Riscaldare il soffitto dall'interno: la scelta del materiale e le fasi principali del lavoro

Uno dei problemi in una casa privata è una perdita di calore attraverso il soffitto. Se c'è un appartamento caldo nel condominio dall'alto, allora nel nostro caso c'è solo una soffitta fredda sopra la testa, o anche solo una strada. Come isolare il soffitto dall'interno in una casa privata, se per qualche motivo non è possibile farlo dall'attico?

Come isolare il soffitto dall'interno, riducendo al minimo le perdite di calore attraverso il soffitto? Proviamo a capirlo.

Selezione di materiali

Iniziamo con la struttura dell'isolamento. Sarà multistrato; dobbiamo eseguire in modo coerente:

  • Isolamento esterno per isolamento di vapore;
  • Cassa per il riempimento con materiale isolante;
  • Isolamento stesso;
  • Barriera al vapore interna;
  • Infine, il soffitto dovrebbe essere orlato con qualsiasi materiale di finitura.

Barriera al vapore

Come barriera al vapore, la glassina viene spesso utilizzata - un materiale economico con proprietà del consumatore abbastanza accettabili. Tuttavia, se hai bisogno di un'assicurazione aggiuntiva contro le perdite, la scelta migliore sarebbe un buon vecchio film di plastica. È completamente impermeabile all'acqua e ha una durata di almeno cinquanta anni.

I fogli di barriera al vapore sono impilati con sovrapposizione. Se il soffitto è inclinato (ad esempio, nella soffitta), il film viene posto in file dal basso verso l'alto, in modo che la condensa non possa fluire sotto il tessuto inferiore. Lo strato interno di barriera al vapore è meglio anche il nastro adesivo. Ciò garantirà assoluta tenuta.

Perché abbiamo bisogno di tutte queste misure? Il peggior nemico dell'isolamento minerale ed ecowool è la condensa. La lana minerale inzuppata riduce notevolmente la qualità isolante. E l'umidità nella stanza in inverno è sempre molto più alta che sulla strada (vedi. Il soffitto nella vasca da bagno - scegli il miglior metodo di isolamento!).

Lo strato interno di barriera al vapore non lascerà umida la lana minerale.

Nota: se isoliamo i pavimenti in cemento armato dal basso, lo strato superiore di barriera al vapore non è necessario. Tra l'impermeabilità all'umidità del calcestruzzo e l'isolamento termico dell'acqua non si sa da nessuna parte.

Materiale isolante termico

Più spesso due materiali sono usati come isolante:

  1. Schiuma. È polistirolo. Le lastre con le quali viene venduto sono piuttosto grandi; Lo spessore consigliato per un clima temperato è di 5 centimetri, per la Siberia e l'Estremo Oriente - 10.

Il vantaggio principale: questo riscaldatore non è igroscopico, non smorza. In tal caso, con eventuali fluttuazioni di umidità, la qualità dell'isolamento termico del controsoffitto non cambierà (vedi Pannello in schiuma sul soffitto, viste e istruzioni di installazione).

Polyfoam non ha paura dell'umidità. Ma in questo caso, è meglio posare la barriera di vapore: è meglio mantenere le travi asciutte.

  1. Lana minerale (lana di vetro, ecowool, lana di basalto e altre varianti sullo stesso argomento). Il materiale è molto più economico della schiuma con lo stesso grado di isolamento termico fornito.

Inoltre, è considerato più rispettoso dell'ambiente: la fibra minerale non emette nulla nell'atmosfera, e l'acceso dibattito sui possibili pericoli per la salute non diminuisce sulle proprietà del polistirolo espanso.

Anche il dibattito su quale materiale è migliore può essere infinito. Su qualsiasi portale di costruzione puoi incontrare convinti sostenitori di entrambi i metodi di isolamento; pertanto, non imporremo una determinata posizione sul lettore.

Diremo solo che la schiuma in misura minore modifica le sue proprietà nel tempo, non solo in un ambiente umido: le lane minerali si incrinano nel tempo. Anche se è prevista una perfetta barriera al vapore.

Se si scelgono lastre di polistirene espanso come isolante termico, anche lo strato interno di barriera al vapore è inutile. Basta incollare le giunture tra le piastre con un nastro adesivo largo (vedi: isolamento termico del soffitto - scelta dell'isolamento, metodo di fissaggio al soffitto).

A volte la schiuma si applica solo sulla colla. Sotto è ricoperto da uno strato di intonaco decorativo - e il soffitto è pronto.

tornitura

Applicare due tipi di casse: legno e profilo zincato.

I costi di legno sono un po 'più economici e un po' più facili da installare. Ma il profilo zincato non si deforma quando la temperatura e l'umidità fluttuano, non è influenzato dal fungo e non serve da cibo per gli insetti.

Il profilo galvanizzato è molto più durevole del legno.

Nuance: se si tratta di isolare il soffitto di una casa di legno dall'interno, si può tranquillamente fare una cassa di un bar o di un listello. In effetti, qual è il punto di rendere un controsoffitto più resistente e duraturo rispetto a pareti e pavimenti? Naturalmente, vale la pena trattare il materiale per la stecca con un antisettico.

orlo

Tutto è nelle tue mani qui. Il modo più veloce per orlare il soffitto è pannelli a parete in PVC. Inoltre, sono facili da pulire.

Tuttavia, il muro a secco darà una superficie liscia senza cuciture; puoi costruire un soffitto a stecche e piastrelle sospese... La scelta del materiale è solo una questione di preferenze personali e il budget stanziato per la riparazione.

Dai pannelli a muro è possibile realizzare un bellissimo soffitto non solo sul balcone.

Operazioni di base

Ad esempio, si consideri l'isolamento del soffitto dall'interno in una casa privata per il caso quando ci sono travi sopraelevate con un soffitto in legno orlato verso di loro. Il clima è temperato; ci scalderemo con lana minerale di 50 mm di spessore.

  1. Armati di una pinzatrice, fissiamo il film di plastica al soffitto. Arresta completamente il flusso di umidità verso le tavole dalla stanza ed estende la vita del nostro soffitto. La sovrapposizione di tele in dieci centimetri è obbligatoria.
  2. Riempire la cassa. Il controsoffitto diventa pannelli in PVC; per loro, binario di montaggio piuttosto sottile. Ma non dimentichiamo lo spessore dell'isolante e prendiamo una barra 50x50.

Lo impileremo tra i pannelli futuri con incrementi di 60 centimetri: in questo caso i pannelli non si afflosciano e la lana minerale non dovrà essere tagliata in larghezza. La maggior parte dei rotoli ha esattamente quella misura.

  1. Riempi gli spazi tra le barre con lana minerale. È meglio indossare guanti in tessuto e proteggere occhi e naso: le fibre di cotone idrofilo sono volatili.

In questa fase, il nostro soffitto è simile a questo.

  1. Ancora una volta armato di una cucitrice, fondo della cassa inferiore del secondo strato di polietilene. Inoltre, incolliamo i giunti con del nastro adesivo: maggiore è la tensione che forniamo, più a lungo l'isolamento manterrà le sue proprietà.
  2. Infine, l'ultima fase: cuciamo pannelli a parete dal basso. Non ci soffermeremo su come questo viene fatto: i metodi di installazione sono già stati descritti centinaia di volte.

Orlare i pannelli alla cassa di legno è più di un semplice compito.

conclusione

Il nostro obiettivo è stato raggiunto: la stanza è isolata dall'interno. Gli inverni non possono avere paura. Il rovescio della medaglia è che abbiamo perso circa sei centimetri dell'altezza del soffitto. Sfortunatamente, la vittima era inevitabile... I successi nella riparazione!

Riscaldamento del soffitto: principi e caratteristiche, materiali, tecnologia del lavoro

A seconda delle condizioni locali e della costruzione della casa, il 15-40% delle sue perdite di calore cadono sul soffitto e sul tetto. I costruttori per l'isolamento di soffitti, soffitti e tetti includono un supplemento, perché Il lavoro è faticoso e spesso deve essere fatto sul peso. Tuttavia, è possibile eseguire l'isolamento del soffitto con le proprie mani senza una qualifica di costruzione: la tecnologia non è complicata e nella maggior parte dei casi non richiede attrezzature speciali. Questo articolo ha lo scopo di aiutare coloro che decidono di riscaldarsi dall'alto.

Lo schema generale di isolamento del soffitto con materiali moderni non sembra essere molto complicato, a sinistra nella figura: una barriera al vapore (barriera al vapore) non consente al vapore di umidità di isolare l'isolamento dall'interno. La membrana impermeabilizzante non consente l'umidità del liquido, incl. e condensa in soffitta, ma rilascia vapore acqueo, che penetra ancora nell'isolante. In quantità insignificanti, ma, accumulando, è in grado di annullare l'isolamento e rovinare la struttura dell'edificio.

Schemi di isolamento del soffitto e del tetto

Tuttavia, dietro la semplicità esterna c'è una lunga evoluzione della tecnica dell'isolamento e un sacco di sottili sfumature, senza la conoscenza di cui le opere potrebbero essere invano. Pertanto, sarà considerato quanto segue:

  • Fisica e caratteristiche della tecnologia di isolamento termico dall'alto.
  • Le proprietà dei moderni materiali isolanti e rivestimenti aggiuntivi per loro: film di copertura, barriera idro- e vapore; come scegliere i materiali giusti per l'isolamento.
  • La possibilità di utilizzare isolanti e isolanti economici tradizionali: argilla, argilla espansa, segatura, ecc.
  • Schemi e metodi di isolamento del soffitto: dalla soffitta, dall'interno delle stanze; anche dall'interno dal tetto - per le case senza un attico (es. suburbano e temporaneo) o con una mansarda.
  • Come isolare il soffitto in una casa con un tetto freddo e pavimenti in cemento.
  • Modi per isolare il soffitto nelle stanze sul retro; principalmente nel garage e nella sauna.

Tetti freddi e caldi

Il freddo è chiamato un tetto senza così chiamato. tegola del tetto: una struttura di edificio isolata a più strati tra il controventilato per il tetto e il rivestimento interno delle travi. Il dispositivo della torta del tetto appartiene a un altro argomento: l'isolamento del tetto, ma poi dovremo conoscerlo. Prima di tutto, per gli edifici bescherdnyh e le mansarde. In secondo luogo, in una casa privata, l'isolamento del soffitto dalla soffitta e dal tetto è inestricabilmente collegato tecnologicamente e strutturalmente, come si può vedere a destra nella figura in alto. Riscaldare il soffitto dall'attico insieme al tetto dall'interno offre i seguenti vantaggi:

In considerazione di tutto ciò, verranno affrontati anche i problemi dell'isolamento del tetto, ma solo dal punto di vista della possibilità di eseguire lavori dall'interno senza smontare il tetto, ad es. in qualsiasi momento dell'anno, "on the go".

Informazioni su Minwate

L'isolamento in lana minerale della Federazione Russa batte tutti i record di popolarità: il materiale è economico, lavorare con lui è facile. Ciò è dovuto principalmente alle grandi riserve di materie prime e tecnologie di produzione facilmente accessibili, sviluppate nel corso di molti decenni. Lo smaltimento delle scorie di altoforno nell'URSS doveva essere curato anche durante il salto industriale dei primi piani quinquennali, e per una svolta nello spazio, è stata sviluppata la protezione termica delle capsule restituite basate su fibre di roccia termoresistente rifondate. Quindi, i "moderni" metodi di produzione della lana di scoria e della lana (in particolare di basalto) non sono in realtà così nuovi.

Professionisti come la lana minerale in particolare: non c'è bisogno di costose attrezzature speciali, ma c'è una vasta gamma di elementi di fissaggio speciali e accessori in vendita. Di conseguenza, l'area del soffitto di 20-25 metri quadrati. È possibile isolare in meno di 1 turno di lavoro, o anche in 2-3 ore, questo è chissà come. Come sembra tecnologicamente, puoi giudicare dal video qui sotto.

Video: un esempio di isolamento del soffitto con lana minerale

Dopo aver letto oltre, potresti avere una domanda: dov'è la membrana tra il riscaldatore e il soffitto? È possibile che in questo caso non sia necessario se l'attico con un tetto è già isolato; perché i proprietari dovrebbero diffondersi troppo. Maggiore attenzione dovrebbe essere prestata alle seguenti precauzioni quando si lavora con lana minerale:

  • Stabilito cablaggio elettrico arrotolato e appeso al muro.
  • A giudicare dal fatto che la luce sul trucco viene utilizzata per l'illuminazione di lavoro, la stanza è completamente diseccitata, e il suo cablaggio è scollegato nella scatola di giunzione più vicina o sul pannello di input - questo è assolutamente corretto ed assolutamente necessario.
  • Il master indossa una serie completa di dispositivi di protezione individuale (DPI): tute speciali, guanti, occhiali protettivi, respiratore. Per il maestro amante, questo è un punto importante, perché DPI piuttosto costosi dovranno essere usati una volta.

Qui è già chiaro che la lana minerale non è priva di difetti: è un allergene e un agente cancerogeno del gruppo 3, vale a dire adatto per locali residenziali, ma è necessario lavorarci con l'uso di DPI. Inoltre, su tutti i produttori e venditori silenziosamente silenziosi, sotto l'azione di quantità insignificanti di vapore acqueo e il peso morto della lana minerale si restringe in modo irreversibile, con conseguente 3 anni la sua conducibilità termica scende del 50%: i vuoti d'aria nell'isolamento sono gli stessi ponti termici, così come architravi metallici, solo sulla base della microconvection. Gli spazi tra le piastre nel 5% dell'area della superficie riscaldata aumentano le perdite di calore del 30-35%

Da ciò segue un'altra spiacevole circostanza: la semplicità di lavorare con la lana minerale è evidente. Quando si tagliano lastre / rulli di dimensioni, è necessario dare una sovrapposizione (solitamente 20-40 mm) in modo che le lastre entrino nelle aperture della grondaia senza sporgere, come sulla destra della figura, ma anche in modo che le fessure non si allontanino dal restringimento. Forse questo è solo basato sull'esperienza, perché le proprietà dei materiali variano significativamente da lotto a lotto.

Installazione corretta e inadeguata dell'isolamento termico

Infine, la conduttività termica di una lana minerale completamente nuova dipende sostanzialmente dalla sua umidità, nella direzione del deterioramento. Un aumento dell'umidità dell'aria nello spazio interno riscaldato dal 60% all'85% porta ad un aumento della perdita di calore del 10-12%. Pertanto, nel seguito, concentrandoci sulla lana minerale come l'isolamento più popolare, forniremo, ove possibile, raccomandazioni per sostituirlo con meglio.

Nota: guarda anche la maschera di montaggio (cerchiata in verde a sinistra nella figura). Se al posto della lenza si usa il filo di propilene, la maschera può essere lasciata costante. Quindi non saranno necessari elementi di fissaggio speciali e, se montati sul soffitto e superfici con una pendenza negativa, saranno esclusi i cedimenti della parte centrale e degli angoli delle piastre.

Fisica e tecnologia dell'isolamento

Come è noto, il fattore critico per il riscaldamento è il punto di rugiada, la temperatura alla quale questo assoluto è, in g / cu. m di aria, il contenuto di vapore acqueo in esso corrisponde al 100% di umidità relativa e cascate di condensa. Il punto di rugiada nei locali residenziali è inaccettabile: un'aria eccessivamente umida ha un effetto negativo sulla salute, e per gli asmatici e i nuclei può essere una circostanza fatale.

Per le strutture edilizie, il punto di rugiada non è più utile: dalla saturazione periodica con umidità, cemento e mattoni si sbriciolano, muffe e marcisce il legno, perché la risorsa della sua impregnazione antisettica non è illimitata. Poiché è impossibile far uscire per sempre il punto di rugiada, resta da lasciarlo "camminare" attraverso l'isolamento, assicurandone l'isolamento dal vapore acqueo e dall'aria. Il modo più semplice per realizzare uno schema di isolamento realizzabile quando si installa l'isolamento all'esterno, pos. 1a in fig.

Modi di "lotta" con il punto di rugiada al riscaldamento

A volte è tecnicamente impossibile riscaldarsi all'esterno. O è richiesto un riscaldamento aggiuntivo a quello esistente. Analogico: ai vecchi tempi venivano applicati due strati di gelate particolarmente fredde: nude con dentro la pelliccia e sopra - con la pelliccia all'esterno. In questo caso, ad es. quando si isola dall'interno, il suo schema è progettato in modo che la condensa nell'isolante migra verso la superficie fredda, e lì scarica nel collettore e viene rimosso o evaporato all'esterno, pos. 1b. Il materiale più isolante in questo caso è necessario per non perdere le proprietà isolanti quando bagnato. Tale esiste, vedi sotto.

Caratteristiche dell'isolamento del soffitto

Prima di tutto, l'isolamento del soffitto è che è impossibile organizzare lo scarico della condensa. Anche se il soffitto è in pendenza, quale acqua scorrere lungo le pareti? I muri vuoti in costruzione sono noti, ma la loro complessità e costo è tale che tutto ciò che rimane è da menzionare. In secondo luogo, il caldo (emissione di vapore acqueo) ei lati freddi del soffitto in un edificio basso possono cambiare posto durante la stagione fredda, a causa del riscaldamento solare. Pertanto, la tecnologia di isolamento del soffitto si concentra principalmente sul fatto che non vi è alcuna condensa nell'isolamento. E se è già formato, allora devi dargli l'opportunità di evaporare il più rapidamente possibile, nel lato freddo.

Fredda sovrapposizione

Sul soffitto di un materiale che è ben conduttivo al calore, es. calcestruzzo, se isolato dall'esterno con materiale sfuso, 3 intercapedine d'aria a, bec, pos. 2a. Lo spazio a, tra la barriera vapore (barriera vapore) e lo strato di isolamento - sicurezza, in caso di condensa abbondante, che è possibile su una superficie fredda. Il divario a è necessariamente ventilato, tecnicamente è difficile da realizzare, quindi è consigliabile riscaldare i soffitti sui pavimenti in calcestruzzo dall'interno, vale a dire impermeabile all'umidità, isolamento. Uno dei casi praticamente importanti di questo tipo è discusso di seguito. La fessura b è cumulativa, in essa viene creata una pressione parziale di vapore acqueo, che ne assicura la diffusione attraverso una membrana semipermeabile, che consente il passaggio dei gas, ma mantiene l'umidità del liquido. Il divario c è il lavoratore principale, è anche ventilato, ma poiché è posizionato più vicino all'esterno, è più facile assicurarne il "soffiaggio", ad esempio, sotto forma di una fessura lungo il perimetro.

Nota: se vi è una capacità tecnica e la capacità di rendere il divario anche b ventilato, sarà solo utile per la meteorizzazione.

Calda sovrapposizione

"Caldo", ad es. la sovrapposizione di calore poco conduttiva crea sul percorso del calore dall'interno verso l'esterno una barriera piuttosto elevata che sposta il punto di rugiada verso l'alto nello strato isolante, se si guarda pos. 2b. Ciò rende possibile fare a meno dello spazio a, che a sua volta semplifica l'isolamento del soffitto in legno dall'esterno. Improvvisamente, la condensa sul bordo della barriera al vapore e la base cadranno ancora, quindi in una piccola quantità, sarà immediatamente assorbita nell'albero, e quindi, senza portare l'umidità nella stanza a un livello critico, evaporerà gradualmente. Molto probabilmente i residenti non se ne accorgono: il legno mantiene i suoi parametri meccanici e termici in un'ampia gamma di umidità.

Pertanto, per riscaldare il soffitto in legno, preferibilmente dalla soffitta, pos. 3: la base è coperta da una barriera per vapore di film poco costosa (vedi sotto), il normale film impermeabilizzante senza metallizzazione verrà applicato anche alla membrana. È solo necessario predisporre un traferro tra l'isolamento e la membrana; riguardo al suo ruolo sopra menzionato.

A peso

I requisiti per la barriera al vapore sono serrati, se possibile, il flusso di vapore acqueo dallo spazio libero, perché in questo caso, l'intensità del loro "attacco" è illimitata. Quindi è richiesta la barriera al vapore del film di alluminio, pos. 4, perché nessuna plastica è una barriera assoluta al vapore acqueo. È anche necessario il divario tra la barriera al vapore e l'isolamento, ma ora è strutturalmente più semplice da garantire. Premere la barriera al vapore sul riscaldatore, come nella pos. 5, è indesiderabile sotto tutti gli aspetti, anche se una barriera al vapore con un substrato, vedere sotto: sia il lavoro è superfluo e l'isolamento è peggio.

Materiali per l'isolamento

I progressi moderni nella tecnologia di isolamento degli edifici sono in gran parte dovuti ai progressi nella separazione delle pellicole (membrane). "Buon vecchio" ruberoid e asfalto con le controparti sono ancora usati, ma, lavorando da soli, il minimo dovrebbe essere salvato sui film. E in considerazione della qualità con durata e in considerazione del fatto che, spendendo un po '"dall'alto" sulle membrane isolanti, è possibile risparmiare di più sull'isolamento. Quindi, iniziamo con le membrane.

Barriere e membrane

Come è chiaro dal precedente, i rivestimenti di separazione utilizzati nell'isolamento degli edifici sono suddivisi in barriere al vapore o barriere al vapore, che tagliano i liquidi con i loro fumi e impermeabilizzano (membrane), che trattengono solo la fase liquida. Le barriere di vapore, a loro volta, sono suddivise in film, sventate e sventate con un substrato capillare (i cosiddetti folgoizoli) e membrane in film monostrato, film microforato con trasmissione a doppio lato del vapore e così via. membrane a superfusione che lasciano passare la coppia in una sola direzione.

Barriera al vapore

Film barriera al vapore efficace solo polipropilene con uno spessore di 60 micron. Il polietilene di qualsiasi spessore, in virtù della sua nanostruttura, è permeabile al vapore, in modo che nessuno possa dire il contrario. Il PVC sotto l'effetto di cadute di temperatura e umidità diventa piuttosto fragile e si rompe.

La base della barriera al vapore del foglio può essere in polietilene, perché i gas non lasciano strati di lamina su di esso. Su materiali di alta qualità di questa classe, il bordo della lamina viene sentito sul bordo del nastro e può essere raccolto in un angolo con un coltello affilato, vale a dire. il foglio è abbastanza spesso. Folgoisoli con un substrato hanno un altro strato di materiale fibroso (il più delle volte un winterizer sintetico) sul retro, vale a dire. indirizzato al lato isolamento. Se la condensa cade, va rapidamente ai bordi del rivestimento attraverso i capillari del substrato, quindi le insuline in alluminio con il substrato devono essere montate con polsini, come l'impermeabilizzazione del pavimento, che si estende nello spazio di ventilazione attorno al perimetro.

Nota: nelle strutture di isolamento su fogli isolanti con un intervallo "assicurazione" "a" (vedi sopra), il supporto non è necessario.

membrane

Membrane film semplici sono impermeabili comuni, incl. e polietilene. Per soffitti isolanti, sono adatti solo in locali riscaldati, come oltre al vapore, passa anche una quantità significativa di liquido. Quando si isola dalla soffitta, si consiglia di utilizzare film microforati. Il più delle volte vengono emessi a 3 strati con rinforzo, a sinistra nella figura; Sono anche usati come rivestimenti per serre e serre. Per isolare il soffitto in essi, è bene che la rete di rinforzo non permetta al film di afflosciarsi pesantemente e fornisca un'altezza di spazio stabile b.

Film isolanti

Le membrane a super diffusione sono commercializzate come pellicole per tetti, al centro in fig. Il loro lato esterno è liscio, metallizzato, progettato per resistere alle precipitazioni. Le coppie lo attraversano all'esterno; l'esterno è etichettato, oppure è esterno e in rotolo. La resistenza al vento delle pellicole sottostanti è assicurata dal rinforzo: nelle membrane di alta qualità, può essere facilmente rilevata dall'interno, e il film appare come un trapuntato, proprio sulla fig.

riscaldatori

I materiali per l'isolamento effettivo sono suddivisi in:

  • Monolitico, o massiccio - denso, resistente all'acqua. Il punto di rugiada può girovagare come preferisci senza compromettere la qualità dell'isolamento.
  • Sciolto, fibroso e poroso - sono prodotti sotto forma di piastre (tappetini) o rotoli. Il più economico e tecnologico rispetto alla qualità dell'isolamento. Igroscopico, le proprietà di umidità del materiale si deteriorano dall'umidità, spesso irreversibili, quindi sono necessarie misure per proteggere l'isolamento dall'umidità e dalla sua ventilazione.
  • Bulk / spray - strato isolante è formato sul posto; per l'isolamento di alta qualità richiede attrezzature speciali.

monolitico

Dall'isolamento monolitico per lavori indipendenti è adatto il polistirolo espanso. L'attico e il soffitto sotto un tetto freddo devono essere isolati con schiuma di polistirene estruso - EPS. Per l'isolamento EPPS è prodotto con piastre maschio-femmina, che esclude la formazione di ponti termici ad aria; pertanto, gli schemi di isolamento in schiuma sono molto semplici e poco costosi a causa dei bassi costi di membrana, si veda ad esempio. in fig. Epps non si riduce, non igroscopico. È durevole, in grado di funzionare come parte di strutture di supporto, le sue più alte qualità isolanti e la durabilità all'aria aperta, secondo gli ultimi dati, è fino a 100 anni o più.

Lo schema del tetto isolante EPS

La solita schiuma granulata dalle forti fluttuazioni in condizioni esterne può iniziare a sbriciolarsi solo durante l'inverno, ma è economica, facilmente lavorabile e montata su qualsiasi superficie con piastrelle a base d'acqua o colla vinilica. Il suo strato di 30 mm equivale a un minimo di 100 mm, pertanto si consiglia di isolare i locali riscaldati con soffitti bassi dall'interno con schiuma di plastica.

Le lastre di schiuma e EPPS non si piegano, quindi possono essere montate solo su superfici aperte; per riscaldare il tetto epps, è necessario smontare il tetto. Tuttavia, uno svantaggio più serio dell'isolamento in plastica espansa è la sua infiammabilità e il rilascio di un'enorme quantità di gas altamente tossici quando accesi. Se il fuoco nella stanza isolato con polistirolo espanso dall'interno si è verificato durante la notte quando tutti dormono, allora i residenti sono effettivamente condannati: in tali circostanze, le persone possono essere evacuate solo in alcuni casi. Pertanto, l'uso di polistirolo espanso per l'isolamento interno può essere solo in quantità limitata e quando non c'è altro modo; una di queste opzioni, vedi sotto.

Fibroso / poroso

Il principale vantaggio degli isolatori sfusi è l'elevata produttività del lavoro con loro senza l'uso di attrezzature speciali, motivo per cui gli individui professionisti per i quali il tempo è denaro sono così impegnati per loro. La schiuma poliuretanica (neoprene) in lamiera e lastra / lastra è adatta per lavori indipendenti dal "sugo". Minvata è stato smantellato in dettaglio in precedenza, e il neoprene per isolare grandi aree è troppo costoso, anche se non ha paura dell'umidità e può essere confrontato con EPPS per la sua durata.

Spruzzo e massa

In termini di prestazioni generali di EPPS, gli isolanti a prova di spruzzo Penoizol sono quasi gli stessi. In forma congelata, sembrano di plastica espansa, ma sono fatti su una base di urea di formaldeide, quindi bruciano male ed emettono poco fumo non molto tossico. La massa che forma il penoizol può essere alimentata in cavità difficili da raggiungere, e dai divisori c'è abbastanza carta kraft o glassine, se solo la massa schiumogena non fuoriesce dalle fessure. Tuttavia, i penoisoles stessi non sono economici e vengono spruzzati con l'aiuto di costose installazioni. Per lavorare con la stazione isolante in schiuma è necessario un serio addestramento professionale, quindi l'attrezzatura per irrorazione di penoizol non si arrende.

Puoi lavorare con l'isolamento in cellulosa o ecowool da solo: l'utilizzo di un'installazione soffiante non richiede formazione professionale, quindi sono ampiamente venduti e noleggiati, dai carrelli a quelli piccoli come uno zaino o una valigia. Ecowool come riscaldatore è relativamente poco conosciuto nella Federazione Russa, ma rispetto alla lana minerale è solo un miracolo:

  • La conduttività termica di 0,037-0,042 W / (m * K) è approssimativamente uguale a minvate; lo spessore di ecowool di 100 mm equivale a un muro in 3 mattoni rossi. Ciò rende possibile rinunciare all'isolamento interlinging, vedi sotto.
  • Con un contenuto di umidità del 20%, le proprietà termoisolanti di ecowool non cadono; dopo l'essiccazione, dopo la massima umidità, vengono completamente ripristinati.
  • Assorbimento di assorbimento assorbimento per 72 ore in un'atmosfera con umidità al 100% - 16%.
  • Non si restringe, non si gonfia.
  • Chimicamente neutro, non causa corrosione.
  • A causa della presenza del 12% di antisettico (acido borico) e del 7% ritardante di fiamma (borace), è debolmente infiammabile e in una fiamma estremamente calda quasi non emette fumo, vedi a sinistra in fig. qui di seguito.

Proprietà di isolamento termico di ecowool e metodi per riempire le cavità con esso

  • Non è interessante per i roditori: mangiano lana di vetro e non toccano ecowool. Dopo 5 anni di applicazione nella casa in cui i topi stanno brulicando, le loro mosse nell'ecowool non vengono rilevate.
  • E 'possibile asciugare manualmente su superfici orizzontali aperte, con umidificazione soffiando l'installazione in cavità difficili da raggiungere (al centro e alla destra della figura), con inumidimento e aggiunta di colla 5-15% sulla superficie verticale e con una pendenza negativa, sia manualmente che spruzzato.
  • Elevata produttività del lavoro quando spruzzato con acqua (ciò che dovreste prestare attenzione e professionisti): pavimento, pareti, soffitto e tetto (!) Di una casa con un attico con una superficie di 120 metri quadrati. m "soffiato" per 1 turno.

Nota, per riferimento: ecowool è venduto con i nomi Cellulose Insulation, EKOFIBER AB, EKOREMA, EKOVILLA, EXCEL, ISODAN, SELLUVILLA, TERMEX. Il leader mondiale nella produzione e nell'uso è la Finlandia.

Il vantaggio più grave di ecowool è che è ipoallergenico e ipocarcinogeno, vale a dire non rileva quelle e altre proprietà. Materie prime per la produzione di carta riciclata ecowool e dove e quando qualcosa si è infiammato o pettinato dai vecchi giornali? È quello nel cervello dal contenuto degli articoli. Ma per la preparazione di carta ecowool i supporti insieme al contenuto sono macinati in una massa grigia uniforme.

Ci sono tre svantaggi di ecowool:

  1. In primo luogo, il costo di un'unità della sua massa è circa il 30% superiore a quello della lana minerale. Tuttavia, se prendiamo in considerazione la differenza nel costo del DPI per la lana minerale e la locazione di un "soffiatore" manuale, il costo della vita rimane circa. 15%. Cerchiamo di respingere le spese sulle membrane (per ecowool è sufficiente fare carta kraft sul lato caldo) - il costo dell'isolamento è quasi uguale. E se si isola a mano il soffitto dall'attico, l'ecowool avrà un costo inferiore.
  2. In secondo luogo, ecowool deve essere preparato prima dell'uso. La massa iniziale viene venduta compressa 2,5-3,5 volte, deve essere rigonfiata in alcuni contenitori, aggiungere acqua e colla se necessario. Questo è già un male per i professionisti; il tempo è denaro, e le soffiatrici che preparano la massa da sole sono molto costose. Ma per il lavoro amatoriale e una tantum, questo svantaggio non è particolarmente significativo.
  3. In terzo luogo, l'ecowool bagnato dovrebbe essere applicato in qualsiasi modo a temperature superiori a 23 gradi e umidità dell'aria fino al 65-70% in modo che possa asciugarsi. Questo sta trattenendo seriamente il suo uso: finché il tuono non batte, il contadino non attraversa. Nell'estate del riscaldamento chi pensa? E i brividi e le bollette del riscaldamento sono andati - si può applicare solo asciutto, lontano da ogni luogo e non sempre.

Nota: se hai un po 'di ecowool rimasto dal lavoro, tieni presente che questo è un materiale eccellente per l'artigianato della cartapesta.

Argilla e polvere di schiuma

Briciole di vetro espanso di argilla e schiuma (schiuma di polvere)

Argilla espansa tradizionale (a sinistra nella foto), I vantaggi e gli svantaggi di cui sono noti, possono anche essere sostituiti da un materiale leggermente più costoso, ma il migliore è la briciola di vetro espanso o semplicemente foamcake, sulla destra lì. Foamflash è più leggero di claydite, quindi può essere versato su una base debole: pavimenti fragili, tasche a muro (vedi oltre), ecc. Le sue proprietà termoisolanti sono più alte, allergeniche e cancerogene non vengono rilevate. Un esempio di isolamento del soffitto in due fasi con argilla espansa e lana minerale è mostrato in Fig. qui di seguito. La membrana a membrana (permeabile bilateralmente, non sottotetto) fornisce uno scambio di vapore tra le fasi di isolamento termico necessarie per evitare la condensazione nell'acqua minerale. Se l'argilla viene sostituita con briciole di schiuma e la lana di roccia è ecowool, allora invece della membrana sarà sufficiente usare il polietilene con uno spessore di 120 micron. In questo caso, la maschera di installazione non è necessaria e l'isolamento dall'interno può essere avviato fino all'altezza totale delle travi del soffitto.

Isolamento bilaterale del soffitto con lana minerale e argilla espansa

Segatura e trucioli

Rifiuti di lavorazione del legno e isolamento tradizionale. Come isolare i trucioli soffitta, vedere il video qui sotto. Il riscaldamento del soffitto con la segatura è più attraente, il primo, la loro scarsa infiammabilità. In secondo luogo, presso la segheria più vicina, la segatura può essere offerta gratuitamente in qualsiasi quantità e anche consegnata a proprie spese.

Video: isolamento del soffitto di segatura e pavimento in soffitta


Tuttavia, la disponibilità di segatura - il rovescio della medaglia, hanno un grosso inconveniente: possono "emozionare", fermentare. In questo caso, i vapori di CH3OH vengono rilasciati. Sì, sì di quello stesso alcol di legno (metil), da cui gli sfortunati ubriaconi, in cui gole con un gorgoglio voluttuoso, apparentemente tutto ciò che non è acqua, diventano ciechi e muoiono. Pertanto, le aziende di taglio sono felici di sbarazzarsi della "segatura": secondo i moderni requisiti sanitari, la segatura dovrebbe essere rimossa da sotto la segheria continuamente e immediatamente inviata per il riciclaggio.

Nel frattempo, non è così difficile e costoso eliminare entrambi i difetti dei rifiuti di legno. Approssimativamente nello stesso modo in cui fanno ecowool sicuro. Un corretto isolamento con i rifiuti di legno viene eseguito come segue:

  • Il lavoro viene svolto in estate nel molto caldo e asciutto;
  • In anticipo, in 2 contenitori separati (necessariamente separati), vengono preparate soluzioni forti di borico e borace;
  • Isolamento versato in strati di 3-5 cm;
  • Ogni strato viene abbondantemente spruzzato con queste e altre soluzioni alternativamente usando un pennello per intonacare o una spolverata fatta in casa;
  • Lo strato successivo viene versato e spruzzato dopo che il precedente è completamente asciutto.

Per quanto riguarda la segatura, una garanzia affidabile della loro fermentazione anche in un attico umido è fornita dal riempimento in base a lastre e argilla, vedi sotto. Descrivi perché, qui, sfortunatamente, non c'è possibilità; Affronta le proprietà uniche dell'argilla e gli strati esterni del legno di conifere. L'isolamento termico di questo tipo è noto nelle case con più di 100 anni. Ma, ancora una volta, sfortunatamente, è difficile trovare argilla grassa in natura, è una preziosa materia prima minerale e non è economica da vendere.

Come isolare il soffitto?

Dalla soffitta

I modi principali per isolare il soffitto fuori, vale a dire dalla soffitta mostrata in Fig. È preferibile, ovviamente, isolare interlinging. In questo caso, si noti che con un avvolgimento del soffitto sufficientemente massiccio, è necessario allentare la barriera al vapore sulle travi del soffitto o circondarle completamente con una protezione dal vapore. Parobaryer può essere film. Se il soffitto viene saldato in modo sottile, i picchi nella sua resistenza termica nella posizione delle travi possono essere dannosi. Quindi la barriera al vapore è fissata dall'interno tra le travi e il rivestimento del soffitto.

Modi di isolamento del soffitto in legno dal sottotetto

Con isolamento totale, ad es. fino alla capacità di isolamento calcolata, più alta intensità di manodopera, ma lo schema a destra in acc. sezioni di riso: strato di mezhbalochny è posto rotolato o lastra, e nadbalkochny - da stuoie quadrate vrazbezhku, cioè con cuciture sfalsate.

Nota: prestare attenzione anche alla sezione fig. in basso a destra. Questo è lo stesso riscaldamento su lastre con argilla, adatto a tutti i tipi di isolamento senza l'uso di membrane sintetiche.

dall'interno

No loft

Nel settore privato, oltre all'isolamento aggiuntivo sopra descritto, dall'interno, è spesso necessario isolare le strutture senza problemi "in movimento", nel mezzo della stagione fredda. Ad esempio, hanno iniziato a costruire, costruito un edificio temporaneo o temporaneo per un po ', e poi si è scoperto che avrebbero dovuto passare l'inverno lì. O i polli hanno smesso di scappare, gli orecchioni di qualcosa di triste e magro davanti agli occhi. Non c'è niente che tu possa fare, dovrà scaldare il tetto.

Isolamento del tetto all'interno dell'edificio senza soffitta

La tipica costruzione di un tetto caldo è mostrata a sinistra in fig. Riscaldare i risvolti necessari per evitare la formazione di ghiaccio sugli angoli. In questo sistema ci sono 2 nodi, A e B (cresta ventilata e controrotaia o controcollo), che sembrano impossibili da eseguire senza smontare il tetto. Tuttavia, lo schema "bypass" del nodo A è mostrato in fig. in alto a destra. Qui si tiene conto del fatto che, in primo luogo, di regola, nelle strutture leggere dei singoli sviluppatori del raggio di cresta, non vi è alcun "raggio" di cresta abbattendo 2 schede in un modo a forma di L. Fori di sfiato praticati da 2-3 per l'intervallo tra le travi. Se l'intero tetto è solo materiale di copertura, allora non c'è niente da fare in modo che la pioggia non goccioli attraverso la ventilazione, è necessario salire e installare qualche trave di colmo con uno spazio, almeno da strisce zincate piegate.

Come essere con il nodo B è mostrato in basso a destra. Qui viene utilizzato il fatto che in una piccola traversa samostroi (struttura portante) le travi del tetto non vengono eseguite. Il ruolo delle travi longitudinali del bullone incastrato nelle travi è posto sulle tavole del rivestimento sotto il tetto, e le traverse tra le travi sono libere dal basso verso l'alto. In Fig., Suppongo, tutto è chiaro: la membrana del sottotetto dovrà essere messa in pezzi e, se necessario, si otterrà il potere isolante necessario con l'aiuto delle rotaie del letto.

In un condominio

I soffitti isolanti indipendenti in un condominio sono possibili solo dall'interno. In primo luogo, gli inquilini non sono autorizzati a svolgere lavori sul tetto o mansarda comune; secondo, per quali contributi paghiamo per la revisione? Raffredda il tetto: è necessario richiedere l'isolamento dall'operatore; non vuole - tutti i diritti legali sono dalla parte degli inquilini.

Ciononostante, finché c'è un polverone là e i tribunali di analisi, qualcosa può essere fatto con le proprie mani per isolare il soffitto dell'appartamento. Uno schema tipico per isolare il soffitto dall'interno con cemento è mostrato a sinistra in fig. Il suo principale inconveniente non è affatto costoso, suscettibile alla corrosione e tutt'altro che efficace come dicono i produttori, profili metallici speciali per l'isolamento termico con serrature termiche. Non come le termo rondelle per il montaggio del policarbonato! Entrambi possono essere sostituiti con una cassa di legno. E non materiali speciali per un gap termico attorno al perimetro e la complessità di lavorare con loro.

Modi per isolare il soffitto dell'appartamento con un tetto freddo

La cosa principale - dall'altezza della stanza è sottratta 0,4-0,5 m. Questo non aggiunge alcuna abitabilità in appartamenti moderni, ma per quanto riguarda i soffitti di 2,5 metri in stile Khrushchev più bisognosi di isolamento?

Ma ecco una via d'uscita accettabile. Prendiamo in considerazione, in primo luogo, che nelle case di pietra il calore attraversa il soffitto principalmente negli angoli. Chi non ha visto come i soffitti in monografikovartik e muffe ammuffite, prendere una parola. In secondo luogo, le case monolitiche e blocchi sono molto resistenti agli incendi. Raggiungere un vasto fuoco in loro solo attraverso deliberata influenza malevola. Pertanto, è possibile utilizzare la schiuma granulata in un piccolo volume.

Lo schema di isolamento termico del soffitto in calcestruzzo, che è stato elaborato anche in brezhnevka quando il muro a secco è apparso sul mercato, è riportato nella figura a destra. Dall'altezza del soffitto in questo modo viene tolto solo ca. 5 cm È piuttosto difficile riempire le tasche degli angoli perché è una tecnologia del genere e quindi non ha realmente messo radici: inguainato gli angoli prima lungo i lati corti della stanza e riempito con isolamento dai lati. Quindi rivestito gli angoli dei lati lunghi e cadere addormentato isolamento tra le stecche della stecca. La schiuma e il legante orizzontale sono montati per ultimi.

E ora ricordiamoci ancora di ecowool. Sarà difficile soffiarlo nelle tasche? Almeno attraverso i portelli tecnologici temporanei? La domanda è retorica.

Casi speciali

soffitta

L'isolamento attico è generalmente un argomento speciale, come l'isolamento del tetto. Qui è opportuno menzionarlo di nuovo in connessione con ecowool. Guarda il lato sinistro della figura, pieno di rosso. In case private per entrare in questa soffitta senza smontare il tetto o per niente, o è impossibile lavorare lì. E 'possibile soffiare ecowool invece dell'isolamento laminato consigliato senza particolari difficoltà.

Schema di isolamento attico

Garage e sauna

I tetti dei garage sono spesso montati su travi o canali in acciaio. In modo affidabile, al prezzo non morde veramente, ma cosa fare con tali ponti termici, se hai bisogno di scaldarti? Lo schema di isolamento del soffitto del garage sulle travi in ​​acciaio è riportato a sinistra in fig. La sua particolarità è che le piastre di isolamento sono poste almeno in 2 strati vrazbezhku orizzontalmente e verticalmente. In questo modo, è possibile ridurre le perdite di calore a livelli accettabili durante il riscaldamento della lana minerale. Se applichiamo ecowool, allora la cavità tra le travi e tra la sartoria e le travi viene semplicemente soffiata fuori da essa. Folgoizol quindi non è necessario, abbastanza carta kraft dall'interno per il deposito del soffitto.

Schemi di isolamento del soffitto del garage su travi in ​​acciaio e soffitto del bagno

È più semplice gestire un bagno: le caratteristiche del suo design, senza le quali il bagno non è un bagno, e il modo di funzionamento termico / umido consentono lo sviluppo di uno schema universale per l'isolamento del soffitto del bagno, che è mostrato in Fig. a destra. Caratteristica: se l'isolamento in lana minerale, quindi sicuramente il basalto, l'altro non tira i carichi di calore e lo smorzamento periodico. Se, tuttavia, per riscaldare il bagno con ecowool, la particolarità è che è necessario preparare molto con l'aggiunta di colla.

In conclusione

Infine, citiamo anche un tema così urgente per i cittadini come il riscaldamento di una loggia vetrata. Anche se il soffitto è piccolo, ma nella tecnologia dell'isolamento c'è molto in comune con esso, se non altro perché il lavoro viene eseguito dall'interno, vedi la trama qui sotto.

Il migliore per isolare il soffitto di una casa privata

Nelle condizioni dei rigidi inverni russi, il problema dell'isolamento domestico di alta qualità è una questione se non la sopravvivenza, quindi almeno il conforto della vita e della salute dei membri della tua famiglia. In un cottage "freddo" senza isolamento, i costi di riscaldamento supereranno tutti i record immaginabili e il freddo diventerà la norma per i suoi residenti.

Ma questo non accadrà se si realizza un buon isolamento di pareti, pavimenti e soffitti in casa. Questo è particolarmente vero per i soffitti - l'aria riscaldata tende sempre verso l'alto, e se non incontra la barriera sul suo percorso come uno strato di materiale isolante, semplicemente uscirà. E finirai con la condensa sul soffitto e gli alti costi di riscaldamento.

Se non ti occupi dell'isolamento di alta qualità del soffitto, si formerà della condensa e l'aria calda uscirà liberamente

La qualità dell'isolamento del soffitto dipende fortemente dal tipo di materiale utilizzato e dalla sua installazione. E in questo momento l'host si trova di fronte alla domanda: cosa scegliere? Oggi ci sono molti tipi di riscaldatori sul mercato dei materiali da costruzione e ognuno di essi è presentato come il migliore del suo segmento. Questo articolo dovrebbe aiutarti a risolvere il problema della scelta dei materiali isolanti, racconterà le loro caratteristiche, i metodi di installazione, i vantaggi e gli svantaggi.

Modi per isolare il soffitto

Per prima cosa devi parlare di come isolare il soffitto. Nel nostro caso, questo sarà il soffitto dell'ultimo piano, sopra il quale solo la soffitta e il tetto - è attraverso di esso che si verifica la perdita di calore principale.

Il primo metodo di isolamento - l'esterno. Se non hai intenzione di costruire un attico sotto il tetto, allora questo metodo è adatto a te. Sul pavimento della soffitta con una trave di legno e pannelli montati telaio, lo spazio interno del quale è riempito con materiale isolante. Il design del telaio dipende dal tipo di isolamento utilizzato.

Lo schema di isolamento esterno del soffitto in casa

Se si desidera organizzare un attico o un piccolo magazzino in soffitta, è necessario isolare il soffitto dall'interno. In questo caso, nelle stanze dell'ultimo piano, sui soffitti, si forma il telaio già citato, che viene fissato con l'aiuto di tasselli-chiodi. Dopo la posa del materiale isolante, viene chiuso con cartongesso, pannelli di plastica o assicelle. Questo metodo di isolamento è molto laborioso e riduce anche l'altezza dell'abitazione. Pertanto, durante la costruzione della casa dovrebbe tener conto di questo momento e rendere i muri dell'ultimo piano un po 'più alto.

Lo schema di isolamento interno del soffitto in casa

Suggerimento: Uno strato di barriera al vapore deve essere posizionato tra l'isolamento e il soffitto, altrimenti l'umidità che sale insieme all'aria sarà assorbita dall'isolamento, che ne comprometterà significativamente le proprietà. Inoltre, l'umidità sotto il tetto non è il modo migliore per influenzare la forza delle travi.

Riscaldamento del soffitto in casa con lana minerale

Lana minerale - un isolante di calore fibroso, prodotto sotto forma di rotoli o lastre. La composizione del materiale è determinata da GOST R 52953-2008, e in totale ci sono tre tipi di minerale: pietra, scoria e vetro (meglio noto come lana di vetro). Considerali in dettaglio.

GOST R 52953-2008 "Materiali e prodotti di isolamento termico. Termini e definizioni

La lana di roccia è composta da varie rocce, come diabase o gabbro, inoltre contiene argilla, calcare, dolomite e un legante contenente resine di formaldeide. Il coefficiente medio di conducibilità termica del wat di pietra è 0,08-0,12 W / (mK). Nel nostro caso, più basso è il suo valore, più il materiale è adatto per il ruolo di isolamento.

È importante! Uno dei maggiori inconvenienti della lana minerale è che può contenere sostanze che, una volta riscaldate, rilasciano fenoli nell'aria che sono pericolosi per l'uomo. Intorno a questo problema sono state a lungo discussioni e controversie. La lana di basalto è considerata la più sicura, che contiene la quantità minima di sostanze potenzialmente dannose.

A differenza della pietra, la lana di scoria è prodotta da scorie di altoforno e altri rifiuti di metallurgia. Il coefficiente di conduttività termica è in media di 0,47 W / (mK), che insieme alla sua elevata igroscopicità (la capacità di assorbire l'umidità) rende la scoria non idonea per i soffitti isolanti. Inoltre, ha un'acidità residua, perché dovrebbe essere tenuto lontano da tubi metallici, travi e altri prodotti.

La lana di vetro è al primo posto nella qualità dell'isolamento termico tra i watt minerali - 0,03 W / (mK). Offre anche un prezzo molto basso. Gli svantaggi includono il fatto che le particelle di questo materiale possono causare danni a una persona che viene a contatto con la pelle, gli occhi o i polmoni. Ma questo è più o meno caratteristico di tutti i tipi di watt minerali, quindi quando si lavora con loro è necessario indossare guanti, occhiali protettivi, maschera respiratoria e indumenti da lavoro chiusi.

Il vantaggio principale di tutti i tipi di lana minerale è che questo materiale è molto conveniente per il trasporto, il trasporto e l'installazione, poiché ha un peso ridotto. Inoltre, non è infiammabile e a temperature molto elevate può essere sinterizzato (perdendo allo stesso tempo le sue proprietà isolanti). Particolarmente importante per le case di campagna è che la lana minerale non è un luogo attraente per roditori, insetti, funghi o muffe.

I produttori più famosi di questo materiale sono la società "Izover", "Ursa" e "Paroc". Se la qualità è importante per te, quando vai al negozio di ferramenta, cerca la lana minerale da queste aziende. Quando si sceglie, prestare attenzione anche alla densità del materiale - il soffitto non può sopportare campioni troppo densi e pesanti di watt minerali.

Iniziare il processo di isolamento dovrebbe determinare l'area del soffitto, perché devi prima calcolare quanto hai bisogno di pellicole di lana minerale, vapore e impermeabilizzazione. Successivamente, considereremo la tecnologia del metodo esterno di isolamento del soffitto. Se hai bisogno di un riscaldamento interno, segui le stesse istruzioni, ma scambia gli strati di barriera idro e vapore.

Calcolo dell'area del soffitto

Oltre all'isolamento stesso, avrete bisogno di tavole di legno o profili di metallo, strumenti per tagliare lana minerale, indumenti protettivi e attrezzature (guanti, respiratore e occhiali) e dispositivi di fissaggio.

  1. Per prima cosa, mettiamo una barriera al vapore sul pavimento dell'attico, assicurandoci che non ci siano lacrime. La posa deve essere sovrapposta, le cuciture devono essere incollate con uno speciale nastro barriera al vapore.
  2. Sopra di esso montiamo la cassa di legno o il profilo zincato. La distanza tra le doghe dovrebbe essere alquanto - un paio di centimetri - inferiore alla larghezza del foglio o rotolo di lana minerale. Quindi il riscaldatore si adatterà perfettamente. L'altezza del tornio dovrebbe superare lo spessore dello strato termoisolante di 1-2 centimetri al fine di garantire successivamente la circolazione dell'aria tra esso e l'impermeabilizzazione.
  3. Disimballiamo la lana minerale e la mettiamo nello spazio tra le doghe. Se il materiale si adatta a più strati, lo strato successivo dovrebbe sovrapporsi alle giunture del precedente.
  4. Dall'alto alla cassa con l'aiuto di una pinzatrice per mobili fissa l'impermeabilizzazione. Allo stesso tempo, come detto sopra, ci dovrebbe essere un piccolo spazio tra lana e lana minerale per la circolazione dell'aria.

Isolamento esterno del soffitto con lana minerale

Schiuma isolante termica

Il secondo più popolare dopo la lana minerale è la schiuma. Le schiume sono chiamate materiali polimerici costituiti da celle riempite di gas. Ecco perché le schiume si manifestano bene come materiale termoisolante. Di questi, nella vita di tutti i giorni puoi trovare spesso polistirolo espanso e schiuma di poliuretano. In media, il coefficiente di conduttività termica della schiuma è 0,041 W / (mK), il che lo rende correlato alla lana di vetro in termini di qualità isolanti.

Isolamento interno della schiuma del soffitto

Come la lana minerale, il polistirene espanso e la schiuma di poliuretano sono economici e di peso ridotto. Quest'ultima proprietà rende conveniente il trasporto, lo stoccaggio e l'installazione sul soffitto. Tuttavia, la schiuma ha una serie di inconvenienti che non la rendono la scelta migliore per un edificio residenziale.

  1. Polyfoam brucia bene e allo stesso tempo rilascia molte sostanze pericolose per l'uomo. Inoltre, possono risaltare anche con un leggero calore.
  2. I topi possono iniziare nello strato di schiuma, ma vale la pena notare che non è un terreno fertile per insetti o funghi.
  3. In una stanza il cui soffitto è isolato con schiuma, può verificarsi un "effetto serra".

Ci sono due modi per installare la plastica espansa: sul telaio e sulla colla. Il primo è per molti versi simile all'isolamento con lana minerale, ma quando si mettono i fogli di schiuma tra le doghe, è necessario applicare "chiodi liquidi" sui loro lati. E per quanto riguarda l'installazione di questo materiale con la colla dovrebbe essere detto in modo più dettagliato e nei passaggi.

  1. La superficie su cui verrà posata la schiuma, accuratamente pulita e pulita da possibili irregolarità. Se necessario, può essere innescato.
  2. La colla viene applicata ai fogli di plastica espansa (la piastrella funzionerà bene) e dopo tre minuti di attesa il foglio dovrebbe essere premuto sulla superficie del solaio o del soffitto.
  3. Ripeti la procedura con tutti gli altri fogli di schiuma.
  4. Applicare uno strato di intonaco di rinforzo sulle lastre e stendere una rete in fibra di vetro. Dopo l'essiccazione, la rete viene coperta con un altro strato di gesso.

Isolamento termico della colla di schiuma del soffitto

Penoizol come riscaldatore

Un'alternativa al polistirene espanso e alla schiuma poliuretanica può essere il penoizol, che è una schiuma "liquida". Grazie a speciali additivi, si libera dei principali inconvenienti delle sue controparti solide: l'attrattiva per i roditori e la combustibilità. Lo svantaggio di penoizol è che per la sua applicazione è necessario chiamare una squadra di lavoratori con attrezzature speciali, e questo può essere piuttosto costoso.

Isolamento a soffitto penoizol

La tecnologia dell'isolamento con penoizol è semplice: poniamo un paroizolatore e riempiamo lo spazio tra le travi del solaio con uno strato di isolamento per uno spessore di 20-30 centimetri. Sulla parte superiore è inoltre possibile gettare uno strato di materiale di copertura e posare il pavimento della tavola.

ecowool

Il prefisso "eco-" nel titolo di questo materiale non è a scopo pubblicitario. Ecowool è infatti un materiale sicuro per l'ambiente, in quanto l'80% è costituito da cellulosa naturale. Il restante 20% sono vari additivi, come il lingino, che conferisce alla struttura viscosità, o acido borico e antisettici che proteggono ecowool da putrefazione, funghi e roditori. Anche nella composizione di questo materiale ci sono ritardanti di fiamma, a causa dei quali ecowool non brucia, ma solo smolders sotto l'influenza della fiamma e temperature molto elevate. La conducibilità termica del materiale è 0,038 W / (mK).

Ecowool per l'isolamento dei soffitti

Ci sono due modi per isolare il soffitto usando lana di cotone ecologica - asciutta e bagnata. Nel primo caso, il materiale si adatta alle "celle" preparate del soffitto, ma allo stesso tempo le sue proprietà di isolamento termico saranno solo il 60-70% del possibile. Nel secondo metodo viene utilizzata un'attrezzatura speciale, che idrata l'ecowool e ne spruzza sotto alta pressione. A contatto con l'acqua, l'isolamento diventa appiccicoso e si adatta perfettamente alla superficie del soffitto o della soffitta. Lo svantaggio di ecowool è il fatto che per la sua applicazione "bagnata" occorrono attrezzature speciali e persone che possono lavorare con esso.

Considerare le fasi dell'isolamento del soffitto usando ecowool esternamente.

  1. La superficie del soffitto viene pulita e livellata - è necessario eliminare sporcizia e detriti.
  2. Cassa montata di barra di legno, simile alla cassa per la posa di lana minerale. Se lo si desidera, è possibile saltare questo passaggio, ma sarà impossibile utilizzare l'attico.
  3. Viene deposto lo strato di film barriera al vapore. Se necessario, è possibile avvolgere la struttura della guaina stessa.
  4. Con l'aiuto dell'unità di soffiaggio, ecowool riempie lo spazio tra le doghe. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle crepe e ai luoghi difficili da raggiungere. Lo strato minimo di isolamento dovrebbe essere 25 centimetri, ma se si vive in una zona con inverni molto freddi, lo spessore dovrebbe essere aumentato a 40-50 cm.
  5. Sopra l'ecowool viene sovrapposta una pellicola impermeabilizzante, sovrapposta e incollata con uno speciale nastro adesivo.

Riscaldamento esterno di un soffitto ekovatoy

Video - Isolamento sottotetto per esterni ecowool

Isolamento termico del soffitto con argilla espansa

Argilla espansa - materiale isolante sfuso, che è una pietra fatta di argilla cotta con una struttura porosa. È molto apprezzato come isolante per pavimenti, ma è adatto anche per soffitti, se riscaldati all'esterno. La conduttività termica dell'argilla espansa è di 0,18 W / (mK). A causa della sua composizione, questo isolamento non brucia, non brucia e non si scioglie, non emette sostanze nocive nell'aria e non è attraente per funghi o topi.

Ma allo stesso tempo, l'argilla è inferiore nelle sue proprietà isolanti alla schiuma di plastica o lana di roccia, e, inoltre, è un materiale molto denso e pesante, perché può essere utilizzato solo per soffitti sufficientemente forti con travi di supporto.

Il riscaldamento del soffitto di una casa privata ha ampliato l'argilla

La tecnologia di isolare il soffitto con argilla espansa è la seguente.

  1. Il pavimento della soffitta e le travi del soffitto sono tappezzate con film barriera al vapore. Invece del film, puoi usare il normale polietilene spesso.
  2. Lo spazio tra le travi è pieno di argilla espansa. È desiderabile mescolare l'isolamento di diverse frazioni, in modo che il restringimento sia inferiore. Lo spessore minimo ammissibile dello strato è 200 mm, per le regioni con un clima freddo è 400-500 mm.
  3. Argilla espansa accuratamente livellata. Per questo, se necessario, puoi persino utilizzare un semplice rastrello.

L'argilla versata deve essere accuratamente livellata.

Un'alternativa all'argilla espansa tra gli isolatori di calore alla rinfusa può essere il vetro espanso, spesso chiamato anche cromo espanso. La sua conduttività termica è di 0,08 W / (mK), che è più di due volte inferiore all'argilla espansa (ricordiamo che nel caso dell'isolamento, più piccolo è questo indicatore, meglio è).

Segatura come stufa

Infine, ci siamo avvicinati al materiale che è stato usato come isolante per decenni, anche prima che apparisse schiuma e lana minerale. Questa è segatura. Possono essere usati indipendentemente, semplicemente riempendoli in soffitta o come parte di una miscela con argilla o cemento.

L'unico vantaggio di tale isolamento è la convenienza: puoi utilizzare i rifiuti della tua stessa costruzione o andare alla segheria più vicina e ottenere il materiale gratuitamente oa un prezzo simbolico. Ma l'economicità della segatura supera tutti i loro difetti?

  1. La segatura brucia bene, perché quando li si utilizza, è necessario proteggere tutti i cavi elettrici in soffitta con scatole di metallo. Inoltre, non è possibile utilizzare questo materiale vicino alla stufa o al camino.
  2. Roditori, insetti o funghi possono iniziare a segatura, e senza impregnazione con un antisettico non funzionerà per sbarazzarsi di questi problemi.
  3. Il materiale si restringe nel tempo, il che altera significativamente le sue proprietà di isolamento termico. Inoltre, devi riempire regolarmente la segatura fresca.
  4. Con un tale riscaldatore, è impossibile usare lo spazio sotto il tetto - né per sistemare l'attico, né per conservare vecchi mobili e altre cose in soffitta.

Riscaldamento del soffitto con segatura

La soluzione di segatura di cemento viene preparata come segue: 1 parte di cemento e 1 parte di calce vengono prelevati per 10 parti di segatura di piccola o media frazione. Le sostanze vengono mescolate accuratamente per formare una miscela secca. Quindi è necessario prendere 5-10 parti di acqua mescolate con diversi cucchiai di vetriolo blu. Il vetriolo nel nostro caso agisce come un antisettico, che non consente la decomposizione dell'isolamento della segatura. Riempi la miscela e portala a una massa omogenea. Controlla se è pronto, abbastanza semplice: prendi la miscela di segatura di cemento e stringi il pugno. Se l'acqua non gocciola da esso, allora è pronto.

Utilizzo di argilla con segatura per l'isolamento del soffitto esterno

Successivamente, è necessario preparare un attico per l'isolamento. Per fare questo, è necessario stendere un materiale isolante dal vapore e trattare tutti gli elementi in legno della struttura con un ritardante di fiamma (impregnazione anti-combustione). Dopo di ciò, è necessario stendere la miscela di segatura di cemento, levigarla e lasciarla per un paio di settimane in modo che sia completamente asciutta.

È importante! Se necessario, il cemento può essere sostituito con argilla. Ricordare inoltre che possono comparire delle crepe quando si asciugano nell'isolamento di segatura di cemento. Devono essere sigillati usando la stessa miscela.

Il risultato

Su questa recensione di materiali per l'isolamento termico del soffitto in casa può essere finito. Ora, dopo aver valutato tutti i pro e i contro, puoi scegliere il riscaldatore più adatto a te. Di seguito è una tabella progettata per confrontare le caratteristiche dei materiali isolanti.

Tabella. Confronto dei parametri di base dell'isolamento popolare.