Plafoniere per il bagno

Per l'illuminazione generale delle stanze umide, si consiglia di utilizzare le plafoniere per il bagno. Le plafoniere sospese sono un ricordo del passato, lasciando spazio a apparecchi di illuminazione più moderni. Le cosiddette "lastre" creano un'illuminazione uniforme, riempiendo l'intero spazio con una luce morbida e uniforme. Usando questi accessori, è possibile isolare il bagno e accendere la luce solo dove necessario, risparmiando così energia.

Per acquistare plafoniere da bagno ad un prezzo basso, scegli i prodotti dal negozio online BasicDecor! Il catalogo contiene prodotti delle migliori marche del mondo.

Non sai come scegliere una lampada da soffitto per il bagno? Chiedi ai nostri manager professionisti. A seconda delle preferenze, selezioneranno la lampada più ottimale per il bagno.

Infissi da bagno

Applique da bagno

Le applique per il bagno non sono solo fonti di illuminazione, ma elettrodomestici che possono creare un'atmosfera piacevole in cui ti ritroverai dopo esserti svegliato e la sera dopo una giornata intensa. Una luce piacevole e non invadente ti aiuterà a rilassarti.

A causa del fatto che l'indicatore di umidità nel bagno è estremamente alto, prima di acquistare una lampada da parete, è necessario assicurarsi della qualità del cavo utilizzato e che tutti i suoi fili siano isolati in modo sicuro. Inoltre, la custodia dello strumento deve essere resistente, resistente ai processi corrosivi e ben protetta dall'ingresso di acqua e vapore. In base alle raccomandazioni degli specialisti, è necessario posizionare i dispositivi di illuminazione nella doccia o nel bagno ad una distanza di sicurezza dall'acqua: almeno un metro.

Il negozio online "LyustraNaDom" offre una vasta gamma di lampade a tenuta stagna per il bagno. A prima vista, questi modelli non possono essere distinti dal solito. Le caratteristiche di protezione dall'umidità sono fornite da numerosi extra delicati:

  • guarnizioni in gomma sul soffitto;
  • tappi di materiale impermeabile sul cavo di ingresso;
  • guarnizioni di gomma aggiuntive che sono attaccate al kit principale.

La scelta delle lampade dipende dal design del bagno

Sul sito web del negozio online "LustraNadom" è facile trovare luci da parete nel tuo bagno. Presentiamo modelli di importanti produttori europei e nazionali in una varietà di stili:

  • Classic. Illuminazione, realizzata in uno stile classico, diversi materiali naturali, chiarezza di linee e forme sofisticate. Scegliendoli, è necessario tenere conto del fatto che i dispositivi devono rispettare l'orientamento stilistico generale.
  • Moderna. I bagni, progettati in stile moderno, sono caratterizzati dall'assenza di dettagli superflui, quindi in questo caso le applique non devono essere utilizzate come elemento decorativo, ma nella loro destinazione d'uso. Si consiglia di installare dispositivi di illuminazione con paralumi in vetro trasparente.
  • Stile giapponese Una tale direzione implica la creazione di un'aura di pace e rilassamento. Calma luce ambientale e lampade di forma geometrica regolare porteranno un'armonia insolita al bagno.
  • Provenza. In questo caso, non esagerare con forme rettangolari chiare. Si consiglia di sperimentare con tali dispositivi di illuminazione come lampade da terra, lampadari massicci, candelabri, ecc. Tuttavia, vale la pena notare che le lampade in stile provenzale, di regola, sono installate in stanze di grandi dimensioni con soffitti alti.

Suggerimento: per evidenziare uno specchio in un bagno o per illuminare in origine una cabina doccia, nicchie, mensole e altri elementi decorativi, è possibile combinare soffitto, parete e faretti, oltre a varie lampade da parete.

Il negozio online "LyustraNaDom" offre l'acquisto di lampade da parete impermeabili moderne ed eleganti per il bagno a prezzi ragionevoli. Garantiamo la consegna dei prodotti in breve tempo a qualsiasi città della Russia, tra cui San Pietroburgo e Mosca.

Lampade a soffitto nel bagno: le migliori idee moderne incorporate e sospese (75 foto)

Luce luminosa ideale, non perforante. Se necessario, sparsi o diretti. La capacità di controllare l'illuminazione è un enorme passo avanti rispetto al progresso tecnico. Un bagno è una stanza usata frequentemente, quindi è molto importante scegliere l'illuminazione ottimale che può essere controllata. Rendilo più luminoso se necessario, muto.

I produttori moderni producono un gran numero di diverse lampade e lampade di varie forme, tipi, disegni. La difficoltà è che non è facile per un principiante capire, decidere quale è meglio scegliere, enfatizzare l'interno, sentire conforto e intimità mentre si è in bagno.

Riassunto dell'articolo:

classificazione

L'illuminazione decorativa con l'uso di vari schemi ha sostituito l'unica forma rotonda o quadrata del soffitto del soffitto installata tradizionalmente. E se prima era sufficiente la principale fonte di luce, ora un moderno design degli interni offre molte opzioni che ampliano l'idea di come attrezzare al meglio il tuo bagno.

Le lampade possono essere posizionate a parete, a soffitto, a pavimento, collegate a diversi interruttori. Ciò consente di controllare l'illuminazione del bagno.

Tipi di lampade

Il mercato moderno offre vari tipi di lampade ed elettrodomestici:

Raster. Griglie di alluminio montate sul soffitto, incluse nel design di questo modello di lampada, riflettono la luce, la rendono tridimensionale.

LED. Minimo consumo energetico, indipendenza dalle cadute di tensione - i loro enormi vantaggi. Contro - costo elevato.

Incorporato. Installato durante l'installazione del soffitto.

Faretti. Porta più elementi decorativi. Affidabile, pratico. Permetti di illuminare specificamente un'area specifica. Con facilità gioca un ruolo dell'illuminazione principale.

Falso. Installato dopo tutti i lavori di costruzione in fori speciali nel soffitto o nel muro.

Luminescenti. Indicato anche come risparmio energetico. Dai uniforme luce intensa.

Dyurolayty. Nastri di montaggio flessibili con lampadine LED e resistori. Installato solitamente intorno al perimetro. Esegui spesso le funzioni delle ghirlande.

Posizionamento delle lampade

Dalla natura del posizionamento delle lampade sono suddivisi nelle seguenti categorie:

  • Per illuminare lo specchio;
  • soffitto;
  • piano;
  • Montato a parete

Infissi per cremagliera, soffitti tesi

Nel processo di decorazione del bagno, è importante scegliere la giusta illuminazione, per creare una buona visibilità. Allo stesso tempo, è importante che fosse possibile regolare l'intensità dell'illuminazione. Per fare un bagno con oli aromatici è improbabile che tu abbia bisogno di una luce brillante, ma uno ovattato è giusto.

Per la decorazione dei soffitti a doghe e dei controsoffitti del bagno, utilizzano apparecchi spot, pensili e da incasso con lampade a LED.

Questo tipo di illuminazione ha i suoi significativi vantaggi:

  • Risparmio energetico di altissimo livello.
  • Lunga durata;
  • Le lampade sono economiche;
  • Disponibilità di trasformatori di alta qualità che proteggono l'intero dispositivo da interruzioni di tensione.
  • La possibilità di creare illuminazione panoramica in un bagno minuscolo.

Un enorme svantaggio di tali lampade a LED e delle apparecchiature necessarie per la loro installazione (trasformatori, sistema di ventilazione) è il loro alto costo.

Punti importanti su cui prestare attenzione quando si sceglie

Nel bagno è necessario scegliere, sistemare l'illuminazione in modo che fosse comodo eseguire tutte le procedure dell'acqua. Si distingueva bene, lo specchio era enfatizzato. Le fonti luminose servivano non solo a una funzione decorativa, ma creavano anche una buona visibilità.

Scegliendo l'illuminazione per il bagno, presta attenzione ai seguenti punti:

  • A cosa serve la lampada?
  • Quanto è sicuro e impermeabile;
  • Che cos'è design, forma, dimensione, tipo.

È diventato di moda combinare diversi tipi di lampade, sottolineando l'una o l'altra area funzionale: uno specchio, un lavandino, una mensola. Espandi visivamente lo spazio.

Le lampade da terra ad incasso con illuminazione soffusa possono creare l'atmosfera unica della stanza nel processo di fare il bagno, creare ulteriore relax e tranquillità.

Foto di progetti di design con la progettazione di lampade su un soffitto teso, rivestimento del pavimento, pareti sono disponibili per la visualizzazione sia nei cataloghi e sulle pagine Internet. Puoi sempre scegliere una composizione leggera per il tuo bagno, che si appellerà.

La tendenza verso l'uso di lampade a risparmio energetico aumenta di giorno in giorno. I dispositivi a LED e luminescenti sono molto richiesti. Con il loro aiuto, puoi fare sia l'illuminazione di base che quella aggiuntiva, creare armonia e comfort.

Plafoniere per il bagno

Gli infissi a soffitto per il bagno sono in genere di design molto noioso. Il fatto è che le luci del bagno devono essere dotate di protezione IP, il che significa che i progettisti hanno le mani legate. Ma nel nostro negozio online ci sono opzioni per lampade da soffitto per bagno con un tocco in più! Ad esempio, c'è un apparecchio di illuminazione in cui un altoparlante con Bluetooth è già integrato, c'è un apparecchio con un sensore di movimento, c'è persino un pannello LED impermeabile. Inoltre, ci sono lampade a mano disponibili (fatte a mano), che a priori garantisce la massima qualità e unicità!

Per comodità di selezione, si consiglia di utilizzare un filtro per i parametri tecnici!

Infissi nel bagno al soffitto

Una casa luminosa e accogliente, in cui si desidera tornare ancora e ancora, è, naturalmente, il sogno di qualsiasi proprietario. La scelta dell'illuminazione in questa materia è di grande importanza. Pertanto, la domanda su come scegliere il giusto apparecchio di illuminazione nel bagno e quali caratteristiche è necessario prendere in considerazione, come mai rilevante.

funzioni

Come le altre stanze della casa, il bagno dovrebbe essere ben illuminato. La luce del bagno non può essere troppo luminosa, in modo da non irritare gli occhi sensibili, motivo per cui l'opzione migliore sarebbe utilizzare l'illuminazione a soffitto. La luce di tali lampade non colpisce gli occhi e non occupano spazio aggiuntivo, poiché sono attaccati direttamente al soffitto.

Le plafoniere presentano molti vantaggi. E uno di questi è che sono facili da inserire in uno stile unico del bagno, dividendolo in speciali aree funzionali. Ci possono essere diverse zone in una volta: l'area sopra il bagno o la doccia, sopra il lavandino e lo specchio, così come la zona libera.

Per ogni angolo del bagno è necessaria l'illuminazione di diversa intensità.

Ad esempio, è meglio posizionare una lampada sopra il lavandino con un intenso rifornimento di luce e meno luminosa sopra il bagno. Questa disposizione degli accenti è associata alle caratteristiche funzionali delle plafoniere. Oltre alla funzione dell'arredo, l'illuminazione può anche svolgere funzioni accentuanti e generali. La luce si concentra su un'area specifica della stanza o la copre nella sua interezza.

Una delle opzioni più comuni per le plafoniere del bagno sono le luci direzionali, la cui posizione può essere cambiata manualmente, illuminando così la parte necessaria della stanza. Quindi, regolate voi stessi il flusso luminoso, il che può essere molto conveniente se ci sono molte zone nel bagno, e c'è solo un apparecchio di illuminazione e non è possibile installarne uno aggiuntivo.

Ora sul mercato dell'illuminazione esiste un numero enorme di modelli, ma tutti sono suddivisi in tre tipi principali: mortasa, montata e aerea.

Le lampade a mortasa, o ad incasso, si trovano in appositi fori del soffitto in allungamento o in cartongesso, formando con esso un piano piano. Tali lampade di solito hanno dimensioni ridotte e vengono installate immediatamente con un set di cinque pezzi. Si adatteranno facilmente a qualsiasi stanza da bagno.

Le lampade a mortasa sono molto popolari perché possono essere utilizzate in quasi tutte le stanze e su qualsiasi superficie. Secondo lo stile, sono il più neutri possibili, perché il loro corpo è nascosto in modo sicuro nel buco nel soffitto. A proposito, le lampade da incasso abitacolo in metallo. E può essere come al solito rame e alluminio e metalli cromati d'élite.

Le lampade a cerniera sono molto più evidenti sul soffitto.

Assomigliano ai comuni lampadari, solo più piccoli. Tali modelli non sono più posizionati nel soffitto, ma sotto di esso ad una certa distanza. Di norma, hanno un elemento sospeso che nasconde il cavo di alimentazione e consente di regolare la direzione della luce.

I modelli montati occupano visivamente molto spazio, quindi i bagni con soffitti bassi saranno ingombranti, il che non è il caso delle luci a soffitto. Le plafoniere si trovano abbastanza vicine al soffitto, ma non sono completamente integrate. Solitamente sono installati su soffitti in cui non è possibile formare fori per l'apparecchio di illuminazione incorporato.

Che tipo di lampadine scegliere?

Ci sono quattro tipi principali di lampadine per l'illuminazione. Si tratta di lampadine a LED, alogene, a risparmio energetico e riflettori a incandescenza.

Le lampadine a incandescenza svaniscono gradualmente in secondo piano, e per questo ci sono diverse ragioni. In primo luogo, falliscono rapidamente e devono essere cambiati frequentemente. In secondo luogo, richiedono una grande quantità di energia elettrica e ciò comporta costi di cassa indesiderati. Infine, le lampadine a incandescenza hanno una luce giallastra, quindi è meglio non usarle in spazi ristretti. Inoltre, non possono essere utilizzati per le lampade montate nel soffitto del cartongesso a causa del fatto che si riscaldano rapidamente.

A causa della sua struttura, le lampadine alogene sono più resistenti: la loro durata è di circa quattromila ore. Queste lampadine hanno una dimensione compatta ad alta potenza. Il grande vantaggio delle lampade alogene è il loro prezzo. Rispetto alle lampadine a incandescenza, sono considerate molto più convenienti. Tuttavia, spendono molta elettricità, quindi il risparmio con tali lampadine non funzionerà.

Le lampade a risparmio energetico sono ora utilizzate in ogni casa e tutte grazie alla loro efficienza.

Queste lampadine danno una sensazione molto confortevole per la luce opaca degli occhi di diversi gradi di luminosità, da più calda a più fredda. L'unico inconveniente è la difficoltà del loro smaltimento, che richiede procedure di lavorazione speciali.

Il tipo più conveniente e redditizio di lampadine sono le lampade a LED. Dagli evidenti vantaggi di questi elementi di illuminazione si distinguono la durata e l'efficienza di utilizzo. Le lampadine con LED sono un po 'più costose, ma dureranno per molti anni. Sono ideali per illuminare gli spazi abitativi, poiché non si riscaldano e forniscono una luce fredda e uniforme, confortevole per gli occhi. Leggere sotto una tale luce diventa molto più sicuro, perché gli occhi non hanno il tempo di stancarsi.

Proprietà di protezione dall'umidità

Una delle proprietà più importanti dei sanitari è la protezione dall'umidità. Un elettricista non dovrebbe lasciare entrare l'acqua per molte ragioni, una delle quali è la sicurezza del dispositivo di illuminazione. Per proteggere la tua salute e proteggere il tuo appartamento dalla chiusura della rete elettrica, è necessario utilizzare lampade speciali a prova di umidità nel bagno. Non hanno paura dell'acqua, non reagiscono a sbalzi di temperatura e durano più a lungo di altri dispositivi di illuminazione.

Secondo lo standard internazionale di apparecchi di illuminazione per bagni e cucine, il corpo dell'apparecchio deve essere da IP 4 a IP 5 in termini di resistenza all'umidità, solo le lampade sono protette dall'acqua. Inoltre, il primo tipo resiste ad un colpo indiretto di poche gocce d'acqua e il secondo tipo è in grado di sopportare l'ingresso di un getto con una forte pressione. L'uso di lampade con proprietà impermeabili è particolarmente importante per le famiglie con bambini piccoli, che di solito amano spruzzare acqua nel bagno.

Calcolo della luce

Se procediamo dagli standard stabiliti, per un bagno di dimensioni medie è necessario un apparecchio con la possibilità di illuminazione di circa 200 lux (dove lux è un lux, unità di misura dell'illuminazione nel Sistema Internazionale di Unità) per metro quadrato di spazio. Di conseguenza, un apparecchio di illuminazione capace di fornire 1400 lux è richiesto per un bagno di 7 quadrati.

La dimensione del bagno di 5 metri quadrati richiede un'illuminazione con flusso luminoso di 1000 lux. Circa il numero di lux contiene una normale lampadina a incandescenza da 75 a 100 watt. Di conseguenza, una lampada con una lampadina di questo tipo può illuminare un piccolo bagno.

La lampadina a LED ha una potenza fino a 3 W, che fornirà un flusso luminoso di 200-220 lx. Di conseguenza, per illuminare un bagno in 5 quadrati è necessario da tre a cinque lampadine a LED.

Nonostante lo standard europeo generalmente accettato, per i piccoli bagni russi essi stabiliscono il marchio dello standard di illuminazione a 50 lux.

Quando acquisti una lampada e delle lampadine, assicurati che diffondano la quantità di luce necessaria per il tuo bagno. È meglio conoscere le dimensioni del bagno in anticipo e determinare approssimativamente in quale zona si intende posizionare il dispositivo di illuminazione. Questi parametri influenzeranno il tipo di apparecchio e il numero di lampadine necessarie per fornire una buona illuminazione. Di norma, le informazioni sulle capacità di illuminazione del dispositivo sono elencate nel passaporto, che è collegato al prodotto. Prima di acquistarlo vale la pena esplorarlo. Di solito il produttore indica quanto spazio questa o quella lampada si illumina.

Per i bagni spaziosi, l'illuminazione è adatta, che viene fornita in una sola volta da diverse lampadine incorporate posizionate lungo il perimetro del soffitto.

Caratteristiche di installazione su diverse superfici

Il metodo di installazione dei lampadari e di qualsiasi altra fonte luminosa a soffitto è determinato non solo dal tipo di apparecchio. Un grande ruolo in questa materia è giocato dal tipo di soffitto e dai materiali utilizzati nella sua creazione. È importante considerare se si tratterà di un normale soffitto di cemento o di una speciale costruzione a soffitto, che è un tratto, una stecca o un controsoffitto. Quando si installa la lampada, è anche necessario considerare quanti centimetri la costruzione del soffitto si discosta dal soffitto stesso.

Non tutti i tipi di apparecchi sono adatti per un soffitto di cemento convenzionale senza strutture aggiuntive. Ad esempio, i modelli mortase semplicemente non possono essere installati perché richiedono una certa profondità. Ma sul modello montato e dall'alto non ci sono restrizioni, in modo che possano essere installate in sicurezza. L'unica condizione è che tali lampade debbano essere montate su appositi tasselli e avere una forma sferica o piatta.

Ma il peso di questi lampadari non ha importanza, perché il soffitto in cemento può resistere a qualsiasi apparecchio di illuminazione.

Le lampade a mortasa e le plafoniere e le plafoniere possono essere collocate su un soffitto in cartongesso, all'interno del quale viene fissato un filo elettrico per ogni singola lampada. Per ognuno di questi fili attraverso un interruttore viene deviata una certa quantità di elettricità. Questo sistema viene installato contemporaneamente all'installazione della struttura in cartongesso del soffitto.

I cavi elettrici per tali controsoffitti sono solitamente collocati in un cavo speciale che sembra un tubo assemblato a fisarmonica. È installato sul soffitto principale per prevenire cortocircuiti e per garantire la sicurezza dell'uso del dispositivo di illuminazione.

Quando è montato su un soffitto in cartongesso di lampade a sospensione, è necessario prevedere per loro elementi sospesi aggiuntivi. Ma i faretti integrati non hanno bisogno di tali elementi. Per loro è sufficiente praticare dei fori speciali nel soffitto, quindi collegarli al filo elettrico già installato, quindi fissarli nei seni precedentemente preparati utilizzando apposite "orecchie" di montaggio o molle. Tali molle aiutano ad agganciare il riflettore ai bordi del foro preparato. Il peso di questi faretti dovrebbe essere piccolo e la lunghezza è di almeno 20 millimetri inferiore alla lunghezza dei fori di montaggio. Questo è necessario per proteggere il soffitto principale dal surriscaldamento.

L'installazione di apparecchi di illuminazione in soffitti a doghe non è praticamente diversa dall'installazione di apparecchi su soffitti in cartongesso. C'è poca differenza tra i due sistemi. I progetti di rack consentono inoltre di nascondere tutti i fili interni e la maggior parte degli apparecchi sono anche montati sulla struttura sospesa stessa. Per i soffitti a doghe, è anche necessario forare i seni speciali e allungare i fili elettrici, quindi collegarli all'apparecchio di illuminazione. Il cablaggio di solito si fissa semplicemente sui bracci del soffitto stessi.

I soffitti tesi non saranno in grado di sopportare il peso anche degli apparecchi di illuminazione più leggeri.

Questo è il motivo per cui durante l'installazione di dispositivi in ​​tali controsoffitti, è necessario acquistare una staffa speciale. Questo fissaggio deve essere fissato sul soffitto di cemento principale, tirato attraverso il foro nell'ulteriore, cioè tensione, soffitto, e quindi fissare la lampada su di esso. Quando si installa l'apparecchio, viene spesso utilizzato uno speciale anello di tenuta, che aiuta a nascondere l'apertura del controsoffitto aggiuntivo, nonché a rafforzare la giunzione tra l'apparecchio, la staffa e la tela del soffitto teso. L'anello di tenuta impedisce la deformazione del soffitto teso in caso di surriscaldamento.

Ci sono anche casi in cui le lampade integrate sono montate nel soffitto teso. In questo caso, le lampadine devono essere installate nella profondità del soffitto teso in modo che non guardino fuori. In altre parole, i riflettori devono essere nascosti in profondità nella struttura in modo che il loro corpo e il piano del soffitto teso si trovino allo stesso livello.

Opzioni di posizione

In effetti, puoi posizionare le plafoniere ovunque, perché nessuno ha dato istruzioni specifiche su questo argomento. Inoltre, la fantasia dei designer ci offre costantemente nuove idee nel design degli interni, e queste nuove soluzioni di arredamento, ovviamente, non sfuggono al gioco della luce.

Ci sono alcune restrizioni sul posizionamento delle lampade in luoghi ad alta umidità, ma di norma non sono previste, perché è ovvio. Ad esempio, nessuno nella propria mente e una memoria luminosa installeranno un apparecchio vicino a un rubinetto o un tubo della doccia non protetto dall'umidità. Le luci non possono essere posizionate sopra il bagno o all'interno della doccia. Questo è contrario alle regole elementari di sicurezza. Ma per il resto (soprattutto per quanto riguarda l'arredamento) non ci sono regole e ci sono molte opzioni. Quindi in questo caso, tutto dipende dall'immaginazione del proprietario del bagno.

Le plafoniere nel bagno possono essere organizzate in qualsiasi ordine. Se la luce è fornita da un singolo apparecchio di illuminazione, è meglio posizionarlo al centro del soffitto. In questo caso, la luce verrà diffusa uniformemente attorno al perimetro della stanza. È inoltre possibile utilizzare luci con la possibilità di regolare la direzione del fascio di luce o di molte plafoniere puntiformi.

Si ritiene che l'uso di un singolo lampadario a volume sul soffitto non sia adatto per un bagno, poiché è piuttosto basso e quindi occupa spazio. Tuttavia, se l'altezza del soffitto lo consente, puoi provare questa opzione. Onestamente, nonostante tutta la sua impraticabilità, questo lampadario sembra stupendo.

Utilizzando tali modelli di lampade, è possibile inserire con competenza all'interno del bagno un lampadario con eleganti motivi floreali e motivi legnosi, che di recente sono tornati di moda.

I lampadari volumetrici a sospensione possono essere collocati non solo al centro del soffitto, ma anche alla periferia, illuminando così solo una certa parte della stanza. Tali opzioni di posizione degli apparecchi sono necessarie per la suddivisione in zone di un bagno Inoltre, in alcuni casi, il dispositivo di illuminazione può agire non solo come fonte di luce, ma anche come elemento aggiuntivo di arredo, unendo bellezza e praticità. Esempi possono essere visti nella foto.

Come scegliere le lampade per il bagno: una rassegna dei migliori modelli e delle loro caratteristiche

Nel bagno, è importante creare le condizioni necessarie per l'igiene del mattino e il relax. L'illuminazione è un aspetto chiave della creazione di tali condizioni. Le plafoniere per il bagno sono varie, ma scegliere quello giusto non è così semplice come sembra.

Informazioni di base sulle lampade nel bagno

L'illuminazione nel bagno è necessaria per selezionare non solo il principio di "come - non mi piace". In questa stanza, le condizioni avverse per il funzionamento degli apparecchi elettrici sono alta umidità e cadute di temperatura costanti. Inoltre, non c'è quasi illuminazione naturale, e se c'è, la finestra è piccola.

L'illuminazione di alta qualità del soffitto svolge i seguenti compiti:

  1. Garantire gli standard di sicurezza.
  2. L'unità stilistica dell'illuminazione dalla decorazione della stanza.
  3. Creare una luce artificiale brillante che non affatica i tuoi occhi.
Illuminazione in bagno senza finestra

Le plafoniere sono utilizzate con successo per la suddivisione in zone e la selezione delle singole sezioni del bagno. Anche nel bagno più piccolo è necessario separare:

  • Lavabo. L'illuminazione è brillante, perché è qui che si ripuliscono dopo il sonno.
  • Bagno, doccia - luce soffusa, moderata, calda. Qui una persona si rilassa e riposa.

Ovviamente, hai bisogno di due o anche più dispositivi separati, in modo da poter creare effetti simili.

sicurezza

Bath è la stanza più umida della casa, quindi ci sono requisiti speciali per tutti gli elementi di cablaggio e dispositivi di illuminazione. Più in particolare:

  1. Lampade a soffitto dell'alloggiamento - sigillate, tipo chiuso.
  2. Il grado richiesto di resistenza all'acqua da IP67.
  3. La posizione delle lampade, prese ad una distanza non inferiore a 50 cm dai rubinetti con acqua.
  4. Cablaggio nascosto o in scatole speciali che escludono la masterizzazione in caso di cortocircuito.

Per quanto riguarda il grado di resistenza all'umidità dell'illuminante, viene presa in considerazione anche la posizione nel bagno. Il principio di determinare il grado di protezione si basa su una regola semplice: più vicino all'acqua, più forte è la protezione. In ogni caso, il bagno non può essere utilizzato con una protezione dell'umidità inferiore a 44. Cioè, sono protetti da particelle di polvere da 1 mm di dimensioni e da schizzi, che non sono rari in bagno.

Decrittazione dell'indice IP

disegno

La scelta del design della lampada è importante, perché il suo aspetto può sia rafforzare la decisione interiore sia disturbarla. Non utilizzare modelli con tinte in plastica economiche: rovineranno qualsiasi disegno. I modelli di vetro semplici costeranno un po 'più costoso, senza troppa decorazione. Le luci retrò in metallo sul soffitto sembrano originali, ma non dimenticare che l'umidità è anche inutile per il metallo. La lampada inizierà a arrugginire e non aggiungerà bellezza ad essa.

È importante! Quando si sceglie un design non bisogna dimenticare la sicurezza del dispositivo.

Come viene calcolata l'illuminazione della stanza?

Come ricordiamo, le diverse aree funzionali richiedono un'intensità luminosa diversa, quindi è importante calcolare correttamente il numero di plafoniere. Prima di fare calcoli, dovresti familiarizzare con 2 indicatori principali:

  1. Un lux è una misura della quantità totale di luce in un bagno.
  2. Un lumen è un'unità di luce per metro quadrato. m.

Per quanto riguarda le suite sono già state menzionate, ora è necessario parlare più dettagliatamente dei lumen. Bagno - una piccola stanza, nella maggior parte dei casi le sue dimensioni non superano la figura di 3-6 metri quadrati. m. Con tali dimensioni, possiamo supporre che 200 Lx = 200 Lm. In base a questa formula, è possibile pianificare il numero di dispositivi per il bagno.

L'illuminazione nel bagno dovrebbe essere sufficiente

Esempio: un bagno di 4 metri quadrati. m, richiede un volume di luce di circa 800 Lx. Ora dovresti fare riferimento ai parametri delle singole lampade:

  • Un bagliore di 75 W darà circa 935 Lm, cioè uno per il bagno in questione sarà sufficiente.
  • Se usi un riflettore e ha una lampada LED da 2,7 W, allora ne hai bisogno 3-4.

Per fare un calcolo per un bagno particolare, è necessario conoscere queste caratteristiche:

  1. L'area della stanza.
  2. Potenza della luce
al contenuto ↑

Principali tipologie di sanitari

Nei negozi specializzati è possibile trovare molti apparecchi di illuminazione che soddisfano i requisiti di sicurezza e hanno un design diverso. Tra questi ci sono diversi tipi principali: soffitto, alogeno e LED. Le loro caratteristiche e differenze dovrebbero essere capite.

Lampade a soffitto

Solo un paio di decenni fa, solo tali modelli sono stati progettati per il bagno, sono stati anche chiamati "compresse". Quindi la loro diversità era minima - non più di 5-6 modelli, e differivano per dimensioni. La copertina è opaca o trasparente.

L'aspetto delle plafoniere per il soffitto non è cambiato molto, ma il design è diventato più vario. Oltre al vetro, oggi si usa la plastica. In tali dispositivi, è possibile utilizzare diversi tipi di lampade come il calore e il più moderno risparmio energetico.

Plafoniera in stile orientale

Se un tale dispositivo è montato su una tela tensione, quindi sotto di esso è necessario installare un elemento barriera che non permetterà al calore di passare dal dispositivo alla tela. La base metallica della "pillola" viene riscaldata abbastanza forte, soprattutto se viene collocata una lampada termica o una lampada alogena.

Il vantaggio di tali modelli è la diffusione della luce di alta qualità, e poiché le plafoniere sono per lo più bianche, la luce non viene "persa" durante il percorso dal soffitto al pavimento.

Luci alogene

Le lampade alogene sono utilizzate per il bagno sotto forma di punto o illuminazione generale. La lampada alogena è una lampada ad incandescenza avanzata. Al suo interno è bromo e iodio, che prolungano l'esistenza del filamento. La durata della vita dei lama negli apparecchi a soffitto è di circa 4000 ore.

I motivi per cui è conveniente utilizzare tale nel bagno molto, la cosa principale - compattezza e durata relativa. Ci sono lampade alogene progettate per funzionare a 220 V e 12 volt. Per quest'ultimo, è necessario collegare un'unità speciale del trasformatore per la conversione corrente.

Illuminazione a LED

Uno dei più comodi per il bagno. In queste lampade sono posizionati i LED che consumano un minimo di energia elettrica. I modelli a soffitto di lampade con LED sono diversi, quindi il problema di scegliere una o l'altra opzione per il tuo interno non lo faranno. Lo svantaggio è il prezzo elevato, ma la loro vita di servizio è tale che dopo un paio d'anni pagano.

È importante! Nel bagno possono essere utilizzate non solo lampade a diodi, ma anche nastri impermeabili, che possono emettere come al solito luce bianca e dare un bagliore multicolore. Quest'ultima opzione è adatta come decorativo, ma non l'illuminazione principale. È anche possibile collegare un sensore di movimento ad esso.

La striscia LED ha una caratteristica in più: è flessibile, il che significa che può ripetere qualsiasi curvatura del soffitto e delle pareti. La luce che dà non è diretta come molti dispositivi puntuali, ma diffusa.

Plafoniera LED rotonda

Classificazione per metodo di installazione

Per un bagno moderno, i faretti sono comodi, in cui sono montate lampade con il minimo consumo di energia e si adattano facilmente allo stile della stanza. I modelli aerei sono installati su soffitti di qualsiasi tipo, incluso il calcestruzzo. Cioè, su qualsiasi soffitto in cui non vi è la possibilità di costruire in un dispositivo puntuale. La piattaforma di montaggio è fissata al soffitto e il resto degli elementi del dispositivo vengono montati su di esso.

I modelli integrati hanno un aspetto originale, la loro popolarità è piuttosto elevata a causa del fatto che la superficie del soffitto con le luci incorporate rimane piatta. Sono rotondi e quadrati. È possibile montare su qualsiasi soffitto che sia almeno un po 'distante dal pavimento in cemento. La gamma di modelli è ampia, quindi anche se la distanza tra il tiraggio e il soffitto finito è di un paio di centimetri, è possibile posizionare un apparecchio da incasso.

Punteggiata, sospesa - questo gruppo non è così richiesto specificamente per il bagno, dal momento che la stanza è piccola, e una tale soluzione interna lo rende ancora più piccolo, il soffitto è già basso. La principale differenza rispetto ad altri tipi di dispositivi è che non hanno un attacco rigido alla superficie, ma sono collocati su una sospensione flessibile o rigida.

Anche i dispositivi incorporati e overhead sono girevoli o fissi. Nel girare c'è la possibilità di reindirizzare il flusso luminoso nell'area desiderata della stanza.

Luci da incasso sul soffitto del bagno per il contenuto ↑

Come riparare le plafoniere in bagno?

Il montaggio della plafoniera nel bagno richiede non meno attenzione rispetto alla scelta del suo tipo. Il modo di installazione è influenzato dal tipo di decorazione del soffitto e dalla versione del dispositivo di illuminazione.

Nel soffitto in cartongesso

I pannelli in cartongesso e il soffitto a doghe possono resistere a qualsiasi apparecchio, indipendentemente dal tipo e dalle lampade utilizzate. Le luci generali sono disponibili per loro e l'incorporamento non sarà un problema. Per fare questo, è necessario fornire una barra di fissaggio nella fase di installazione dei profili per pannelli di gesso. A seconda del tipo di apparecchio, sarà sufficiente anche un profilo aggiuntivo nel sito di installazione del dispositivo.

I "punti" generali possono essere installati direttamente sul soffitto in gesso, perché il peso di un tale disegno è ridotto. Per i modelli più pesanti, è già necessario un mutuo sotto forma di un profilo speciale, che può essere trovato dalla dimensione del dispositivo.

Nel soffitto teso

Se il design del soffitto teso si adatta al bagno e non richiede troppo spazio sul soffitto, puoi installare:

  • Spot incorporato o lampada a tensione.
  • Apparecchi a soffitto.
  • Lampade a sospensione.

Per tali controsoffitti è consentito utilizzare solo lampade fluorescenti e LED, salvo rare alogene. La cosa principale è prendere in considerazione la potenza della lampada, non dovrebbe essere troppo grande in modo che il web non si sciolga.

La preparazione del montaggio per qualsiasi apparecchio per controsoffitti deve essere eseguita prima della formazione di un soffitto di finitura. Per loro, ha montato una piattaforma speciale, che per dimensioni corrisponde ai parametri della lampada.

Nel soffitto di base

I soffitti negli appartamenti non sono molto alti, quindi è difficile creare una struttura del soffitto sospesa o tesa. Ecco perché l'installazione di lampade viene eseguita su un soffitto di cemento. In questo caso, dispositivi adatti:

Quando si sceglie un modello, è necessario tenere presente che solo le sorgenti luminose a LED e luminescente non sono riscaldate. Se si utilizzano lampade a filamento o alogene, l'aria deve arrivare alla lampadina per raffreddarla.

Il fissaggio al soffitto viene effettuato con l'aiuto di un gancio o di un bar e tasselli, si decide di sistemarlo al centro della stanza. Poiché i bagni sono compatti negli appartamenti, uno strumento è sufficiente. La connessione è fatta sullo schema standard come per il resto dei dispositivi di illuminazione, sarà possibile fare tutto il lavoro con le proprie mani.

conclusione

Le plafoniere in molti bagni rimangono le uniche fonti di luce. La gamma di design e soluzioni stilistiche consente di scegliere il dispositivo giusto in base al design del soffitto e ai desideri dei proprietari.

Plafoniere nel bagno

Hai incontrato una situazione in cui, a causa della scarsa luce in bagno, non puoi vedere tutti i dettagli del tuo viso nello specchio o non puoi rilassarti nella vasca a causa della luce troppo intensa, che batte costantemente negli occhi. La ragione di tali situazioni è l'illuminazione sbagliata.

Pianificazione dell'illuminazione

Leggere la pianificazione dovrebbe essere con l'organizzazione dello spazio nel bagno. Questo prende in considerazione che tipo di mobili, idraulici, elettrodomestici saranno presenti qui. Per non sbagliare, puoi disegnare un piano in cui verrà indicata la posizione delle lampade. Tale piano ti eviterà di dover posare nuovi cavi dopo la posa delle piastrelle a causa di una piccola svista.

Norme e standard, il calcolo dell'illuminazione

Sulla base degli standard europei adottati nel 2002, l'illuminazione del bagno dovrebbe essere di 200 lux per metro quadrato di spazio. Sapendo questo, puoi facilmente calcolare il numero ottimale di dispositivi nel tuo caso. Se parliamo della stanza, la cui area è di sei metri quadrati, ci vorranno 1200 lux.

Esiste una relazione diretta tra i tipi di apparecchi e la loro potenza, che consente di calcolare quante plafoniere saranno necessarie per la vostra stanza. Il flusso luminoso, ottenuto da lampade ad incandescenza da 25, 40 e 60 W, corrisponde all'illuminazione di 220, 420 e 710 lux, rispettivamente. Pertanto, 1200 lux per 6 metri quadrati dovrebbero essere divisi per l'indicatore di luminanza di ciascun apparecchio.

Se si prevede di utilizzare lampadine a incandescenza con una potenza di 40 W e 60 W, saranno necessarie, ad esempio, tre lampade da 40 W e due da 60 W.

Caratteristiche di selezione

Sono i tipi di plafoniere più spesso scelti per illuminare una stanza come un bagno. A loro volta, possono essere montati su un controsoffitto in cartongesso, a doghe o soffitto teso. L'illuminazione da loro è uniforme ed è adatta per illuminare anche aree di grandi dimensioni. La parte esterna di questi tipi di lampade può essere mobile, il che rende possibile dirigere i raggi di luce nella direzione desiderata. Un altro vantaggio di tali lampade: ampie opportunità per i designer che stanno lavorando per creare un interno.

A cosa dovresti prestare attenzione quando acquisti le lampade:

  • Sicurezza. Ciò è dovuto al fatto che il bagno è un'area di elevata umidità, quindi al momento dell'acquisto di una lampada, controllare quanto è protetto da polvere e umidità. Soprattutto per questo c'è un codice IP. Se non lo hai trovato sulla lampada, puoi tranquillamente metterlo da parte e cercarne un altro. Il livello di sicurezza indica la seconda cifra nell'etichetta del prodotto. Più è alto, più è vicino alla fonte d'acqua che può essere posizionato.
  • Luminosità. Da questo dipenderà dalla qualità della tua rasatura o trucco. In modo che l'illuminazione non ti deluderà, considera la potenza delle lampade. Nelle lampade standard è pari a 20-30 W / m2. Per l'alogeno, questa cifra è - 23-28 W / m2. Ma nelle lampade diurne non supera i 6-9 W / m2.
  • Design. La scelta della lampada deve essere basata sullo stile in cui è fatta la tua stanza.

Oggi sul mercato puoi trovare una vasta gamma di plafoni di tutti i tipi. Ma spesso l'acquirente è perso, quale è meglio scegliere?

L'illuminazione e il cablaggio del bagno sono stati discussi in dettaglio in un altro articolo.

Lampade a soffitto

Lampade a soffitto Queste lampade possono essere diverse per forma, colore e materiale da cui sono realizzate. Non solo lampadine a incandescenza che ci sono familiari, ma anche lampade a risparmio energetico.

alogeno

Queste lampade sono compatte e poco costose. Durata della garanzia del funzionamento o tempo di illuminazione delle lampade alogene: quattromila ore.

Non installare lampade alogene con più di 35 W in bagno.

Luce a LED

Gli apparecchi in cui è utilizzato un LED possono emettere luce bianca o gialla e l'illuminazione può essere resa multicolore. Solitamente, non vengono utilizzati come fonte principale di luce, ma vengono utilizzati come aggiunta. I progettisti amano evidenziare diverse aree della stanza o tutti i tipi di accessori con lampade a LED e nastri. Spesso le strisce LED sono posizionate sotto il bagno, il che crea l'effetto del volo in alto. È possibile selezionare in questo modo ripiani, specchi o il perimetro del soffitto.

sicurezza

Per lavorare, ti è piaciuta la lampada, era sicuro, si consiglia di utilizzare lampade con una potenza non superiore a 12-24 watt. Ciò è dovuto al fatto che anche quando sono chiusi, non saranno in grado di nuocere alla tua salute. È inoltre necessario prestare attenzione all'indicatore IP, che viene scritto direttamente sulla lampada o sulla confezione. Questo indicatore è costituito da due figure: 1 - il grado di protezione della lampada dall'ingresso e dall'esposizione a particelle piccole e solide (l'indicatore può essere compreso tra 0 e 6), 2 - il livello di protezione dall'umidità (compreso nell'intervallo 0-8).

Pertanto, maggiore è il numero di questo indice, più affidabile è la protezione di questa lampada contro l'influenza di vari fattori.

Se parliamo di bagno, l'opzione migliore sarebbe quella in cui l'indice di protezione sarà più di 44-45. Quando si installa l'apparecchio, è importante che non abbia contatto diretto con l'acqua. Si dovrebbe anche controllare la lampada per tenuta e durata.

Se il tuo interiore prevede l'uso di applique nel bagno, non puoi posizionarlo direttamente sopra il bagno, poiché la lampada incandescente può esplodere quando viene a contatto con acqua o vapore, la condensa potrebbe accumularsi su di esso.

Il cablaggio che porta alla lampada non deve essere aperto. Ed è indesiderabile da usare negli adattatori per bagno, prolunghe e altri dispositivi simili. E se hai bisogno di fare una presa, allora spostala il più lontano possibile da fonti di umidità. Tutta la rete elettrica deve essere collegata a terra.

Lampade a soffitto nel bagno: le migliori idee moderne incorporate e sospese (75 foto)

Luce luminosa ideale, non perforante. Se necessario, sparsi o diretti. La capacità di controllare l'illuminazione è un enorme passo avanti rispetto al progresso tecnico. Un bagno è una stanza usata frequentemente, quindi è molto importante scegliere l'illuminazione ottimale che può essere controllata. Rendilo più luminoso se necessario, muto.

I produttori moderni producono un gran numero di diverse lampade e lampade di varie forme, tipi, disegni. La difficoltà è che non è facile per un principiante capire, decidere quale è meglio scegliere, enfatizzare l'interno, sentire conforto e intimità mentre si è in bagno.

Riassunto dell'articolo:

classificazione

L'illuminazione decorativa con l'uso di vari schemi ha sostituito l'unica forma rotonda o quadrata del soffitto del soffitto installata tradizionalmente. E se prima era sufficiente la principale fonte di luce, ora un moderno design degli interni offre molte opzioni che ampliano l'idea di come attrezzare al meglio il tuo bagno.

Le lampade possono essere posizionate a parete, a soffitto, a pavimento, collegate a diversi interruttori. Ciò consente di controllare l'illuminazione del bagno.

Tipi di lampade

Il mercato moderno offre vari tipi di lampade ed elettrodomestici:

Raster. Griglie di alluminio montate sul soffitto, incluse nel design di questo modello di lampada, riflettono la luce, la rendono tridimensionale.

LED. Minimo consumo energetico, indipendenza dalle cadute di tensione - i loro enormi vantaggi. Contro - costo elevato.

Incorporato. Installato durante l'installazione del soffitto.

Faretti. Porta più elementi decorativi. Affidabile, pratico. Permetti di illuminare specificamente un'area specifica. Con facilità gioca un ruolo dell'illuminazione principale.

Falso. Installato dopo tutti i lavori di costruzione in fori speciali nel soffitto o nel muro.

Luminescenti. Indicato anche come risparmio energetico. Dai uniforme luce intensa.

Dyurolayty. Nastri di montaggio flessibili con lampadine LED e resistori. Installato solitamente intorno al perimetro. Esegui spesso le funzioni delle ghirlande.

Posizionamento delle lampade

Dalla natura del posizionamento delle lampade sono suddivisi nelle seguenti categorie:

  • Per illuminare lo specchio;
  • soffitto;
  • piano;
  • Montato a parete

Infissi per cremagliera, soffitti tesi

Nel processo di decorazione del bagno, è importante scegliere la giusta illuminazione, per creare una buona visibilità. Allo stesso tempo, è importante che fosse possibile regolare l'intensità dell'illuminazione. Per fare un bagno con oli aromatici è improbabile che tu abbia bisogno di una luce brillante, ma uno ovattato è giusto.

Per la decorazione dei soffitti a doghe e dei controsoffitti del bagno, utilizzano apparecchi spot, pensili e da incasso con lampade a LED.

Questo tipo di illuminazione ha i suoi significativi vantaggi:

  • Risparmio energetico di altissimo livello.
  • Lunga durata;
  • Le lampade sono economiche;
  • Disponibilità di trasformatori di alta qualità che proteggono l'intero dispositivo da interruzioni di tensione.
  • La possibilità di creare illuminazione panoramica in un bagno minuscolo.

Un enorme svantaggio di tali lampade a LED e delle apparecchiature necessarie per la loro installazione (trasformatori, sistema di ventilazione) è il loro alto costo.

Punti importanti su cui prestare attenzione quando si sceglie

Nel bagno è necessario scegliere, sistemare l'illuminazione in modo che fosse comodo eseguire tutte le procedure dell'acqua. Si distingueva bene, lo specchio era enfatizzato. Le fonti luminose servivano non solo a una funzione decorativa, ma creavano anche una buona visibilità.

Scegliendo l'illuminazione per il bagno, presta attenzione ai seguenti punti:

  • A cosa serve la lampada?
  • Quanto è sicuro e impermeabile;
  • Che cos'è design, forma, dimensione, tipo.

È diventato di moda combinare diversi tipi di lampade, sottolineando l'una o l'altra area funzionale: uno specchio, un lavandino, una mensola. Espandi visivamente lo spazio.

Le lampade da terra ad incasso con illuminazione soffusa possono creare l'atmosfera unica della stanza nel processo di fare il bagno, creare ulteriore relax e tranquillità.

Foto di progetti di design con la progettazione di lampade su un soffitto teso, rivestimento del pavimento, pareti sono disponibili per la visualizzazione sia nei cataloghi e sulle pagine Internet. Puoi sempre scegliere una composizione leggera per il tuo bagno, che si appellerà.

La tendenza verso l'uso di lampade a risparmio energetico aumenta di giorno in giorno. I dispositivi a LED e luminescenti sono molto richiesti. Con il loro aiuto, puoi fare sia l'illuminazione di base che quella aggiuntiva, creare armonia e comfort.

Plafoniere per il bagno

Codice prodotto: 163-621

Codice prodotto: 163-620

Codice prodotto: 163-619

Codice prodotto: 163-590

Codice prodotto: 163-589

Codice prodotto: 163-395

Codice prodotto: 163-394

Codice prodotto: 163-393

Codice prodotto: 153-096

Codice prodotto: 127-184

Codice prodotto: 130-175

Codice prodotto: 130-209

Codice articolo: 130-210

Codice articolo: 130-211

Codice articolo: 130-395

Codice prodotto: 130-402

Codice prodotto: 139-068

Codice prodotto: 139-070

Codice prodotto: 139-074

Codice prodotto: 139-075

Codice prodotto: 139-080

Codice prodotto: 139-081

Codice articolo: 140-500

Codice articolo: 140-501

Copyright 2018 © Illuminazione negozio online "Sette Candele"

Tipi di luci del soffitto del bagno

La mattina di ogni persona inizia con una visita al bagno. Spesso questa stanza nelle nostre case creerà l'umore per l'intera giornata. Una stanza ben illuminata, realizzata all'interno di un congeniale, ti caricherà di energia positiva al mattino, la sera ti permetterà di prendere tutte le procedure cosmetiche e di immergerti in un bagno caldo, rimuovendo tutti i negativi della giornata lavorativa.

Una grande varietà di materiali di finitura consente di eseguire l'interno del bagno in qualsiasi stile. Idealmente, questa stanza non dovrebbe distaccarsi dall'interno generale dell'appartamento, nonostante la sua specificità. Anche i piccoli bagni dei tipici edifici a cinque piani possono avere un aspetto diverso, scegliendo una tessera corrispondente a uno stile dato da varie collezioni. Nelle case con un layout tipico è molto raro trovare bagni con finestre, il più delle volte non c'è luce naturale in queste stanze, quindi ci sono maggiori requisiti per quelli artificiali.

Il numero richiesto di dispositivi di illuminazione

Nelle case di costruzione sovietica, i bagni erano dotati di un unico dispositivo di illuminazione. L'interruttore e le prese erano all'aperto. La vita moderna impone la necessità di avere in bagno non solo la possibilità di collegare elettrodomestici: lavatrici, asciugacapelli, prodotti per l'acconciatura e altro. Tra l'altro, con lo sviluppo dell'industria cosmetica, sono diventate possibili molte procedure per l'uso domestico, questo richiede una luce locale aggiuntiva.

Secondo gli ultimi standard stabiliti dalla Commissione internazionale sull'illuminazione, i servizi igienici dovrebbero essere di almeno 200 lux. Questo standard dovrebbe essere seguito quando si pianifica l'illuminazione. In Europa, per l'unità di illuminazione adottata lx. Un lux è pari a un lumen - flusso luminoso per 1 metro quadrato. Una normale lampada ad incandescenza fornisce un flusso luminoso di 935 lm. Sulla base di questi dati, si può calcolare che per una stanza di circa 5 m2 (la dimensione di un bagno standard), una singola lampada a incandescenza o una lampada alogena da 70 watt è sufficiente.

Quando si posiziona un'area più ampia, è facile calcolare il numero richiesto di dispositivi di illuminazione in base alle loro caratteristiche. In questo caso, l'illuminazione può essere effettuata non solo sul soffitto. È molto comodo posizionare le lampade nel bagno sopra lo specchio, il che aiuta a garantire un'illuminazione sufficiente durante la rasatura o durante le procedure cosmetiche. Le docce di solito hanno la loro illuminazione. Forse un dispositivo di illuminazione locale. Per fare questo, utilizzare lampade da parete, realizzate con la stessa decisione progettuale del soffitto.

Tipi di illuminazione

La sicurezza è il requisito principale per tutte le luci da soffitto e da parete del bagno. Di solito, tutti i prodotti di qualità hanno un indice IT. Il primo numero indica la protezione contro la polvere e il secondo contro l'umidità, che è molto importante in una stanza umida. Si consiglia inoltre l'uso di lampade a bassa tensione.

In linea di principio, le moderne plafoniere e applique consentono l'utilizzo di vari tipi di sorgenti luminose:

  • lampade ad incandescenza;
  • lampade a risparmio energetico;
  • alogeno;
  • fluorescente;
  • LED.

Lampade massicce

Molto spesso, le lampade Massive sono utilizzate come luci da soffitto del bagno. Gli ultimi modelli sono lampade a soffitto rotonde o quadrate con un riflettore in metallo. I designer stanno facendo grande immaginazione, dando a questi apparecchi di illuminazione forme interessanti. Il più grande vantaggio di tali lampade è la possibilità di utilizzare sia le normali lampade ad incandescenza che i LED a risparmio energetico.

Sembreranno decenti nel consueto interno modesto del bagno nel Khrushchev e negli interni, realizzati in stile classico. I principali produttori di prodotti elettrici producono modelli simili nella stessa collezione con lampade da parete utilizzate per i bagni.

L'unica cosa che è importante ricordare quando si installano tali lampade è che si riscaldano molto e se il soffitto è rivestito con pannelli di plastica, possono sciogliersi, e questo è irto non solo della deformazione del materiale di finitura, ma anche del rilascio di sostanze altamente nocive nell'aria.

Se la stanza è abbastanza spaziosa e dovrebbe essere realizzata in stile classico, palazzo o barocco, allora è possibile utilizzare un lampadario normale, decorato in uno stile adatto, che può essere integrato con eleganti applique installate su entrambi i lati dello specchio.

Quando si termina il bagno in stile marocchino o nello spirito dell'hamam turco, le lampade da soffitto marocchine pendenti saranno organiche. Attualmente, molte aziende hanno un soffitto di forma simile, anche se di vetro trasparente, ma mostrando l'immaginazione puoi dipingerle sotto l'originale. L'illusione del soffitto in vetro colorato creerà un indimenticabile gioco di colori, riflesso negli specchi a parete. Tuttavia, in questo caso è necessario fornire un'illuminazione integrata aggiuntiva.

Plafoniere alogene

Quando si installano i controsoffitti sospesi o sospesi, le plafoniere a soffitto alogene vengono solitamente utilizzate per il bagno. Sono molto adatti ai bagni perché, oltre alle lampade per 230 W, ci sono anche 20 e 12 W, che funzionano in presenza di un trasformatore a riduzione di corrente. In condizioni di elevata umidità tali dispositivi di illuminazione integrati sono i più sicuri.

La durata di tali lampade è molto più lunga di quella delle comuni lampade ad incandescenza e può arrivare fino a 4000 ore. Questo fattore in termini aggregati e di dimensioni ridotte, peso e prezzo, li rende molto popolari luci da incasso per i bagni.

Hanno anche degli svantaggi:

  • la presenza di radiazioni ultraviolette nelle loro radiazioni;
  • sono molto sensibili alle sovratensioni, inclusi frequenti cambi di modalità: on / off;
  • la superficie della lampada è molto calda;
  • un gran numero di opzioni per la forma del cappuccio.

Questi tipi di infissi si adattano a interni moderni di bagni come l'illuminazione principale incorporata, o come punto culminante di un'area particolare per interni di altri stili. Inoltre, attualmente ci sono un gran numero di lampade da parete o specchi dotati di lampade alogene.

Plafoniere a LED nel bagno

Forse questo è il più adatto per una stanza come un bagno:

  • sono elettrici e antincendio;
  • la lunga durata (circa 50.000 ore) consente molto raramente di cambiarli;
  • basso consumo energetico;
  • flusso uniforme di luce senza sfarfallio e salti;
  • La luce emessa delle lampade da soffitto e da parete è più vicina al naturale, che influisce in modo più favorevole sulla visione e dà il riflesso più naturale allo specchio.

Molti credono che il loro prezzo sia proibitivo, tuttavia, data la durata del servizio, ne vale la pena. Come luci incorporate per il bagno, sono semplicemente insostituibili.

Striscia LED

La striscia LED è una striscia di rame sulla quale i LED sono distribuiti uniformemente. Possono essere aperti e chiusi. Dato che il secondo tipo è coperto con silicone, quindi è adatto per l'illuminazione dei bagni. Questo tipo di illuminazione non può essere considerato come il principale, ma come una plafoniera aggiuntiva, sarà perfetto in qualsiasi bagno di stile con controsoffitti o controsoffitti.

Le strisce LED sono ecologiche, sicure, economiche e hanno una lunga durata se utilizzate correttamente.

Tipi di soffitti e adatti per loro lampade

Le moderne tecnologie di costruzione consentono di scegliere qualsiasi tipo di decorazione del soffitto nella stanza in base ai costi di cassa pianificati, il tempo assegnato per le soluzioni di riparazione e progettazione.

Se stiamo parlando di un piccolo bagno in un tipico edificio di cinque piani, il più ragionevole sarebbe quello di lasciare il soffitto principale. Se il suo aspetto è abbastanza deplorevole, dovresti pensare ai soffitti tesi. Costruire una stanza di cinque metri con una struttura complessa fatta di cartongesso è inappropriato. Nelle ampie camere, riservate al bagno, è possibile organizzare un soffitto complesso, con l'implementazione dell'illuminazione combinata e la suddivisione in zone se necessario.

Tutti i soffitti e gli apparecchi di illuminazione sono fissati al soffitto principale con l'uso di quasi tutte le lampade diverse dalle lampade alogene.

Per i controsoffitti sospesi e sospesi saranno le lampade più adatte con lampade ad incandescenza, alogene o lampade a risparmio energetico. È importante ricordare che le lampade a incandescenza e le lampade alogene diventano molto calde e che gli apparecchi per l'illuminazione richiedono l'installazione di anelli termici affidabili per non danneggiare il tessuto del soffitto durante la costruzione di apparecchi da incasso.

Le lampade a LED sono adatte a tutti i tipi di controsoffitti poiché sono resistenti, non riscaldano e trasferiscono facilmente cadute di tensione.

Quale sarà la stanza per le procedure di igiene dipende solo dai desideri degli inquilini. Incarnare qualsiasi idea di design nel nostro tempo non è difficile. Conferma degli interni fotografici