallo può essere regolato su o giù a seconda della planarità delle pareti.

    Il fissaggio a clip è elegante, ma molto esigente sulla planarità delle pareti.

    Fasi di installazione per il montaggio a parete:

    • La clip o il fermo è posizionato sul pavimento contro il muro;
    • È necessario fare un markup sul muro;
    • È necessario fare un buco e installare il tassello;
    • Il dispositivo di montaggio è montato sulla vite, attaccato al tassello.

    Le chiusure a scatto possono essere facilmente smontate. Ma il risanamento potrebbe non essere altrettanto affidabile. Se la superficie non è abbastanza piatta, l'installazione delle clip potrebbe causare problemi. Linoleum o laminato possono essere posati sul pavimento. Questi rivestimenti richiedono la planarità delle pareti.

    Questo metodo può essere collegato al basamento con il canale integrato per il cavo. Allo stesso tempo, i plinti di plastica dovrebbero essere attentamente uniti con l'aiuto di connettori.

    Opzioni: come fissare lo zoccolo su una parete di cemento o cartongesso

    L'installazione di battiscopa dipende direttamente dal materiale a cui è collegata. Il sistema di fissaggio dipende da questo fattore. Hai bisogno di familiarizzare con tutte le opzioni di montaggio per la riparazione per andare bene.

    Il metodo di montaggio del plinto dipende dalla qualità della stanza di finitura

    Tipi di fissaggio:

    • Al muro di cemento o cemento;
    • Per cartongesso;
    • Alla pavimentazione.

    È necessario collegare i piedistalli al calcestruzzo usando viti autofilettanti. Devono essere avvitati attraverso la barra direttamente nel muro. È necessario pre-creare un foro per il tassello.

    Installare il plinto sul muro a secco non è l'opzione migliore. Poiché gli elementi di fissaggio devono acquistare viti speciali o chiodi finiti. L'opzione ideale in questo caso sarebbe montare su unghie liquide. Ma poi il rivestimento dovrebbe essere perfettamente liscio. Se necessario, dovrà allineare le pareti.

    Il basamento può essere fissato al pavimento con viti. Applica una speciale tecnica di approfondimento, in modo che i cappucci non siano visibili. Hole close up mastice.

    Istruzioni: come fissare il piedistallo di plastica al pavimento (video)

    Puoi fissare il basamento con le tue mani solo se hai una conoscenza di base dei tipi di fissaggio. Ci sono tre metodi di base di fissaggio. La scelta di un'opzione adatta dipende dal materiale del muro e dalle sue condizioni.