Opzioni di illuminazione a pavimento e battiscopa a LED

Nell'arredamento moderno appaiono sempre più idee originali. Uno di questi: luci a LED sul pavimento, sulle pareti o sul soffitto. Di norma, non è di uso pratico e viene utilizzato esclusivamente per creare un bellissimo effetto visivo. È interessante notare che l'installazione di uno zoccolo incandescente non è difficile e quasi chiunque abbia una scarsa conoscenza dell'installazione elettrica può farlo.

contenuto:

Selezione del materiale

A causa delle condizioni specifiche di installazione e funzionamento, è necessario adottare un approccio responsabile alla scelta del materiale del plinto in cui è prevista l'installazione della striscia LED. Potrebbe essere:

  • Plastic. I battiscopa da esso sono più comuni nei negozi di materiali da costruzione. Si distinguono per una grande varietà di colori e disegni di texture che imitano alcune specie di legno.
  • I piedistalli in schiuma sono molto leggeri. Raramente utilizzato sul pavimento, per lo più filetti a soffitto. Nonostante le ampie possibilità di creare motivi intricati, non può essere utilizzato per evidenziare il pavimento per due motivi: in primo luogo, è considerato pericoloso per gli incendi; in secondo luogo, non disponibile nella configurazione desiderata.
  • I piedistalli in legno sono considerati classici, ma a causa del costo elevato vengono utilizzati in progetti pertinenti. L'illuminazione del pavimento degli zoccoli in legno non viene eseguita a causa del fatto che il materiale è incline alla propagazione del fuoco.
  • Il battiscopa in metallo è la resistenza al fuoco più sicura, ma la struttura del materiale lo rende costoso. Inoltre, le baguette di metallo sono ben montate solo su pareti diritte.
  • Poliuretano. Il battiscopa di questo materiale è ampiamente utilizzato per il fatto che nasconde perfettamente l'irregolarità, adatto per avvolgere pareti e colonne. Insieme con gli elementi di duropolymer è considerato una delle migliori opzioni per il montaggio del perimetro luminoso del pavimento in termini di prezzo per sicurezza antincendio e durata.

Vale la pena ricordare che il piedistallo per il montaggio della retroilluminazione dovrebbe avere un design specifico. Vale a dire - rappresentare un canale via cavo con coperchio a scatto. Idealmente, questo basamento dovrebbe essere progettato per questo tipo di lavoro. Quindi il coperchio sarà realizzato con un materiale di diffusione della luce parzialmente trasparente. In assenza di tali modelli, i tappi rimovibili possono essere acquistati separatamente. A proposito, oggi in alcuni negozi vengono venduti i gonnellini con nastro installato, che è necessario solo collegare alla rete.

vantaggi

La ragione della rapida crescita della popolarità è la combinazione di bellezza ed efficienza della retroilluminazione a LED nell'appartamento o a casa. La capacità di creare effetti di luce multicolore di diversa luminosità consente ai progettisti di creare progetti sorprendenti. Una vasta gamma di impostazioni, come la scelta della luminosità, un colore specifico dell'illuminazione, la modalità di funzionamento delle lampade, ecc., Offre ancora più libertà.

Non dimenticare che le strisce LED rimangono uno degli apparecchi di illuminazione più economici. In alcuni casi, il nastro LED può durare fino a 10 anni senza interruzione e combustione. Insieme ai dispositivi di controllo multifunzione, la loro efficienza può essere aumentata. Ad esempio, utilizzando un sensore fotografico, è possibile illuminare la lavagna luminosa di notte quando qualcuno ci cammina sopra.

montaggio

Installare un battiscopa incandescente intorno al perimetro della stanza può quasi nessuno. Tutto ciò che serve è installare la scheda base stessa, fissare il nastro al suo interno e collegarlo al dispositivo di controllo. Nella maggior parte dei casi, questo non deve nemmeno essere smantellato: la vecchia linguetta viene semplicemente estratta e sostituita con un tappo diffusore trasparente.

Di norma, l'opzione migliore per l'installazione è un nastro LED con un contrassegno SMD 5050. È leggermente più costoso di un SMD 3028 più piccolo, ma ha una luminosità molto più elevata a causa del maggior numero di lampade. Prima di assemblare la catena, è necessario eseguire quanto segue:

  1. Misurare il perimetro della stanza o il contorno lungo il quale verrà posato il nastro.
  2. In base al numero di lampadine per metro di lunghezza, determinare il consumo energetico del circuito di illuminazione.
  3. Scegli un alimentatore adatto a corrente e corrente. Ogni nastro ha bisogno del proprio blocco.
  4. Se necessario, controllo della luce complesso con modalità di commutazione e intensità, è necessario prendere il controller.

Dopo che lo schema è stato assemblato e installato nello zoccolo, è necessario isolare accuratamente la giunzione degli elementi del circuito. I professionisti consigliano di utilizzare il tubo termoretraibile per questo. Dopo l'isolamento, il nastro è connesso alla rete e controllato per l'operabilità.

L'assemblaggio della catena può essere più facile da montare non sul plinto, ma sul tavolo, con libero accesso a uno qualsiasi dei suoi elementi, e solo allora inserirlo nella scanalatura. Dopo l'installazione, la scatola viene chiusa con un cappuccio diffondente e si può godere di un'illuminazione da pavimento a parete.

Illuminazione a LED a pavimento: pro e contro. 3 opzioni di montaggio.

Oggi l'illuminazione a LED è ampiamente utilizzata per l'illuminazione nell'appartamento di vari tipi di interni: soffitto, nicchie, mobili.

In particolare, l'illuminazione dei pavimenti sta diventando sempre più popolare. Particolarmente importante è l'illuminazione collegata tramite sensori di movimento.

Sì, e vai al frigorifero da solo, se hai attaccato lo zhor notturno, sarà molto conveniente con un percorso così luminoso. E se installate sensori di movimento in miniatura a intervalli regolari, otterrete qualcosa di simile a una retroilluminazione intelligente.

L'articolo prenderà in considerazione tre modi per implementare questo tipo di illuminazione.

Quasi in ogni appartamento, dove c'è una pavimentazione, non importa se linoleum, piastrelle o laminato, il battiscopa è necessariamente presente. Possono essere realizzati in diversi materiali: legno, mdf, pvc.

Hanno una forma e un design diversi. Tutto ciò che serve è inizialmente selezionare quei modelli che hanno un canale via cavo integrato.

Su di esso è possibile posare sia i cavi a bassa corrente che quelli di alimentazione a 220V. Allo stesso tempo, fare a meno delle pareti cromate.

Questo canale via cavo è chiuso sulla parte superiore del coperchio protettivo e si fonde in uno sfondo comune con lo zoccolo stesso. Tali plinti sono venduti in quasi tutti i negozi di ferramenta.

Ad esempio, come il plinto Rico Leo.

Il diffusore è acquistato separatamente. Zoccolo di lunghezza di fabbrica e schermo opaco 2,5 metri.

A proposito, sembra un'ottima combinazione di parti del pavimento con la luce e senza. Dove l'illuminazione non è necessaria, montare l'inserto nativo non trasparente. In altri luoghi, sostituirlo con un filtro trasparente.

Nella gamma di produttori, c'è sempre una sufficiente varietà di colori. Quindi, per prendere una copia per il tuo interno, non sarà un grosso problema.

E, soprattutto, ci sono tutti gli accessori necessari:

  • spine
  • connettori
  • angoli esterni e interni

L'installazione della striscia LED è abbastanza semplice e diretta. Rimuovere lo strato adesivo dal lato posteriore e incollare in modo uniforme il nastro di ghiaccio all'interno della traccia del canale del cavo.

Ancora più importante, tutti i connettori si adattano facilmente là, se si aumenta il nastro a LED non tramite la saldatura, ma attraverso di essi.

Quali sono le caratteristiche di questa installazione? Dato che questo è un plinto in PVC, e non in alluminio, non c'è naturalmente alcun dissipatore di calore.

È certamente possibile utilizzare il nastro di alluminio come base di dispersione del calore. Ma ancora sarà una mezza misura.

Perché hai bisogno di una copertura di un solo sesso?

I marchi SMD 3528 a bassa potenza sono i più indicati e consumano 4,8 W / m. Anche accendendo un prodotto simile attorno al perimetro dell'intera stanza, avrai bisogno di un alimentatore fino a 100W.

Tali blocchi sono di piccole dimensioni e facilmente nascosti in un armadio e in altri luoghi appartati. Se stiamo parlando dell'illuminazione di una piccola sala, in generale si può fare con qualche tipo di adattatore fino a 40W, o un pacco batterie, che sarà anche nascosto dietro il plinto.

E il tutto verrà attivato attraverso il sensore di movimento, risparmiando la carica e la capacità della batteria.

Grazie allo schermo opaco, la pixelizzazione dei LED sarà quasi invisibile e la luce sarà uniforme e ovattata. Se acquisti un berretto troppo leggero, i singoli LED possono essere abbastanza visibili.

In generale, per l'illuminazione del pavimento non è necessaria una luce brillante. Il compito principale qui è quello di delineare i contorni e magnificamente evidenziare l'interno.

Se cerchi bene, puoi sicuramente trovare battiscopa simili in alluminio. Ma prima, il prezzo di un tale prodotto è molto più costoso. In secondo luogo, non sono molto comuni, quindi è necessario ordinare con consegna da un'altra regione.

Stima il costo di spedizione di tali fruste da due metri. Inoltre, la probabilità di danno è alta. I traslatori possono facilmente piegarli o graffiarli.

Inoltre, se il tuo muro non è del tutto perfetto, il profilo in PVC flessibile si adatta senza problemi, cosa che non si può dire sull'alluminio.

Sono facilmente visibili tutte le lacune e le crepe. Il profilo in PVC ha bordi elastici, che al contrario assumono la forma di un muro.

Il principale svantaggio che incontrerete facendo di questo highlight è la pulizia giornaliera dei locali. Spazzare il pavimento avrà ogni giorno, ogni altro giorno.

Poiché la visibilità della polvere nella scarsa illuminazione appare istantaneamente. Soprattutto se hai animali domestici.

Tutte le loro tracce e altre impronte di attività, in precedenza non particolarmente distinguibili, cattureranno semplicemente l'attenzione.

Cosa fare se non si riuscisse a trovare una marca simile di zoccolo? In questo caso, acquistare un regolare, ma di nuovo con un'apertura sotto il canale via cavo.

Solo al posto di un cappuccio non trasparente, utilizzare una plastica acrilica lattiginosa. Ordina la larghezza e la lunghezza desiderate in qualsiasi azienda pubblicitaria in cui esiste una propria produzione di segni.

Per l'installazione di tali battiscopa con retroilluminazione a Led sono necessari i seguenti materiali:

Plinto luminoso per pavimenti - suggerimenti per la scelta e l'installazione

Il basamento è un elemento integrante degli interni moderni, senza il quale il design sembra essere incompleto. La funzione principale di questo prodotto è quella di nascondere il giunto tra il rivestimento del pavimento e il muro.

Quale materiale viene utilizzato per la produzione?

Il plinto da pavimento, che è dotato di illuminazione, può essere realizzato con tali materiali:

  • Plastic. Questa opzione è molto comune. Il suo vantaggio è una grande tavolozza di colori. La scelta di tali elementi decorativi è piuttosto ampia: puoi acquistare piatti semplici o prodotti che imitano qualsiasi motivo. Lo zoccolo di plastica è resistente all'umidità, non marcisce, non cede alla corrosione. Ma la retroilluminazione in un prodotto di questo tipo non è sempre installata.
  • Schiuma. Differisce in peso ridotto, semplicità di elaborazione. Tuttavia, a causa della sua fragilità, non è adatto alla produzione di zoccoli per pavimenti. Anche se in questo caso il maestro sarà in grado di realizzare le decisioni più coraggiose.
  • Albero. Questo materiale viene utilizzato per la produzione di battiscopa per pavimenti più spesso. Tuttavia, è meglio usarlo nei casi in cui il pavimento sarà anche in legno.
Battiscopa in plastica
  • Metallo. Tale plinto ha una cavità vuota in cui puoi mettere tutti i fili e le corde. È resistente all'usura, alla durata e alla durata. Viene spesso realizzato con l'illuminazione, il che rende l'interno originale e misterioso.
  • Cork. Questo materiale è da tempo affermato dal lato migliore. Ha flessibilità, durata, pulizia ambientale, resistenza ai carichi meccanici e all'abrasione.
  • Poliuretano. Questo materiale è molto resistente e flessibile, quindi è usato per realizzare battiscopa usati per decorare superfici curve.
Plinto di metallo

Nonostante l'abbondanza di materiali per la produzione, l'arredamento con illuminazione è spesso realizzato in metallo.

Tipi di battiscopa incandescenti

Esistono tali tipi di prodotti:

  1. Diodo. I diodi sono inseriti in una nicchia speciale nel basamento. Sono in grado di fornire una buona luce senza consumare grandi quantità di energia. Un altro vantaggio è che i diodi possono essere installati sotto forma di nastro o sotto forma di punti. Fondamentalmente, la retroilluminazione dei diodi non ha colore.
  2. Neon. Questa luce è un tubo flessibile, che può essere bianco o multicolore. Puoi usarli per la decorazione di scale, corridoi, sala. Le luci al neon possono dare un aspetto speciale agli interni. Tuttavia, in questo caso, è necessario scegliere il colore giusto.
Battiscopa a pavimento con nastri LED e neon

La luminosità del bagliore può essere regolata usando il controller, che è installato sul nastro. La regolazione può essere effettuata sia automaticamente che manualmente.

Come scegliere il prodotto?

Affinché i tuoi interni siano armoniosi, devi scegliere l'elemento giusto dell'arredo, come il plinto, specialmente se è dotato di illuminazione. Per fare ciò, considerare i seguenti criteri:

  • Il materiale di fabbricazione Per la versione outdoor è più adatto legno o metallo.
  • Aspetto e colorazione. Tutto dipende dal design generale della stanza. L'ombra del basamento può differire di un tono dal colore del rivestimento del pavimento. Sebbene tu possa giocare bene nei contrasti. Inoltre, si dovrebbe prestare attenzione al colore della retroilluminazione. Dovrebbe essere non solo piacevole alla vista, ma anche adattarsi allo stile generale.
  • Dimensioni. La maggior parte dell'attenzione dovrebbe essere prestata all'altezza del decoro. Deve corrispondere all'altezza del soffitto.
  • Caratteristiche di installazione. Prende in considerazione il design della superficie a cui sarà collegato il basamento.
  • La qualità del prodotto. È meglio acquistare arredamento da produttori affidabili e solo presso punti vendita certificati.
  • Costo. In generale, il basamento non ha un prezzo troppo alto. Allo stesso tempo, per un appartamento standard non è necessario acquistare troppo materiale. Tuttavia, non è necessario prestare attenzione ai prodotti troppo economici. In ogni caso, il prodotto deve avere un certificato di qualità.

Caratteristiche di montaggio

Per acquistare e installare correttamente il plinto retroilluminato, è necessario:

  1. Innanzitutto è necessario calcolare la quantità di materiale necessaria per il lavoro. Per fare ciò, basta misurare la stanza attorno al perimetro.
  2. Ora è necessario acquistare il numero richiesto di prodotti. Allo stesso tempo, prestate attenzione al loro aspetto. Il basamento non dovrebbe presentare difetti, fessure o danni seri.
  3. Per il fissaggio delle viti decorative utilizzate. Cioè, è necessario prima fissare la base e quindi agganciare il coperchio superiore.
  4. È meglio chiedere ai venditori di tagliare lo zoccolo per adattarlo. Se vuoi farlo da solo, nota che per il lavoro ti servirà un seghetto con lama per metallo.

Il plinto illuminato è un'ottima soluzione per qualsiasi ambiente. Tuttavia, è necessario scegliere e correggerlo correttamente. Se hai qualcosa da aggiungere o vuoi lasciare la tua opinione sull'articolo - scrivici nei commenti!

LED plinth: trasformiamo la solita stanza in un mondo colorato (24 foto)

Una soluzione di illuminazione correttamente organizzata contribuirà a trasformare la stanza. Grazie al controluce, cambia la sua geometria e cessa di essere statico. Uno dei modi più rilevanti ed efficaci per rendere la tua casa un ambiente esclusivo, originale e accogliente è l'illuminazione del plinto con strisce LED. È improbabile che sia in grado di sostituire l'illuminazione completa, ma può creare un romantico crepuscolo nella stanza.

Il plinto LED porta alle note di interior design di esclusività e originalità. Solo tu hai bisogno di scegliere la giusta baguette e una fonte di luce adatta. La stanza viene trasformata in modo significativo dopo aver installato l'illuminazione del soffitto o del pavimento.

Svantaggi e vantaggi dei LED

I progettisti hanno adottato i LED e li includono nell'arredamento dei vari locali. La popolarità dei LED dovuta alla presenza dei seguenti vantaggi:

  • potente luminosità con basso consumo energetico. Il consumo di energia rispetto ad altre lampade (fluorescente, incandescente) è 5 volte meno con la stessa emissione luminosa;
  • lunga durata In media, sono 50 000-100 000 ore. Il nastro non ha paura delle vibrazioni e quando è protetto non teme l'umidità;
  • sicurezza. Queste lampadine hanno un basso livello di radiazione ultravioletta e infrarossa, non c'è mercurio pericoloso;
  • grande varietà Sono disponibili vari colori di strisce LED;
  • sicurezza antincendio. I LED praticamente non si riscaldano.

Ci sono LED e svantaggi. Questi includono:

  • inferiorità dell'illuminazione (l'illuminazione a LED è utile come fonte di luce aggiuntiva);
  • prezzo. Lo svantaggio relativo è il prezzo elevato rispetto a una lampada alogena o ad incandescenza. Tuttavia, dopo un po 'di tempo, noterai un risparmio energetico;
  • difficoltà di sostituzione. Se almeno un diodo non funziona, sarà necessario smontare l'intero nastro per sostituirlo. Sarà necessario ricollegare il nastro adesivo alla colla, poiché la base adesiva non lo terrà.

Creare un plinto luminoso: determinare i materiali

Per l'auto-produzione del plinto con retroilluminazione è necessaria solo la conoscenza di base delle leggi della fisica al fine di assemblare correttamente un circuito elettrico. Il lavoro di installazione non richiederà più di due giorni. Se non c'è il desiderio o il tempo di giocherellare con la raccolta di una catena di LED, è possibile acquistare un plinto luminoso pronto all'uso. Ha solo bisogno di essere montato a parete e collegato.

Selezione del nastro

In vendita ci sono diversi tipi di lampade e nastri, grazie ai quali chiunque può organizzare l'illuminazione sul soffitto della stanza.

L'illuminazione a soffitto a LED ha diversi vantaggi:

  • basso consumo energetico;
  • le lampade non si riscaldano molto e non riscaldano le superfici vicine;
  • il nastro può essere tagliato in qualsiasi lunghezza adatta per posizionare una certa dimensione;
  • È possibile regolare le impostazioni che cambiano la saturazione della luce, accendere e spegnere le plafoniere.

Al momento dell'acquisto, devi scegliere il nastro a colori. È possibile interrompere la scelta sulla versione a un colore o multicolore, che offre la possibilità di controllare la modalità colore.

La luminosità dipende dai diodi installati, dalle loro dimensioni. Maggiore è la dimensione del LED, più luminoso brilla. I LED più comunemente utilizzati sono SMD 3528 (dimensioni rispettivamente 35 × 28) e SMD 5050 (dimensioni LED 50 × 50 mm).

Prestare attenzione alla protezione dall'umidità. Il nastro può essere aperto e protetto (sigillato) con un rivestimento in silicone che impedisce all'umidità di entrare negli elementi conduttivi. Se il nastro è protetto dall'umidità, ha un'etichetta IP e un valore digitale corrispondente.

La densità dei diodi. Più è alto, più il bagliore sarà luminoso. In conformità con gli standard, il nastro può essere a fila singola con densità normale o doppia con 60, 120, 240 diodi per metro o doppia fila a doppia densità con 30, 60, 120.

Scelta del basamento

Il nastro di LED è fissato con l'aiuto di un plinto. Lo terrà in una posizione statica e lo proteggerà da eventuali danni. Il basamento per un pavimento o per un soffitto è chiamato baguette o filetto.

Il raccordo, che si adatta perfettamente al soffitto e alle pareti e difetti delle maschere alle giunture, non è adatto per l'illuminazione nascosta, quindi sono stati sviluppati battiscopa speciali per strisce di LED che sono attaccate al soffitto o alla parete in un angolo. Ciò consente alla luce di diffondersi, creando l'effetto dell'illuminazione decorativa. Nel basamento è presente uno scivolo speciale per la posa del nastro. Il galtel ha i lati piccoli, che migliora anche l'emissione luminosa. All'interno può esserci un sottile strato di pellicola, al di fuori dello scivolo chiuso con una fodera di silicone.

La scelta del plinto dovrebbe essere fatta sulla base della geometria della stanza in cui verrà posizionata. Per le aree semicircolari, è preferibile scegliere il battiscopa in schiuma, per la finitura di un ampio perimetro, è necessario scegliere un'opzione flessibile, poiché le pareti sono spesso irregolari. Lo zoccolo in poliuretano è adatto per controsoffitti, in quanto ha un'alta densità.

La lunghezza del basamento, che sarà in vendita, è di 2 metri. Prima di acquistarlo, è necessario calcolare il perimetro della stanza in cui verrà installato il plinto retroilluminato.

Attaccare lo zoccolo con illuminazione a LED in modi diversi, a seconda del materiale di cui è fatto il basamento. Il filetto di legno è fissato con viti autofilettanti e lo zoccolo in materiali leggeri è fissato con l'aiuto di unghie liquide.

I filetti per soffitto a causa della diversità dei loro disegni sono in grado di nascondere i LED e, con l'aiuto di strutture flessibili, è possibile enfatizzare il perimetro curvo della stanza.

È necessario scegliere un profilo in modo tale che il suo bordo superiore devia nella stanza, e al suo interno si forma una nicchia in cui è fissato il sistema LED. Il profilo è attaccato al bordo inferiore.

L'intero sistema di illuminazione a soffitto sotto il battiscopa è nascosto al di sotto, una luce soffusa diffusa è ottenuta dall'alto, che indica il soffitto lungo tutto il perimetro. Tale disegno decorativo può essere integrato con piccole lampadine.

La scelta degli elementi del soffitto per l'illuminazione a LED è eccezionale. Hanno varie dimensioni, forme, elementi decorativi.

Il materiale utilizzato è:

  • Schiuma. Produce battiscopa molto leggeri, ma la schiuma non viene utilizzata per l'illuminazione del pavimento a causa del suo rischio di incendio.
  • Albero. Il battiscopa di legno è molto costoso e incline al fuoco.
  • Metallo. L'opzione più ignifuga, ma tali battiscopa sono piuttosto costosi e possono essere montati solo su pareti diritte. Il battiscopa in alluminio è più adatto allo stile high-tech e viene creato con scanalature speciali per strisce LED.
  • Poliuretano. È uno dei migliori materiali per i profili. Ben nasconde i dossi, adatti per le pareti tortuose, ha un buon rapporto qualità-prezzo. Viene spesso utilizzata una combinazione di poliuretano e alluminio.

Il basamento del pavimento per l'illuminazione differisce nel design dal soffitto. È un canale via cavo e un coperchio a scatto. La copertura dovrebbe essere fatta di materiale trasparente che diffonde la luce.

Materiali aggiuntivi

Oltre alla striscia e ai raccordi a LED, sono necessari alimentatori, controller e connettori. È necessario un connettore per collegare un circuito elettrico senza saldatore. I controller sono necessari per modificare la luminosità della retroilluminazione e la sua cromaticità. Un alimentatore o convertitore di tensione converte la tensione di 220 volt di un'uscita ordinaria in quella necessaria per i diodi 12 o 24 volt e protegge il circuito elettrico dalle sovratensioni nella rete.

installazione

La retroilluminazione del plinto con le proprie mani è del tutto possibile, a meno che non si preveda di cambiare il cablaggio o di divorziare dalle comunicazioni dal quadro elettrico.

Prima di fare la luce dovrebbe misurare la stanza e calcolare il filmato del nastro LED. Quindi determinare la potenza dell'intero circuito, in base alla densità delle lampadine per metro di lunghezza. Sulla striscia LED, viene generalmente indicato il consumo energetico per metro. Hai solo bisogno di moltiplicarlo per il numero di metri richiesti per la stanza illuminata e di conseguenza ottieni la potenza dell'alimentatore, ma è meglio acquistare diversi alimentatori.

Prendere il controller dell'alimentatore. Se ci sono diversi nastri, viene selezionato un alimentatore aggiuntivo per ciascun nastro. Il nastro viene venduto per 5 metri, larghezza standard di un centimetro, spessore di 0,3 mm. È flessibile e consiste di LED equidistanti. La potenza necessaria per una luminescenza luminosa dei diodi emettitori di luce produce 12-24 volt.

Collega il nastro usando l'alimentatore. Per limitare la quantità di corrente continua e impedire la combustione del circuito elettrico, c'è una resistenza nel nastro. L'alimentazione deve corrispondere alla somma della potenza di tutti i LED. Se supera i 50 watt, è necessario un grande alimentatore, che sarà difficile da nascondere. È meglio usare diversi piccoli blocchi. Luminosità, retroilluminazione chroma regolabile tramite telecomando.

Se si prevede di inserire un nastro monocromatico, sarà collegato direttamente all'alimentazione e alla rete. Se ci sono diversi colori di diodi, prima collegare il controller e quindi la scheda LED. Dopo aver assemblato il nastro, tutti i siti di saldatura devono essere isolati con un tubo termorestringente, che aiuta non solo a isolare le connessioni del circuito elettrico, ma anche a renderle resistenti e resistenti. Arriva un momento per controllare il circuito. È incluso nella presa e, se tutto è normale, procedere all'installazione sulla baguette del soffitto.

I LED possono essere posizionati sopra lo zoccolo, nello spazio tecnico tra il battiscopa e il soffitto. In questo caso, puoi usare i filetti più economici, solo per non aver paura della temperatura di +60 gradi.

Il battiscopa per il soffitto è preferibile per pre-tagliare e adattarsi agli angoli, ma sono attaccati non nel calcio, ma in modo che ci sia uno spazio di almeno 50 mm di larghezza sopra il bordo superiore. Il profilo è montato a breve distanza dal soffitto. È meglio fissare il basamento su uno strato di intonaco o su una superficie di cemento e non su carta da parati. Lo spazio tra il soffitto e il bordo superiore della baguette dovrebbe essere di 60-70 mm.

È necessario prima agganciare i battiscopa e tagliarli negli angoli. Il luogo in cui verrà posizionata la grondaia è pre-levigato, trattato con un primer. Il filetto è fissato con chiodi liquidi o impiantato su viti.

Il nastro LED è facile da montare. Ha una base di colla sul retro, coperta da una striscia protettiva, che viene rimossa prima del fissaggio. Il nastro può essere facilmente tagliato per adattarsi alle dimensioni del raccordo. La zona adesiva del nastro viene adescata con mezzi speciali anche prima dell'installazione dei profili del soffitto. Il nastro è incollato leggermente al di sotto del bordo della baguette e il cavo è nascosto in una nicchia. Zoccolo del soffitto illuminato installato.

La striscia di LED ordinaria in combinazione con il plinto a soffitto ben scelto e montato trasformerà la stanza oltre il riconoscimento. Con il suo aiuto, puoi trasformare la stanza dei bambini, il bagno, la stanza degli ospiti in un mondo luminoso e multicolore. Basta mostrare l'immaginazione e se qualcosa non funziona, puoi sempre ricorrere al servizio di professionisti.

Battiscopa con nastro LED - una combinazione di bellezza, efficienza all'interno della stanza. Con esso, è possibile creare una varietà di effetti luminosi brillanti. Una vasta selezione di impostazioni di luminosità, la modalità lampada offre più libertà per l'immaginazione.

Facciamo illuminazione a soffitto LED sotto il battiscopa

L'illuminazione gioca un ruolo importante all'interno della stanza, sia applicata che decorativa. Un ottimo modo per decorare una stanza è realizzare un soffitto sospeso a più livelli con illuminazione attorno al perimetro sotto il basamento. Il controsoffitto stesso migliora il design e separa visivamente le pareti dal centro della stanza.

Il soffitto può continuare l'idea di zonare una stanza, separandone le varie sezioni. Quindi, con l'aiuto della luce, ti concentri sulle caratteristiche funzionali di ciascun centimetro della stanza.

Evidenziare il soffitto può essere fatto in diversi modi:

  1. Creare un soffitto in gesso multilivello con una nicchia per l'illuminazione;
  2. evidenziare le plafoniere dal basso;
  3. utilizzare un plinto per illuminazione a LED;

Le basi dell'illuminazione a soffitto a LED

Il basamento è necessario per nascondere i LED dalla vista e utilizzare solo la loro luce riflessa. Ciò migliorerà l'effetto della tua illuminazione e l'aspetto dell'illuminazione.

Il nastro LED emette luce in fasci piuttosto nitidi. Nell'immagine sottostante è evidente come la luce del nastro cambi sotto lo zoccolo in poliuretano per il soffitto e senza di esso. Confronta l'illuminazione sul bordo sinistro del riquadro e sulla destra dove non è nascosto.

Pertanto, è assolutamente necessario nascondere la striscia LED sotto il soffitto. Il LED, in luce diretta, assomiglia a punti luminosi e la luce riflessa conferisce una luminosità uniforme.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo del battiscopa per l'illuminazione a soffitto?

  • Il peso leggero consente di montarlo solo a muro, a una distanza dal soffitto;
  • la capacità di fare l'illuminazione SENZA controsoffitto e soffitto teso;
  • distanza per la convezione dell'aria e il raffreddamento dei LED, che garantiranno il loro lungo funzionamento;
  • Una grande varietà di forme permetterà di utilizzare sia in interni high-tech che barocchi.

Dai un'occhiata a un certo numero di modelli diversi, si differenziano per larghezza e design, che vanno dal minimalista, per finire con le tendenze degli interni del palazzo del Rinascimento.

Tutto il basamento unisce una proprietà - la presenza di due piani di montaggio - alla parete e al soffitto.

Come riparare il basamento?

Se si applica a un materiale morbido - legno, MDF o cartongesso - è possibile fissarlo con viti autofilettanti. Questa montatura è affidabile, ma sarà evidente. Anche se chiudi i tappi delle viti con tappi a colori, vedrai ancora.

Pertanto, è necessario utilizzare elementi di fissaggio più eleganti.

Opzione 1: usa la colla "Drago". Fornisce un buon contatto e una cucitura abbastanza elastica. Aspetto: gel trasparente. Ha uno svantaggio notevole - si asciuga molto a lungo. "Dragon" è l'ideale per poliuretano e schiuma.

Opzione 2: adesivo acrilico per poliuretano e schiuma. Sembra una pasta bianca, dopo l'essiccazione assomiglia a un mastice. Si asciuga piuttosto velocemente, il luogo di incollaggio è asciutto e duro.

L'opzione 3 - colla "Unghie liquide" o "Installazione" - è molto popolare tra i costruttori, è universale e adatta alla maggior parte dei materiali. In apparenza e proprietà ricorda il precedente.

Se hai esperienza nell'utilizzo di altri materiali adesivi, condividi i commenti!

La colla deve essere applicata in punti o una striscia sottile sull'intera area, in modo da evitare il rilassamento del plinto in alcune aree.

Montare a soffitto o parete?

Le plafoniere a LED possono essere realizzate in diverse versioni:

Il montaggio a muro è un'opzione più comune. Il piedistallo è fissato a uno dei piani di montaggio sulla parete e la striscia luminosa illumina il soffitto.

Installazione al soffitto - dà un effetto leggermente diverso. La luce esce sotto il battiscopa ed è diretta verso il basso.

Procedura di installazione per zoccolo con retroilluminazione a LED

Progettare per lungo tempo e senza problemi - deve essere montato correttamente.

Fase uno: pulizia delle superfici. Il luogo di incollaggio dovrebbe essere pulito. Devi pulire la polvere dal muro su cui incollerai la baguette sotto la striscia LED. Soprattutto se la superficie ha una trama pronunciata (ad esempio, carta da parati in vinile con motivo in rilievo). Puoi usare un pennello bagnato per questo.

Anche lo zoccolo in poliuretano deve essere pulito, sia alla giunzione con la parete, sia su tutta la superficie, poiché la striscia LED su di essa è fissata utilizzando un substrato adesivo 3M. Nessuna colla fornirà un contatto affidabile con una superficie sporca.

La seconda fase consiste nel tagliare il battiscopa nei punti giusti per l'articolazione negli angoli esterni ed interni. Non sarà superfluo incollare i giunti di due parti adiacenti.

Per comodità, usa una casseruola, una forma per il taglio angolare. Il suo costo è di circa 100-150 rubli.

Il terzo passo consiste nel mettere la colla sul basamento e premerla contro il muro. In modo che si appenda senza intoppi, in anticipo, incollare piccoli fari al muro, al fine di battere il livello. Quindi sarà meno probabile che travolga l'orizzonte. Dopo che la colla si asciuga, puoi facilmente strapparle.

Il tempo per cui è necessario premere il piedistallo al muro dipende dall'adesivo. Ad esempio, per acrilico sufficiente da 30 secondi a 1 minuto.

Il quarto passo consiste nell'incollare il nastro in un luogo preselezionato e nella posa di cavi elettrici per alimentare l'illuminazione nel battiscopa. Una buona soluzione sarebbe quella di acquistare un plinto con un canale via cavo. Se la distanza dal soffitto è minima, il nastro viene montato prima di installare il basamento.

Distanza dal soffitto al soffitto

Il modo in cui si monta lo zoccolo e si posa il nastro dipende dalla luminosità della struttura di illuminazione e dalla larghezza della striscia di luce. Più lontano dal soffitto sarà la striscia LED - più diffusa sarà la luce che cade sul soffitto.

Sotto puoi vedere il risultato del montaggio a diverse altezze. Attenersi al seguente principio: se la luce a LED gioca il ruolo dell'illuminazione principale nella stanza, abbassare il basamento sottostante (150+ mm). Se solo un elemento decorativo - può essere montato vicino al soffitto (5-20 mm).

La foto sopra mostra che la striscia LED sul soffitto sotto lo zoccolo dà un buon effetto anche senza cartongesso sospeso o strutture di tensione.

È molto conveniente nascondere il cablaggio dietro il soffitto sospeso o sospeso. È meglio posarlo nella corrugazione e fissare le clip, che sono montate in calcestruzzo con viti autofilettanti. Se la cornice è grande, con un ampio pannello di contatto, è possibile nascondere il cablaggio e persino l'alimentatore sul cornicione.

La posizione della striscia LED nello zoccolo

Il risultato finale dipende anche dalla posizione del nastro stesso nel plinto. La direzione del flusso luminoso dalla striscia LED influisce sia sulla luminosità che sull'uniformità dell'illuminazione. Consideriamo ognuna delle opzioni.

Se si incolla il nastro sulla parte inferiore, con i LED sul soffitto, si otterrà la massima luminosità e rigidità della luce. Questa installazione è chiaramente illustrata di seguito.

Il montaggio del nastro nell'angolo tra la parete e il soffitto darà un'illuminazione ampia del soffitto dalla parete al centro della stanza. La luce sarà abbastanza diffusa e luminosa, otterrete una porzione piuttosto ampia dell'illuminazione del soffitto. Un simile controluce può sostituire molto bene l'illuminazione principale.

Montare lo zoccolo sul soffitto e appoggiare il nastro con i LED sulla parete dà un treno leggero che si estende lungo il muro fino al pavimento. Tale illuminazione viene spesso utilizzata su pareti a rilievo, sottolineando la voluminosità.

Ci sono centinaia di battiscopa di form factor che ti permetteranno di creare qualsiasi tipo di illuminazione e trasmettere l'umore desiderato a una stanza.

Consigli utili

Il rivestimento adesivo della striscia LED perde le sue proprietà nel tempo. Ciò è dovuto all'umidità, al riscaldamento del nastro stesso e agli effetti meccanici su di esso. Per evitare che il nastro cada nel tempo, utilizzare le staffe di montaggio per la striscia LED.

Possono essere incollati alla parete o al soffitto (con lo stesso adesivo del basamento), inchiodati con chiodi piccoli o fissati con viti, con perni di plastica.

Montare queste staffe sotto la striscia LED sullo zoccolo del soffitto in poliuretano è meglio ancora con la colla. C'è il rischio di forare il poliuretano e rovinare la parte anteriore.

Se non è stato possibile trovare una staffa speciale, utilizzare una staffa per il montaggio del cablaggio esterno. Sono in un vasto assortimento venduto in qualsiasi edificio commerciale o materiale elettrico. Differiscono nel tipo di prodotto montato (inizialmente erano destinati ai cavi): piatti e rotondi.

L'alimentazione per la tua retroilluminazione è necessaria su base obbligatoria, mentre deve essere nascosta da occhi indiscreti. Come ho detto sopra, con sufficiente forza e altezza del basamento, è possibile nascondere l'alimentatore direttamente nella nicchia.

Un'altra opzione è quella di creare una scatola di giunzione in un luogo appartato e lasciarla lì, nel qual caso sarà più facile sostituirla se si rompe.

Le plafoniere possono aiutare a decorare i soffitti ordinari e concentrarsi sull'eleganza delle forme di strutture sospese. Ci sono così tante opzioni per l'installazione di un tale controluce che è impossibile raccogliere tutte le idee in un articolo. Tutto dipende dalla tua immaginazione e dalle tue capacità finanziarie.

Scelta di battiscopa con illuminazione per pavimento e soffitto

Ora ci sono molte opzioni di finitura che ti permettono di eseguire lavori di alta qualità e belli. Ma in una tale varietà è molto facile perdersi. Pertanto, molti non si rendono nemmeno conto che ci sono battiscopa con illuminazione. Tali opzioni consentono di semplificare in modo significativo tutti gli eventi di progettazione, eliminando la necessità di installare una scatola falsa in cartongesso. Sebbene si tenga presente che i prodotti per pavimenti e soffitto presentano differenze significative.

Scegliere una fonte di luce

Per ottenere un eccellente soffitto con illuminazione, devi scegliere con attenzione la fonte di illuminazione. Attualmente, ci sono diverse opzioni, ma il più popolare è l'uso del nastro LED. Ha le seguenti caratteristiche:

  1. Flessibilità. I LED sono montati su un nastro molto flessibile di piccole dimensioni. Va tenuto presente che spesso viene venduto in baie di 5 metri.
  2. Luminosità e ampia gamma di colori. Puoi creare un interessante gioco di colori, per questo hai bisogno di un pannello di controllo che ti permetta di selezionare una modalità.
  3. Facile installazione Il fissaggio del nastro è molto semplice: basta rimuovere il nastro adesivo dal lato sbagliato.
Il più delle volte nascosto sotto la retroilluminazione del battiscopa creato con nastro LED

È importante notare che questa opzione deve limitare la corrente in ingresso, poiché funziona a 12 o 24 V, quindi è necessario un alimentatore per la connessione. Ma maggiore è la potenza di tutti i nastri installati, più grande sarà un tale adattatore. Pertanto, dovresti prenderti cura della sua posizione nascosta.

Suggerimento: Per evitare tali problemi, molti maestri consigliano di utilizzare diversi piccoli blocchi.

Plinto per illuminazione: soffitto e pavimento

Zoccolo per pavimento e soffitto per illuminazione - si tratta di due prodotti completamente diversi, che si differenziano per aspetto e caratteristiche tecniche.

Filetto per soffitto

I progettisti osservano che la corretta posizione delle sorgenti luminose può trasformare anche gli interni più noiosi. Pertanto, il soffitto con illuminazione è parte integrante di molti stili moderni. Va tenuto presente che questa opzione è più un elemento decorativo, che dovrebbe essere integrato da una fonte di luce permanente.

Attualmente, puoi trovare due modi pratici per ottenere il risultato necessario:

  1. Il primo è che le baguette speciali vengono utilizzate per il lavoro, che hanno una nicchia per l'installazione del nastro. Sono parti quadrate o semicircolari che sono attaccate esclusivamente al muro. Ci sono opzioni già pronte, ma sarà molto più efficiente fare l'installazione dei LED da soli. Piccole difficoltà possono sorgere quando si collegano due elementi adiacenti, ma questo è facilmente risolto saldando il nastro. Una caratteristica di tali prodotti è che sono fissati a una piccola distanza dal soffitto, ma a causa della forma, viene creata l'illusione di una completezza completa.

Baguette speciali con nicchia per l'illuminazione nascosta

  • Il secondo metodo è molto più semplice, ma non molto sofisticato. Per il processo viene utilizzata una normale baguette classica, che viene semplicemente posta a una distanza dal soffitto. Lo spazio vuoto risultante funge da luogo di installazione per la sorgente luminosa. Questa opzione ha un grosso svantaggio: i LED saranno visibili, il che indebolisce un po 'l'effetto desiderato.

    Creare una retroilluminazione nascosta usando il battiscopa ordinario

  • In base alla situazione specifica, viene selezionato il materiale del prodotto. Questo dovrebbe essere fatto tenendo conto del fatto che il plinto a soffitto per l'illuminazione a LED dovrebbe avere piena sicurezza antincendio. Pertanto, la preferenza dovrebbe essere data ai prodotti realizzati in poliuretano, polistirene e PVC.

    Suggerimento: È importante prestare attenzione alla trasparenza delle parti. I migliori sono i filetti che non hanno trasparenza.

    Prodotti per il pavimento

    Il plinto sotto la striscia di LED per il pavimento è molto più facile da scegliere, perché per la maggior parte ha già una scanalatura speciale in cui è installata l'illuminazione. Ci sono le principali varietà:

    1. PVC. Questa è l'opzione più popolare, che ha molte trame. Il costo di questo prodotto è basso, il che ti consente di preoccuparti leggermente della componente finanziaria. L'elemento in PVC ha un inserto speciale sotto il quale è installato il nastro.
    2. Albero. Questo è un classico con un costo maggiore. Si ritiene che questa opzione non sia adatta per l'installazione dell'illuminazione, in quanto il materiale è infiammabile.
    3. Poliuretano. In effetti, questo materiale sta diventando sempre più popolare per tutti i tipi di finiture. Ha tutti i vantaggi che sono necessari in modo che il plinto per la striscia LED non causi problemi. Molto spesso, l'attacco della fonte di luce viene effettuato direttamente sulla parte superiore delle parti, il che richiede attenzione e cautela.
    4. Alluminio. Molti maestri preferiscono questa particolare varietà. Lo zoccolo in alluminio ha un bell'aspetto e ti consente anche di eseguire tutte le fasi di installazione abbastanza velocemente. Ma ci sono un certo numero di funzionalità. Pertanto, il prezzo degli elementi può essere superiore a quello dei prodotti in legno e gli elementi di fissaggio vengono eseguiti solo su pareti ben preparate.
    Lo zoccolo retroilluminato in alluminio ha molti vantaggi, ma differisce in un prezzo piuttosto alto

    Se non c'è il desiderio di scherzare con i cavi elettrici di collegamento e di saldare il nastro, è meglio pagare un po 'più del dovuto, ma scegliere un prodotto completamente finito che è sufficiente installare e collegare alla rete.

    Installazione del plinto

    Il montaggio è abbastanza semplice. Tutto procede liscio se segui alcune regole.

    Fissando i filetti del soffitto

    Il plinto del soffitto sotto illuminazione è installato come segue:

    • A causa del fatto che la fonte di luce si trova direttamente dietro la parte, dovrebbe essere incollata lontano dal soffitto. La distanza è determinata dal risultato che si desidera ottenere. È importante ricordare che le piccole stanze richiedono l'attacco di una baguette a una distanza minima con un piccolo spazio.
    Schema di installazione del soffitto con luce
    • Tutti i campioni finiti hanno una grande parte, che è attaccata al muro, perché la fissazione viene effettuata solo su questa superficie. Se i lavori vengono eseguiti utilizzando filetti standard, vengono selezionati, data questa funzionalità.
    • Il fissaggio viene eseguito direttamente sul rivestimento, che non è stato ancora decorato. Cioè, l'adesivo per carta da parati o altre procedure sono eseguite per ultime.
    • Per l'installazione, scegliere un adesivo affidabile: può essere un mastice con l'aggiunta di PVA o colla ad asciugatura rapida.
    • Le versioni finite richiedono la saldatura di contatti di frammenti adiacenti. Il nastro di posa automatica ha bisogno di pianificazione e previsione di tutte le azioni.
    Installazione del plinto con illuminazione a soffitto: 1 - installazione di strisce LED, contatti di saldatura; 2- raccordo di fissaggio

    Suggerimento: Un tubo flessibile al neon può essere utilizzato per illuminare il soffitto. Ma richiede esperienza e strumenti speciali.

    Installazione del prodotto sul pavimento

    L'installazione di questo progetto è una serie di fasi successive:

    • Tutto inizia con calcoli preliminari che aiutano a ottenere l'esatta quantità di tutti i materiali necessari.
    • Ottieni opzioni migliori che hanno un solco con uno schermo chiuso in modo sicuro. È meglio pagare un po 'più del dovuto, ma eliminare la situazione quando il pannello trasparente cade con un certo effetto sulla pavimentazione.
    • Il plinto LED è fissato al pavimento su viti e tasselli. Le opzioni a due elementi sono molto comode quando la parte anteriore si aggancia semplicemente alla piastra di montaggio.
    • Se il taglio è richiesto, viene eseguito da un seghetto. Ma qui è importante prestare attenzione al nastro, se è già inserito nel disegno. Dovresti sempre seguire le istruzioni che dovrebbero essere allegate. Quando si utilizza un metodo separato e il prodotto a LED viene acquistato separatamente, è meglio consultare il venditore.

    Pertanto, l'illuminazione del soffitto con striscia LED sotto il battiscopa o l'utilizzo di una versione incompleta con una scanalatura speciale è un'ottima soluzione per la trasformazione degli interni che è possibile eseguire con le proprie mani.

    Scelta di battiscopa con illuminazione per pavimento e soffitto

    Ora ci sono molte opzioni di finitura che ti permettono di eseguire lavori di alta qualità e belli. Ma in una tale varietà è molto facile perdersi. Pertanto, molti non si rendono nemmeno conto che ci sono battiscopa con illuminazione. Tali opzioni consentono di semplificare in modo significativo tutti gli eventi di progettazione, eliminando la necessità di installare una scatola falsa in cartongesso. Sebbene si tenga presente che i prodotti per pavimenti e soffitto presentano differenze significative.

    Scegliere una fonte di luce

    Per ottenere un eccellente soffitto con illuminazione, devi scegliere con attenzione la fonte di illuminazione. Attualmente, ci sono diverse opzioni, ma il più popolare è l'uso del nastro LED. Ha le seguenti caratteristiche:

    1. Flessibilità. I LED sono montati su un nastro molto flessibile di piccole dimensioni. Va tenuto presente che spesso viene venduto in baie di 5 metri.
    2. Luminosità e ampia gamma di colori. Puoi creare un interessante gioco di colori, per questo hai bisogno di un pannello di controllo che ti permetta di selezionare una modalità.
    3. Facile installazione Il fissaggio del nastro è molto semplice: basta rimuovere il nastro adesivo dal lato sbagliato.

    Il più delle volte nascosto sotto la retroilluminazione del battiscopa creato con nastro LED

    È importante notare che questa opzione deve limitare la corrente in ingresso, poiché funziona a 12 o 24 V, quindi è necessario un alimentatore per la connessione. Ma maggiore è la potenza di tutti i nastri installati, più grande sarà un tale adattatore. Pertanto, dovresti prenderti cura della sua posizione nascosta.

    Suggerimento: Per evitare tali problemi, molti maestri consigliano di utilizzare diversi piccoli blocchi.

    Plinto per illuminazione: soffitto e pavimento

    Zoccolo per pavimento e soffitto per illuminazione - si tratta di due prodotti completamente diversi, che si differenziano per aspetto e caratteristiche tecniche.

    Filetto per soffitto

    Zoccolo a soffitto illuminato

    I progettisti osservano che la corretta posizione delle sorgenti luminose può trasformare anche gli interni più noiosi. Pertanto, il soffitto con illuminazione è parte integrante di molti stili moderni. Va tenuto presente che questa opzione è più un elemento decorativo, che dovrebbe essere integrato da una fonte di luce permanente.

    Attualmente, puoi trovare due modi pratici per ottenere il risultato necessario:

    1. Il primo è che le baguette speciali vengono utilizzate per il lavoro, che hanno una nicchia per l'installazione del nastro. Sono parti quadrate o semicircolari che sono attaccate esclusivamente al muro. Ci sono opzioni già pronte, ma sarà molto più efficiente fare l'installazione dei LED da soli. Piccole difficoltà possono sorgere quando si collegano due elementi adiacenti, ma questo è facilmente risolto saldando il nastro. Una caratteristica di tali prodotti è che sono fissati a una piccola distanza dal soffitto, ma a causa della forma, viene creata l'illusione di una completezza completa.

    Baguette speciali con nicchia per l'illuminazione nascosta

  • Il secondo metodo è molto più semplice, ma non molto sofisticato. Per il processo viene utilizzata una normale baguette classica, che viene semplicemente posta a una distanza dal soffitto. Lo spazio vuoto risultante funge da luogo di installazione per la sorgente luminosa. Questa opzione ha un grosso svantaggio: i LED saranno visibili, il che indebolisce un po 'l'effetto desiderato.

    Creare una retroilluminazione nascosta usando il battiscopa ordinario

  • In base alla situazione specifica, viene selezionato il materiale del prodotto. Questo dovrebbe essere fatto tenendo conto del fatto che il plinto a soffitto per l'illuminazione a LED dovrebbe avere piena sicurezza antincendio. Pertanto, la preferenza dovrebbe essere data ai prodotti realizzati in poliuretano, polistirene e PVC.

    Suggerimento: È importante prestare attenzione alla trasparenza delle parti. I migliori sono i filetti che non hanno trasparenza.

    Prodotti per il pavimento

    Battiscopa con illuminazione da pavimento

    Il plinto sotto la striscia di LED per il pavimento è molto più facile da scegliere, perché per la maggior parte ha già una scanalatura speciale in cui è installata l'illuminazione. Ci sono le principali varietà:

    1. PVC. Questa è l'opzione più popolare, che ha molte trame. Il costo di questo prodotto è basso, il che ti consente di preoccuparti leggermente della componente finanziaria. L'elemento in PVC ha un inserto speciale sotto il quale è installato il nastro.
    2. Albero. Questo è un classico con un costo maggiore. Si ritiene che questa opzione non sia adatta per l'installazione dell'illuminazione, in quanto il materiale è infiammabile.
    3. Poliuretano. In effetti, questo materiale sta diventando sempre più popolare per tutti i tipi di finiture. Ha tutti i vantaggi che sono necessari in modo che il plinto per la striscia LED non causi problemi. Molto spesso, l'attacco della fonte di luce viene effettuato direttamente sulla parte superiore delle parti, il che richiede attenzione e cautela.
    4. Alluminio. Molti maestri preferiscono questa particolare varietà. Lo zoccolo in alluminio ha un bell'aspetto e ti consente anche di eseguire tutte le fasi di installazione abbastanza velocemente. Ma ci sono un certo numero di funzionalità. Pertanto, il prezzo degli elementi può essere superiore a quello dei prodotti in legno e gli elementi di fissaggio vengono eseguiti solo su pareti ben preparate.

    Lo zoccolo retroilluminato in alluminio ha molti vantaggi, ma differisce in un prezzo piuttosto alto

    Se non c'è il desiderio di scherzare con i cavi elettrici di collegamento e di saldare il nastro, è meglio pagare un po 'più del dovuto, ma scegliere un prodotto completamente finito che è sufficiente installare e collegare alla rete.

    Installazione del plinto

    Il montaggio è abbastanza semplice. Tutto procede liscio se segui alcune regole.

    Fissando i filetti del soffitto

    Il plinto del soffitto sotto illuminazione è installato come segue:

    • A causa del fatto che la fonte di luce si trova direttamente dietro la parte, dovrebbe essere incollata lontano dal soffitto. La distanza è determinata dal risultato che si desidera ottenere. È importante ricordare che le piccole stanze richiedono l'attacco di una baguette a una distanza minima con un piccolo spazio.

    Schema di installazione del soffitto con luce

    • Tutti i campioni finiti hanno una grande parte, che è attaccata al muro, perché la fissazione viene effettuata solo su questa superficie. Se i lavori vengono eseguiti utilizzando filetti standard, vengono selezionati, data questa funzionalità.
    • Il fissaggio viene eseguito direttamente sul rivestimento, che non è stato ancora decorato. Cioè, l'adesivo per carta da parati o altre procedure sono eseguite per ultime.
    • Per l'installazione, scegliere un adesivo affidabile: può essere un mastice con l'aggiunta di PVA o colla ad asciugatura rapida.
    • Le versioni finite richiedono la saldatura di contatti di frammenti adiacenti. Il nastro di posa automatica ha bisogno di pianificazione e previsione di tutte le azioni.

    Installazione del plinto con illuminazione a soffitto: 1 - installazione di strisce LED, contatti di saldatura; 2- raccordo di fissaggio

    Suggerimento: Un tubo flessibile al neon può essere utilizzato per illuminare il soffitto. Ma richiede esperienza e strumenti speciali.

    Installazione del prodotto sul pavimento

    L'installazione di questo progetto è una serie di fasi successive:

    • Tutto inizia con calcoli preliminari che aiutano a ottenere l'esatta quantità di tutti i materiali necessari.
    • Ottieni opzioni migliori che hanno un solco con uno schermo chiuso in modo sicuro. È meglio pagare un po 'più del dovuto, ma eliminare la situazione quando il pannello trasparente cade con un certo effetto sulla pavimentazione.
    • Il plinto LED è fissato al pavimento su viti e tasselli. Le opzioni a due elementi sono molto comode quando la parte anteriore si aggancia semplicemente alla piastra di montaggio.
    • Se il taglio è richiesto, viene eseguito da un seghetto. Ma qui è importante prestare attenzione al nastro, se è già inserito nel disegno. Dovresti sempre seguire le istruzioni che dovrebbero essere allegate. Quando si utilizza un metodo separato e il prodotto a LED viene acquistato separatamente, è meglio consultare il venditore.

    Pertanto, l'illuminazione del soffitto con striscia LED sotto il battiscopa o l'utilizzo di una versione incompleta con una scanalatura speciale è un'ottima soluzione per la trasformazione degli interni che è possibile eseguire con le proprie mani.